• Vincenzo De Luca attacca Grasso e Di Maio

    www.ansa.it
  • Embraco si impunta, Calenda: «Non incontro più questa gentaglia»

    www.ilsecoloxix.it
  • Trenord, il Pd accusa: «Report segreto». L'azienda: falsità

    milano.corriere.it
  • Schianto tra mezzi pesanti: riaperta l'A4, ferito il camionista

    www.ilgazzettino.it
  • Tentò estorsione, pugile condannato

    www.ansa.it
  • De Boer, veleno sull'Inter: "Ci sono 7-8 giocatori che tagliano fuori gli altri"

    www.ilgiornale.it
  • MILAN, YONGHONG LI IN BANCAROTTA/ Inchiesta Gabanelli: Galliani, “le sue credenziali sono state verificate...”

    www.ilsussidiario.net
  • Supermarket della droga in casa: arrestato 49enne, denunciata ragazza

    www.ilgazzettino.it
  • Meridiana diventa Air Italy, 50 aerei e hub a Malpensa

    www.ilgiornale.it
  • Trump apre sulla stretta alle armi: "Migliorare controlli su chi le acquista"

    www.repubblica.it
  • In tanti sono d'accordo con la Boldrini: sì allo scioglimento dei gruppi neofascisti

    www.globalist.it
  • Roma, la testimonianza di Angeli al processo contro Spada: "Minacciata perchè facevo il mio lavoro"

    roma.repubblica.it
  • Elezioni, app suggerisce scelta partito

    www.ansa.it
  • Verso il voto. Gentiloni bis, D'Alema contro Prodi: «È lui che sbaglia».

    www.avvenire.it
  • Bòtte alla ex moglie, finisce ai domiciliari

    iltirreno.gelocal.it
  • Canone Rai, si amplia la soglia di esenzione: altri 235mila over 75 esclusi

    www.repubblica.it
  • 'Ndrangheta, 37 fermi e sequestri per cento milioni di euro

    firenze.repubblica.it
  • Palermo, fanno prostituire la figlia di 9 anni per 30 euro: arrestati

    www.tgcom24.mediaset.it
  • Papa Francesco ad Agrigento per i 2600 anni della Fondazione

    www.agrigentooggi.it
  • M5s, ultimo stratagemma? Sdoppiarsi per riconquistare il voto dei delusi

    www.affaritaliani.it
  • Pechino, a novembre gli 007 di Usa e Cina litigarono per la valigetta nucleare di Trump

    Il capo dello staff della Casa Bianca John Kelly e un agente dei servizi segreti si sarebbero azzuffati con funzionari della sicurezza cinese a causa della valigetta nucleare portata da Donald Trump durante il suo tour asiatico a novembre. A Pechino sarebbe stato infatti vietato l'ingresso all'ufficiale incaricato di seguire sempre il presidente americano con la "football", come viene chiamata la valigetta con i codici per il lancio di missili nucleari. Un altro ufficiale sarebbe corso da Kelly e quest'ultimo sarebbe intervenuto ordinando che la valigetta rimanesse vicino al tycoon. A questo punto un ufficiale della sicurezza cinese avrebbe afferrato il chief of staff, che però lo avrebbe spinto per allontanarlo, ottenendo rinforzi da un agente del Secret service. In ogni caso la valigetta non sarebbe mai caduta in mano cinese e uno dei massimi dirigenti della sicurezza cinese avrebbe poi chiesto scusa al team del presidente Usa.

    Terrorismo, espulso un 27enne tunisino legato all'Isis

    Un tunisino di 27 anni vicino all'Isis è stato espulso "per motivi di sicurezza dello Stato". Lo fa sapere il Viminale, precisando che si tratta della 20esima espulsione da inizio anno di soggetti gravitanti in ambienti dell'estremismo religioso. L'uomo, segnalato dalle autorità di Tunisi, è stato rintracciato a Ravenna il 6 febbraio. Il rimpatrio è stato effettuato con un volo decollato da Palermo.

    C'è anche Koulibaly sul presepe: ecco la statuina del maestro Ferrigno

    Kalidou Koulibaly ha approfittato del giorno di vacanza concesso da Sarri per recarsi nella bottega del maestro dei presepi Marco Ferrigno in via San Gregorio Armeno.

    Domenica Live, il fuori onda di Nadia Rinaldi: "Non posso dirlo..."

    Luca Romano Un fuori onda di Nadia Rinaldi a Domenica Live accende nuovamente il caso Eva Henger-Francesco Monte. Un fuori onda di Nadia Rinaldi a Domenica Live accende nuovamente il caso Eva Henger-Francesco Monte. Di fatto nel corso dell'ultima puntata del contenitore domenicale di Canale Cinque si è parlato proprio del famoso presunto spinello sull'Isola e così è andato in onda un serrato faccia a faccia tra l'ex pornodiva e la sua compagna d'avventura sull'Isola. La Rinaldi ha negato di avere visto con i suoi occhi Monte fumare. La Henger ha ribattuto affermando di avere alcuni sms della stessa Rinaldi che sostengono il contrario. Poi l'intervento della figlia della Henger, Mercedesz: "Speravamo che tu confermassi il racconto di mia madre e chiudessi questa storia, invece forse nascondi qualcosa", ha affermato rivolgendosi alla Rinaldi. Ma poco prima dello stacco pubblicitario sarebbe stato rilevato un fuori onda dell'ex naufraga che rivolegndosi alla Henger col mcrofono ancora aperto afferma: "Eva non lo posso dire!". La risposta di Eva è chiara: "Ho capito...".

    Turchia, Lucescu: “Under ha il carattere da leader. Contro lo Shakhtar sarà una partita molto difficile”

    Si avvicina Shakhtar-Roma e uno dei protagonisti dell’attuale momento giallorosso è Cengiz Under. Del turco ha parlato il ct della sua nazionale, Mircea Lucescu, che ha allenato anche i prossimi avversari dei capitolini dal 2004 al 2016. Queste le sue parole a Centro Suono Sport: Dove può arrivare Cengiz Ünder? Aspettiamo un po’, sta giocando bene ha avuto qualche difficoltà all’inizio, imparare la lingua, costruire rapporti con gli altri ragazzi, capire l’allenatore, ma le qualità le ha tutte. È un giocatore intelligente, rapido con un buon dribbling ed un tiro fortissimo, sa attaccare gli spazi e spero che possa crescere per la Roma ma anche per la nostra nazionale. È un bravo ragazzo e questo è importante.

    In crociera con il rock: la "Cruise to the edge" con Yes, Steve Hackett, Marillion - FOTOