Shop With US Online NewsJS
  • CHIARA FERRAGNI/ Foto, il quadro di famiglia con Fedez e Leone conquista tutti

    www.ilsussidiario.net
  • Vaticano, monsignor Capella condannato per pedopornografia/ L'imputato: "E' un incidente di percorso"

    www.ilsussidiario.net
  • Germania-Svezia 2-1, Kroos al 95' tiene in vita i campioni in carica

    www.repubblica.it
  • Elezioni in Turchia: Erdogan cerca legittimazione, ma lʼesito non è scontato

    www.tgcom24.mediaset.it
  • Slovenia: è di Davide Maran il corpo ritrovato in un fiume. Lo studente italiano era scomparso a marzo

    www.corriere.it
  • Ex ristoratore investito e ucciso da un'auto: sbalzato per 10 metri

    www.ilgazzettino.it
  • Guardia costiera, come funziona il soccorso nel Mediterraneo

    www.quotidiano.net
  • Migranti, Macron: sanzioni a chi non accoglie rifugiati. Salvini e Di Maio contro la Francia

    www.ilsole24ore.com
  • Qualiano, i due sfidanti a sindaco si 'scontrano' anche sugli spari al comizio

    www.cronachedellacampania.it
  • Milano, migliaia alla tavolata solidale. Sala: no paura delle diversità

    www.affaritaliani.it
  • RIFORMA PENSIONI 2018/ Taglio a quelle d'oro: M5s, “il risparmio non è di 100 milioni” (ultime notizie)

    www.ilsussidiario.net
  • Napoli, auto precipita a Posillipo/ 4 giovani feriti, gravi Aurora e Rossella: volo di 21 metri, strada chiusa

    www.ilsussidiario.net
  • Ballottaggi, effetto salvinicazione: liste civiche con il centrosinistra

    www.affaritaliani.it
  • Roma, lo chef Narducci ucciso dall'automobilista al cellulare

    www.ilmessaggero.it
  • Guerra commerciale, Trump ha molto da perdere contro l'Europa. Ma non lo sa

    www.repubblica.it
  • Tracce svolta di Scienze Umane seconda prova maturità 2018

    www.studenti.it
  • Sulla Liguria non piove, allerta “spenta” alle 11 tranne che nello Spezzino

    www.ilsecoloxix.it
  • Omicidio e aggressioni, folle serata di sangue a Sesto: uomo ucciso in strada, altri due gravi

    www.milanotoday.it
  • Buona maturità e in bocca al lupo: frasi buona fortuna e incoraggiamento

    www.controcampus.it
  • Virginia Raggi e le mazzette degli onesti: per la sindaca finire il mandato sarebbe un miracolo

    espresso.repubblica.it
  • Trump: "Vogliamo Corea del Nord denuclearizzata e sta accadendo"

    "Vogliamo una Corea del Nord denuclearizzata ed è quello che sta accadendo". Lo afferma il presidente americano, Donald Trump, sottolineando di aver un buon rapporto con il leader nordcoreano Kim Jong-un. "Andiamo d'accordo. E' un grande negoziatore", aggiunge.

    Roma, un morto ogni due giorni sulle strade della vergogna

    ROMA Una roulette russa. Quando esci di casa e ti immetti sulle strade di Roma, fai il segno della croce. Specie se sei in sella a una moto o a uno scooter.

    Jeff Beck, il divino chitarrista: dagli Yardbirds alla carriera solista

    Guitar hero degli anni Settanta per eccellenza, Jeff Beck, classe 1944 - il virtuoso della chitarra compie oggi 74 anni, auguri! – si è distinto, negli anni, non solo per la sua abilità tecnica ma anche per la continua ricerca di sonorità nuove, per le storiche collaborazioni con musicisti del calibro di Jimmy Page e Mick Jagger e per la strenua fermezza nel non voler sacrificare a nulla la sua libertà con la chitarra in mano, scelta che lo portò anche, ad esempio, a rifiutare la possibilità di entrare a far parte dei Rolling Stones. Nato nel Surrey, in Inghilterra, Beck milita in molti gruppi diversi, dando il via al suo percorso musicale con i Trident e prendendo poi il volo con i seminali Yardbirds, band nella quale fu chiamato a sostituire Eric Clapton. L’animo irrequieto del chitarrista britannico lo porta a lasciare il gruppo per formare, invece, il Jeff Beck Group, anch’esso presto abbandonato per dirigersi verso nuovi lidi, come il supergruppo formato con Tim Bogert e Carmine Apice. E se Beck ha sempre amato mettersi in gioco con altri musicisti, negli anni Ottanta, segnati quasi solo da collaborazioni, questo avviene più che mai, mentre i Novanta lo riporteranno agli album originali.

    Dove vedere il Gp di Francia 2018 in tv e in streaming: prove, qualifiche e gara

    Il Gp di F1 di Francia 2018 si vede in tv in diretta su Sky, non sarà trasmesso dalla Rai ma si potrà vedere in replica su TV8. Ecco gli orari e i consigli per vedere prove libere, qualifche e gara anche in streaming.

    Fedez provoca ancora la Ferragni: in diretta cerca di toccarle il seno

    Rachele Nenzi Il cantante, Fedez, pubblica un video su Instagram. Chiara Ferragni ha una super scollatura. E il futuro marito "allunga le mani" simpaticamente. Due giorni fa Chiara Ferragni e Fedez erano ospiti a un matrimonio di amici. E, come da copione, il cantante non si è lasciato sfuggire l'occasione di condividere con i follower alcuni momenti della festa sul lago di Como pubblicando alcuni video sui social. La fashon blogger era vestita con vestito bianco dalla generosa scollatura mentre Fedez sfoggiava uno abito scuro con la cravatta. Tra balli, canti e risate il rapper ha condiviso una storia su Instagram in cui provoca la sua futura moglie. Con il dito Fedez cerca di toccarle il seno, mettendola in imbarazzo di fronte alla telecamera del cellulare (e a milioni di follower). La Ferragni, però, risponde divertita con un sorriso. Non è la prima volta che Fedez cerca di provocare la moglie. Nei giorni scorsi ha anche pubblicat5o, sempre in una storia di instagram, un video in cui i follower hanno potuto intravedere il lato b della fashon blogger senza mutande. Lei, non proprio contenta, lo ha portato a chiedere scusa pubblicamente: "Lo so, ho caricato una storia che non avrei dovuto caricare - ha detto Fedez - ma non me ne sono accorto. In questo momento Chiara è incazzata con me. Se mi volete bene non ricaricate la storia che ho cancellato, lo so che non posso dirlo. Però, amore come vedi mi sto prodigando per evitare. Amore scusa".

    Mondiali 2018, i portieri bocciano il velenoso pallone Telstar: l'antidoto per bloccarlo è nei guanti neri magri

    Reina: «Sui tiri da lontano ha traiettorie imprevedibili ed è difficile bloccarlo». Gomis: «La gomma sul palmo aiuta la presa. Chi ha fatto i guanti ha studiato bene la palla»

    Anche la Spagna va all'attacco "In Italia un governo egoista"

    Claudio Cartaldo Il premier spagnolo, Pedro Sanchez, in un'intervista al Pais: "Fa un discorso anti-europeo e dove l'egoismo nazionale è più diffuso" Non solo Emmanuel Macron. Lo scontro del governo italiano contro le cancellerie europee sui migranti sta coinvolgendo diversi paesi e la chiusura dei porti decisa da Savlini polarizza lo scenario europeo. Da una parte Francia, Germania e Spagna. Dall'altra l'Italia e i Paesi di Visegrad, anche se non sempre sulla stessa linea. Oggi Macron ha criticato aspramente l'Italia. E ha presentato un piano per l'immigrazione che non prevede l'apertura dei porti francesi, ma che anzi rischia di andare di traverso all'Italia. Il piano è chiaro: le le navi cariche di migranti dovranno sbarcare nel porto sicuro più vicino. Che il più delle volte è l'Italia o Malta. Ma sono stati i toni utilizzati dal presidente francese ad aizzare lo scontro. "Ci si dimentica che la crisi migratoria non è a livello di quella del 2011 - ha sferzato Macron rivolgendosi all'Italia - Paesi come l'Italia non hanno gli stessi sbarchi dell'anno scorso perchè grazie alla cooperazione europea abbiamo diminuito gli sbarchi dell'80%". Dura la risposta di Salvini ("Arrogante") e quella di Di Maio ("sta per diventare il nemico numero uno"). Un affondo in vista del pre-vertice di domani è arrivato però in tarda serata anche dal premier spagnolo. "Ci sono governi, come quello italiano - ha detto Pedro Sanchez - che fanno un discorso anti-europeo e dove l'egoismo nazionale è più diffuso". E ancora: "Ciò ha anche a che fare con la precedente mancanza di solidarietà da parte dell'Ue con un Paese che ospita mezzo milione di esseri umani che provengono dalle coste della Libia. Il modo migliore per combattere l'eurofobia è una maggiore integrazione"

    Buffon al Psg, il club scherza su twitter

    Buffon al Psg, il club scherza su twitter. I francesi hanno risposto a un tifoso che ha chiesto su Twitter dove fosse Gigi Buffon, incorporando una sua foto mentre legge: "E' sulla terrazza ad aspettare buone notizie". Ormai manca soltanto l'ufficialità. IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO. MERCATO LIVE, TUTTE LE NEWS. Parole chiave: calciomercato , psg , serie a , gianluigi buffon

    James Taylor pronto per Pompei: «Joni, l'abbraccio di una vita»

    A Sanremo si sentiva un po’ spaesato, ora, compiuti i fatidici 70 anni, non vede l’ora di tornare in Italia: «Dal vivo, per la prima volta con la mia band al completo, nella terra che ci ha regalato l’opera, in posti uno più bello dell’altro: come potrei non esserne felice?», sorride James Taylor, oltre cento milioni di dischi venduti, il primo artista - era un debuttante - messo sotto contratto dai Beatles per la loro etichetta Apple, atteso il 20 luglio a Lucca, in piazza Napoleone; il 22 nell’anfiteatro di Pompei; il 23 alle Terme di Caracalla di Roma. Un giro di concerti diviso con Bonnie Raitt, blueswoman grintosa forse poco conosciuta in Italia. Perché ha scelto lei, mister Taylor?

    Ballottaggi: seggi aperti dalle 7 Avellino, sfida M5S-centrosinistra Si vota in 9 comuni del Napoletano

    Seggi aperti dalle 7 di domenica, si vota per l'elezioni dei nuovi sindaci. Quattordici i capoluoghi di provincia italiani chiamati nuovamente al voto per il secondo turno delle amministrative. C'è anche Avellino, con il M5S che sfida il centrosinistra: il ballottaggio è tra Nello Pizza - appoggiato da Pd, Lista civica Avellino libera e progressista, Lista civica ad Avellino democratica, Lista civica Davvero Avellino, Lista civica Avellino è popolare, Lista civica Insieme Protagonisti e Lista civica Avellino rinasce - e Vincenzo Ciampi del M5S. Al voto per il secondo turno anche in 9 comuni della provincia di Napoli: Brusciano, Cercola, Forio, Volla, Qualiano, San Giuseppe Vesuviano, Quarto, Castellammare di Stabia e Torre del Greco. Potrà votare chi non ha votato il 10 giugno ma non chi ha compiuto 18 anni dopo il 10 giugno. I seggi saranno aperti dalle 7 alle 23.

    Volley, Nations Cup: gli azzurri battono la Francia e tengono accesa la speranza

    Nel secondo match dell'ultimo round della fase preliminare, a Modena, successo per 3-0 degli azzurri (25-21, 25-22, 27-25) che si portano così a una sola vittoria di distanza dalla Polonia rimanendo in corsa per un posto nelle Final Six di Lille. Decisive le sfide di domenica.

    Per sempre Iron Maiden: «Ogni concerto è sacro»

    «Ogni concerto è sacro». Lo ripete come un mantra Steve Harris, bassista e fondatore degli Iron Maiden, quasi a volerlo fissare bene in mente. Nel 2015 la corsa di questi giganti dell’heavy metal che disintegrano i palchi di tutto il mondo da decenni ha subito una brusca frenata: il cantante Bruce Dickinson ha annunciato di avere un tumore. «Abbiamo avuto paura, per lui e per la band — racconta Harris, 62 anni —. È stato un periodo di grande incertezza in cui non sapevamo cosa ci avrebbe riservato il futuro». Da personaggio incredibile qual è, Dickinson, che oltre a cantare è pilota di aerei di linea, campione di scherma, imprenditore, scrittore, ha sconfitto il cancro ed è tornato sul palco. Il risultato, continua Harris, è che il legame fra i membri della band «è ancora più forte e oggi siamo grati per ogni spettacolo in più che possiamo fare». Per il 2018 gli Iron Maiden hanno messo a punto quello che ritengono «uno degli show più strabilianti di sempre», il «Legacy of The Beast World Tour» che ha già travolto il pubblico a Firenze e li riporta in Italia per due date incandescenti, il 9 luglio a Milano (Ippodromo) e il 17 a Trieste (piazza dell’Unità D’Italia). «Durante il concerto succedono un sacco di cose, ci è sempre piaciuto creare dei live teatrali e questo è uno dei migliori. Si può guardare qualche video su YouTube per farsi un’idea, ma non è la stessa cosa: bisogna esserci». Sopra la testa della band, per esempio, incombe un aereo militare, dal palco si levano fiamme, la scenografia riproduce in formato maxi l’iconografia del gruppo sguinzagliando un immaginario fantasy di demoni e scheletri in cui non manca mai la mascotte Eddie. «Suoniamo in condizioni estreme, sul palco fa molto caldo — riprende...

    Macron alza il tiro su Roma. Di Maio: è il nemico numero uno

    La «riunione informale» di oggi a Bruxelles, organizzata dalla Commissione per preparare il cruciale Consiglio europeo del 28 e 29 giugno sui migranti, si apre sotto i peggiori auspici. L’Ungheria e gli altri tre Paesi del gruppo di Visegrad (Polonia, Repubblica Ceca e Slovacchia) non partecipano, la Francia cerca una sponda nella Spagna del nuovo premier Pedro Sanchez ricevuto ieri all’Eliseo, ma intanto continua la guerra verbale tra il presidente Emmanuel Macron e i due vicepremier italiani, Matteo Salvini e Luigi Di Maio. L’«intesa perfetta» trovata nell’incontro del 15 giugno all’Eliseo era forse con il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, non certo con i suoi vice, pronti a rispondere con gli insulti alle frasi pronunciate da Macron alla fine della riunione con Sanchez. «Bisogna essere chiari e guardare le cifre. L’Italia non sta vivendo una crisi migratoria come c’era fino all’anno scorso — ha detto Macron —. Chi lo dice, dice una bugia». «Arrogante» Il presidente francese ha sottolineato che gli sbarchi in Italia sono calati dell’80 per cento rispetto all’anno scorso, ripetendo una frase già pronunciata dieci giorni fa davanti a Conte. Ieri Macron ha aggiunto che siamo invece in presenza in Europa «di una crisi politica» scaturita da «estremisti che giocano sulle paure, ma non bisogna cedere allo spirito di manipolazione o iper-semplificazione della nostra epoca». I due leader della coalizione Lega-Cinque Stelle si sono sentiti chiamati in causa e hanno risposto con toni mai usati nelle relazioni tra i due governi dal dopoguerra a oggi. Il presidente della Repubblica francese viene definito «arrogante» da Salvini, la Francia è candidata a diventare «il nemico numero uno» dell’Italia secondo Di Maio. In un post su Facebook, il ministro del Lavoro Di Maio scrive: «In Italia l’emergenza immigrazione esiste eccome ed è alimentata anche dalla Francia con i continui respingimenti alla frontiera. Macron sta...

    Germania-Svezia 2-1: highlights e video gol. Mondiali Russia 2018

    Germania-Svezia 2-1: il video dei gol e delle azioni più importanti negli highlights del match del Girone F dei Mondiali di Russia 2018. I gol di Toivonen, Reus e Kroos.

    I-Days 2018, giorno 3: Il report del concerto di Noel Gallagher e Placebo a Milano

    Continua senza sosta l’Independent Days Festival, noto ai più come I-Days, che quest’anno si svolge presso Area Expo Experience di Rho, poco fuori Milano. Dopo il primo giorno, segnato dai concerti di Killers, Liam Gallagher e Richard Ashcroft, il secondo che ha visto protagonista la band guidata da Eddie Vedder, la rassegna milanese è arrivata al suo terzo appuntamento. La terza giornata degli I-Days Festival 2018 ha visto come headliner della serata Noel Gallagher con i suoi High Flying Birds. Il concerto del maggiore dei fratelli Gallagher è stato aperto dai Placebo di Brian Molko e Stefan Olsdal.

    Ballottaggi elezioni comunali di domenica 24 giugno: 2,8 milioni di persone al voto

    Di redazione Blogo.it sabato 23 giugno 2018 Domenica 24 giugno 2018 giornata di ballottaggi per le elezioni comunali. Sono in tutto 75 i comuni i cui cittadini torneranno a votare per l'elezione del sindaco e del consiglio comunale. La bilancia del primo turno nelle grandi città pende a favore del Centrodestra con 29 comuni in cui la coalizione è risultata in vantaggio al primo turno contro i 20 del Centrosinistra. Il Movimento 5 Stelle “se la batterà” in tre città Capoluogo come Ragusa, Avellino e Terni.

    Russia 2018, Serbia-Svizzera, Shaqiri e Xhaka nel mirino della Fifa

    La commissione disciplinare della Fifa ha avviato una procedura nei confronti dei giocatori della Svizzera Granit Xhaka e Xherdan Shaqiri per aver festeggiato con un gesto politico, vietato...

    Nozze al castello per le star del Trono di Spade, l'abito della sposa fa impazzire i social: «Altro che Meghan Markle»

    Si sono conosciuti sul set: poi la morte li ha separati con tanto di fiumi di lacrime dei fan. Invece nella vita Kit Harington e Rose Leslie, star di Game of Thrones, sono andati molto oltre: tanto che oggi hanno detto sì in Scozia circondati da tutti i loro "colleghi". E da un nutrito gruppo di ammiratori venuti fuori dalla chiesa ad assistere alle nozze dei loro beniamini, in arte Jon Snow e Ygritte. Il matrimonio, peraltro, aveva un che di reale: la famiglia di Leslie infatti è di nobili origini e il ricevimento è stato nella tenuta di famiglia: un castello di Wardhill. Tanto che sui social si sono sprecati i paragoni tra lei e Meghan Markle: l'abito di Rose, che si è presentata in chiesa fasciata di pizzo con una corona di fiori bianchi e un velo dal lungo strascico, è uscito vincente.

    Superenalotto, torna il "sei": vinti oltre 51 milioni di euro

    Torna il "sei" al concorso del Superenalotto: vinti oltre 51 milioni (per la precisione 51 milioni 393.733 euro) grazie a un sistema "a caratura" giocato attraverso la bacheca dei sistemi Sisal. Le 45 quote da 7 euro ciascuna sono state acquistate dalle ricevitorie Sisal in diverse città italiane e poi proposte ai propri giocatori. L'ultimo "6" - da 130,2 milioni - era stato vinto lo scorso 17 aprile a Caltanissetta.

    Contro la Germania anche noi avremmo fatto la fine della Svezia

    I tedeschi avrebbero comunque vinto negli ultimi minuti. Gli scandinavi hanno la nostra modestia e la stessa voglia di difendersi per cercare di rimanere in campo

    Arriva "L'incredibile viaggio del fachiro", dal bestseller umoristico di Romain Puértolas

    Nelle sale dal 4 luglio "L'incredibile viaggio del fachiro", tratto dal bestseller umoristico di  Romain Puértolas. Un film di Ken Scott con Dhanush, Berenice Bejo, Erin Moriarty, Barkhad Abdi, Gérard Jugnot. Ajatashatru Lavash Patel, un indiano di professione fachiro che vive di espedienti e trucchi da quattro soldi, si sveglia un mattino e decide che è giunto il momento di comprare un nuovo letto di chiodi. Apre il giornale e trova una promozione davvero vantaggiosa: un letto di chiodi (ben 15 000 per l'esattezza) in offerta a 99,99 euro. Un prezzo incredibilmente conveniente, specie se si ha l'intenzione di pagarlo con una banconota falsa. Il mobile è firmato Ikea e si trova soltanto nei punti vendita di Parigi. Ajatashatru si agghinda per l'occasione indossando uno sgargiante abito di seta lucida (con cravatta), mette il suo turbante migliore e parte con destinazione Parigi - Charles de Gaulle. All'aeroporto sale su un taxi guidato dallo scaltro gitano Gustave che tenta di truffarlo, per restare però a sua volta truffato, e arriva all'Ikea. Incantato dalla sapienza espositiva del megastore svedese, e dalla magia infinita...

    La portavoce di Trump: "Cacciata da un ristorante per il mio lavoro"

    La portavoce di Trump: "Cacciata da un ristorante per il mio lavoro" Lo ha reso noto lei stessa in un suo tweet: "Ieri sera mi è stato detto dal proprietario di un locale in Virginia di andarmene perché lavoro per il presidente e io mi sono educatamente allontanata" Parole chiave: usa donald_trumo sarah_sanders ristorante

    Caos Argentina, Sampaoli esautorato: i retroscena

    Caos Argentina, Sampaoli esautorato: i retroscena. A pochi giorni dalla partita decisiva contro la Nigeria, nel ritiro dell'Albiceleste regna il caos. Nell'ultimo allenamento Sampaoli ha provato un "7 contro 7" con Messi punto fermo di entrambe le squadre. Non sarà esonerato, ma non potrà prendere più decisioni. Ecco cosa sta accadendo. ARGENTINA, I 10 ERRORI DI SAMPAOLI. MONDIALI: RISULTATI E CLASSIFICHE DEI GIRONI. Parole chiave: argentina , mondiali , TRE3UNO3 , 3313

    «Balalaika» e la comicità (un po’ desueta) del varietà para-calcistico

    Piace in tv il calcio giocato, molto meno il «cazzeggio» sul pallone e il contorno dei Mondiali. Dopo quattro puntate si sospende temporaneamente (come previsto dai palinsesti) «Balalaika. Dalla Russia col pallone», che ritornerà nella seconda serata di Canale 5 nei giorni che precederanno le fasi finali del Campionato. Certo è che a Mediaset ci si è resi conto che non basta raccogliere ascolti stellari per i match di punta per assicurarsi un traino sui programmi «ancillari», se questi non sono all’altezza. Da un lato, dunque, abbiamo le dirette delle gare: quelle su Canale 5 hanno raccolto finora 6.301.000 spettatori medi, per una share del 32,4%, con il picco dell’entusiasmante Brasile – Svizzera (7.461.000 spettatori, 36,3% di share) e di Argentina – Croazia (7.288.000 spettatori, 34% di share); quelle in onda su Italia 1 (anche in daytime) hanno invece raccolto una media di 3.566.000 spettatori, per una share del 25,2%, e il picco di Iran – Spagna (non si capisce perché programmata qui e non sull’ammiraglia), in prime time, che ha raggiungo 5.729.000 spettatori, 26,4% di share. Con un traino così, la comicità un po’ desueta di «Balalaika» ha scontentato: 1.680.000 spettatori per l’esordio dopo Portogallo – Spagna (che superava i 7 milioni di spettatori), e poi una media complessiva di 1.934.000 spettatori, e una share del 12,3%. È vero che gli ascolti del varietà para-calcistico di Canale 5 erano in crescita, e proprio la puntata più contestata on-line (quella delle domande «alla Barbara d’Urso» a Maxi Lopez sulla sua vita privata) è stata la più vista (2.310.000 spettatori, 15,4%), ma l’esperimento nel suo complesso è parso deludente e raffazzonato. «Balalaika» era premiato soprattutto da adolescenti e giovani (17% fra 15 e 24 anni), evitato invece dalle fasce più adulte. Chissà se sarà rimesso a punto per il ritorno in onda… (a. g.)

    Saviano al contrattacco: «La Lega restituisca i 50 milioni della truffa sui rimborsi».

    Milano - L’arrivo, nonostante le ipotesi ventilate dal ministro dell’Interno Matteo Salvini, è avvenuto come al solito: con due auto blindate e cinque dei carabinieri di scorta. Roberto Saviano è salito sul palco del Parco Sempione, dove s’è svolta la festa di “Ricetta Milano” (video) , seguendo il protocollo a cui è abituato da undici anni. Il suo intervento era in scaletta da diverse settimane, ma è divenuto ancora più atteso in ragione dello scontro dialettico andato in scena con il leader della Lega . Il giornalista napoletano, dopo aver raccolto il microfono dall’assessore comunale alle politiche sociali Pierfrancesco Majorino, ha parlato quasi per trenta minuti di fronte a un migliaio di persone e ha toccato i temi a lui più cari: l’immigrazione, la criminalità organizzata, la questione meridionale. Non lesinando parole al vetriolo nei confronti di Salvini. | Dalle pagine del Secolo XIX all’aula di tribunale: Bossi e figli a processo |

    Le partite in tv dei Mondiali 2018 di oggi 24 giugno

    In Russia gioca il Gruppo H con Giappone-Senegal​​ alle 17 e Polonia-Colombia​ alle 20. Ultimo match per il secondo turno del Gruppo G con Inghilterra-Panama alle 14.

    Accadde nel rock, oggi 24 giugno: Fleetwood Mac, Edoardo Vianello, Renzo Arbore, Massimo Urbani, Hope Sandoval, O.M.D., Jeff Beck

    24 giu 2018 - 1947: Nasce a Redruth, UK, Mick Fleetwood, batterista e fondatore dei Fleetwood Mac.

    Mondiali 2018, Brasile: Coutinho, il fenomeno della porta accanto. Si infortuna Douglas Costa

    La sua timidezza quasi cronica non era molto apprezzata dall’istrionico Scolari, che la scambiava per mancanza di personalità, ma è ormai un riferimento per questa Seleção

    I-Days Festival 2018, guarda le prime immagini dei concerti di Placebo e Noel Gallagher - FOTOGALLERY

    Rockol Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa. Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi. Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti. Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright. È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto. Segnalazioni Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.

    Milan, il futuro è un derby americano e si sta giocando a New York

    Lavori in corso nella Grande Mela, dove attorno al Milan si sta giocando un derby tutto statunitense. Li Han, il braccio destro del cinese Yonghong Li, che poco più di un anno fa ha concluso l’acquisizione del club, è infatti ancora a New York per trattare con advisor e studi legali l’ingresso di un nuovo socio. L’uscita allo scoperto della famiglia Ricketts, venerdì sera, sembrava aver impresso un’accelerata alla trattativa, invece i tifosi del Milan sembra dovranno aspettare ancora qualche giorno, forse fino a metà della prossima settimana. L’intenzione, infatti, resta quella di chiudere a breve, per risolvere una volta per tutte sia il problema dell’ultimo aumento di capitale versato dal fondo Elliott (che se non sarà rimborsato in dieci giorni avvierà la procedura per prendersi il club), sia quello del rifinanziamento dell’intero debito. Come si sa, sono due i soggetti (tra i diversi che hanno mostrato interesse per il Milan) che hanno portato la trattativa in una fase avanzata, dopo aver condotto la due diligence sui conti del club. Uno è appunto Thomas Ricketts, affiancato dalla banca d’affari Morgan Stanley, proprietario dei Chicago Cubs, intenzionato a riproporre nel Milan il modello di successo che ha portato la franchigia americana a vincere il titolo dopo 108 anni. È entrato in scena più tardi e la decisione di rendere pubblica la sua candidatura gli serve anche a recuperare il tempo perduto.

    XXXTentacion: la famiglia annuncia una commemorazione pubblica

    La famiglia di XXXTentacion ha annunciato sulla pagina Instagram del rapper una commemorazione pubblica in suo ricordo. Il musicista, il cui vero nome era.

    Mondiale 2018. Argentina tra ripicche e liti, Sampaoli c.t. commissariato e c’è l’ombra di Maradona

    Rapporti inesistenti tra i big e l’allenatore: «Beviamo veleno». Contro la Nigeria forse una chance per uno tra Higuain e Dybala. Fuori il portiere Caballero

    Shakira: il merchandising del suo tour ha in vendita un simbolo nazista, il promoter si scusa e lo toglie

    La musicista colombiana Shakira è nel pieno del suo ‘El Dorado World Tour’, che ha fatto tappa anche in Italia il 21 giugno al Mediolanum Forum di Assago (Mi). Il merchandising in vendita negli stand ufficiali al seguito del tour sono al centro di una polemica: un articolo in vendita conterrebbe simbologie naziste. L’oggetto incriminato è una collana color oro (in vendita anche nel sito di Shakira) raffigurante quello che dovrebbe essere un sole, ma che a parere di qualcuno è molto simile all’emblema nazista definito ‘sole nero’ che contiene svastiche nascoste. L’oggetto una volta segnalato è stato rimosso dalla vendita.

    Papà Tortu e gli allenamenti non basati sui pesi: esercizi su misura. «Mio figlio ha una sensibilità unica»

    «Il modello è Lemaitre: andava velocissimo, poi l’hanno fatto crescere di peso. 7/8 chili di muscoli in più l’hanno frenato invece di dargli più potenza»

    Bill T. Jones: «Una coreografia per celebrare il ‘68 e le sue speranze»

    Il coreografo icona della danza contemporanea presenta in prima nazionale «A Letter to my Nephew»: «Non sono un attivista. Sfrutto la mia vita per creare eventi poetici»

    Pallavolo, Nations League: Italia-Francia 3-0

    L'Italia piega la Francia 3-0 (25-21, 25-22, 27-25) a Modena in un incontro di Volleyball Nations League, regalandosi un'ulteriore minima speranza di qualificazione in virtù...

    A Casa Sordi c'è ?Il giocattolo?, ed è subito festa del cinema

    Festa del cinema nella Casa Museo Alberto Sordi con la proiezione del film “Il Giocattolo”, di Giuliano Montaldo, con protagonista Nino Manfredi. L'occasione è arrivata grazie agli eventi mensili a cura dell’associazione culturale “Visioni ed illusioni-il grande cinema del 900”, che ha come presidente proprio il celebre cineasta Montaldo, accompagnato all’evento dalla moglie Vera Pescarolo. Tra i numerosi ospiti, accolti dal presidente esecutivo dell'associazione, Ettore Spagnuolo, e da Francesca Piggianelli, sfilano Luca Manfredi con Sergio Giussani e il giovane attore Edoardo Pesce,  Eleonora Brown, la figlia della Loren ne La Ciociara. E ancora, Saverio Vallone, Adriana Russo, il regista Mimmo Verdesca, il critico Guido Barlozzetti e Tullio Del Sette, ex comandante dell'Arma dei Carabinieri. E poi Anna Procaccini Foà e la figlia Orsetta. © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Mondiali 2018, quando la politica scende in campo: il mix velenoso di Serbia-Croazia-Kosovo

    La strada per la vera pace e per il rispetto nei Balcani è ancora lunga e per percorrerla serviranno più uomini di buona volontà. Il mix di Serbia, Croazia e dei kossovari della Svizzera, al Mondiale di Russia 2018, ha portato a questo bilancio: il c.t. serbo che paragona la Var al tribunale dell’Aja per i genocidi nella ex Jugoslavia; tifosi serbi allo stadio di Kaliningrad con la felpa del generale Ratko Mladic, il macellaio di Srebrenica, condannato all’ergastolo il 22 novembre 2017; l’esultanza provocatoria di Xhaka e Shaqiri, con il gesto dell’Aquila bicipite, simbolo del progetto della Grande Albania, dopo il 2-1 inflitto dalla multietnica Svizzera alla Serbia; canzoni con frasi ustascia nello spogliatoio croato che festeggia la vittoria contro l’Argentina. La frase shock è quella che Mladen Krstajic affida al suo profilo Instagram, postandola sotto un collage di fotografie del (clamoroso) rigore non concesso alla Serbia contro la Svizzera, per doppio fallo sul centravanti Mitrovic: «Purtroppo sembra che solo ai serbi tocchi una giustizia selettiva, prima con la maledetta Aia e ora con la Var nel calcio». La notte non ha portato consiglio al commissario tecnico, che dopo la partita se l’era cavata con un diplomatico: «Sono un uomo di calcio, non commento le decisioni dell’arbitro».

    Filippo Tortu: «Senza papà non sarei qui, ha sfidato tutti con gli allenamenti ed ecco il 9’’99»

    «Corro non per i record ma per la mia gioia e per chi mi vuole bene. Mennea resta il più grande atleta italiano di tutti i tempi. Il suo 19’’72 sui 200? È così lontano...»

    Vuoi prendere un animale domestico? Scopri quale fa per te

    Vorresti un amico in casa? Prima di scegliere ecco una guida «a soggetto» - dai cani ai gatti a galline, conigli, criceti... - per far felici noi e loro. L'articolo Vuoi prendere un animale domestico? Scopri quale fa per te proviene da VanityFair.it.

    Nuovo trailer per Yo-kai Watch 4

    Level-5 ha pubblicato un nuovo trailer per Yo-kai Watch 4. Il titolo, annunciato per Nintendo Switch, sarà disponibile in Giappone entro la fine dell’anno.   Di seguito il breve trailer pubblicitario, con alcuni dei protagonisti di Yo-kai Watch.    Yo-kai Watch uscirà per Nintendo Switch in Giappone nel 2018. Continuate a seguirci per novità ed informazioni […] Nuovo trailer per Yo-kai Watch 4 I Love Videogames – Notizie sui giochi per PC, Console e Mobile.

    WhatsApp contro spam e fake,"bollino" a messaggi inoltrati

    WhatsApp sta ufficialmente testando una funzione contro spam e fake news: contrassegna un messaggio inoltrato per far capire che non è stato scritto dall'utente ma semplicemente copiato da un'altra conversazione, quindi non verificabile. A confermare un'indiscrezione circolata qualche settimana fa è Carl Woog, capo della comunicazione della chat di proprietà di Facebook, intervenuto al Global Fact-Checking Summit che si è tenuto a Roma. Un tentativo per interrompere bufale, truffe o catene di Sant'Antonio, fastidiose e in alcuni casi drammatiche. Come dimostra quanto accaduto di recente in India: due uomini sono stati uccisi dopo un tam tam di panzane sulla chat, che li accusava del rapimento di bambini. "Aiutare i fact-checkers sarà una mossa futura cruciale per WhatsApp, abbiamo a cuore la sicurezza degli utenti", aggiunge il manager dell'app di messaggi più popolare al mondo che secondo il Reuters Digital News Report 2018 sta conquistando sempre di più il favore delle persone nella fruizione delle notizie. Secondo gli ultimi dati, la piattaforma conta 1,5 miliardi di utenti mondiali che inviano 65 miliardi di messaggi al giorno. Per Woog "il 9% dei messaggi sono mandati tra due persone, i gruppi contano in media 6 utenti. Un'altra soluzione per contenere la disinformazione è dare più potere agli amministratori dei gruppi che possono controllare le conversazione e gestire il tipo di messaggi. Al momento non sono allo studio di WhatsApp contrassegni per le fake news, mentre per le organizzazioni di fact-checking non è ancora possibile raggiungere tante persone, l'app deve ancora implementare sistemi per grandi numeri è stata progettata per gli...

    Ue, economisti a Conte: “Italia al tavolo con strategia chiara. Cruciali i negoziati sulla riforma dell’Unione monetaria”

    Lettera aperta al premier da Francesco Giavazzi, Lucrezia Reichlin e Luigi Zingales pubblicata sul Corriere della Sera. Sul tavolo del Consiglio europeo di fine giugno c'è la proposta franco-tedesca di riformare l'Unione monetaria, "un primo passo, certamente ancora incompleto, per migliorare il funzionamento dell'eurozona e dotarla degli strumenti necessari ad affrontare una crisi". Cosa va e cosa no. L'articolo Ue, economisti a Conte: “Italia al tavolo con strategia chiara. Cruciali i negoziati sulla riforma dell’Unione monetaria” proviene da Il Fatto Quotidiano.

    Cina blocca rifiuti di plastica dall’estero. E l’Italia non potrà più “esportare” a Pechino la sua carta da macero

    A causa del bando cinese si dovrà trovare una sistemazione per 122 milioni di tonnellate di plastica entro il 2030 e saranno i Paesi che finora avevano utilizzato la Cina come destinatario dei propri rifiuti ad avere l’obbligo di trovare nuove soluzioni. Tra loro c'è anche l'Italia. L'articolo Cina blocca rifiuti di plastica dall’estero. E l’Italia non potrà più “esportare” a Pechino la sua carta da macero proviene da Il Fatto Quotidiano.

    Palermo, "Moana toujours": una mostra per ricordare la pornodiva morta negli anni '90

    A Bagheria (Palermo), un cinema a luci rosse stava per chiudere. Piero Montana, un grande estimatore di quella che secondo alcuni è stata l'unica vera pornodiva italiana, Moana Pozzi, compra dal proprietario tutte le locandine e i manifesti dei film dell'attrice morta nel '96. Una parte di questa collezione privata sarà esposta nella mostra "Moana Toujours" organizzata dallo stesso Montana, in collaborazione con il critico cinematografico Gianfranco Scavuzzo. L'inaugurazione è sabato 9 giugno al "Centro d'arte e cultura Piero Montana". Montana, già nel 1996, aveva allestito una mostra simile che aveva fatto molto parlare.

    Formula 1, GP Francia 2018: diretta streaming, qualifiche LIVE

    La diretta live delle qualifiche del GP di Francia, ottavo appuntamento del Mondiale di Formula 1 2018. Ore 16.20 - Primo colpo di scena: Alonso fuori dalla Q2! Lo spagnolo non si riesce a migliorare e rimane escluso dalla Q2 insieme ad Hartley, Vandoorne, Sirotkin e Stroll. Ore 16.18 - Si migliora Ocon che si tira fuori dalla zona pericolosa. Altrettanto fa Perez, che sale in 12esima posizione ed Ericsson che si salva dal taglio chiudendo al 14esimo posto davanti ad Hulkenberg.

    Donnavventura Summer Beach, anticipazioni della prima puntata

    Donnavventura ha esplorato il mondo in lungo e in largo, sempre alla ricerca di angoli incontaminati e mari sfavillanti, ha una vera e propria predilezione per le acque chiare e trasparenti, tanto da aver collezionato una serie di mete “da sogno”, come l’arcipelago di Turks e Caicos, destinazione che coniuga natura selvaggia e realtà super esclusive al tempo stesso, oppure l’altrettanto paradisiaco arcipelago delle Bahamas con le sue oltre 700 isole tra le quali navigare. Non sono mancate le atmosfere calienti dellaRepubblica Dominicana e del Brasile, gli isolotti malgasci di Nosy Iranja e Tsarabanjina accarezzati dall’Oceano Indiano o quelli capoverdiani lambiti dall’Atlantico, anche se per trovare scenari da sogno spesso è bastato ammirare il Mare Nostrum. il Mediterraneo infatti, continua a regalare scorci di invidiabile bellezza, basti pensare alla Turchia o alle aspre isole della Grecia, alle Baleari o alla nostra splendida Sardegna. La Francia ha i suoi motivi di vanto come le Porquerolles o l’esclusiva Saint Tropez e proseguendo idealmente lungo la costa siamo arrivati a Portofino, prima tappa della nostra nuova avventura targata Summer Beach!

    La ricetta della pasta con yogurt greco e zucchine

    Da preparare anche all'ultimo minuto, la pasta con yogurt greco e zucchine è un delizioso primo piatto estivo La ricetta della pasta con yogurt greco e zucchine risulta perfetta per un pranzo estivo gustoso ma leggero e veloce da preparare. Si tratta di una pietanza dal sapore fresco che è possibile gustare anche fredda, che si rivela una manna dal cielo tutte quelle volte in cui si è indecisi su cosa cucinare. Così come la pasta allo yogurt greco e tonno - degna variante non vegetariana - risolve il pranzo in tutta semplicità e si prepara praticamente nel tempo di cottura della pasta. Ideale per tutta la famiglia, è cremosa per via dello yogurt greco e profumata grazie al basilico ed al prezzemolo: abbondate pure con le erbe aromatiche se vi piacciono.

    Prefab d’autore

    I primi quattro prototipi sono stati progettati da architetti e designer di grido come David Adjaye, Carl Turner, Skene Catling de la Peña e ... L'articolo Prefab d’autore sembra essere il primo su Living.

    Spina bifida curata in utero, operati due feti alla 25esima settimana

    Intervento all’avanguardia al Policlinico di Milano. La patologia (un difetto della colonna vertebrale e del midollo spinale) può causare disabilità, paralisi e disturbi neurologici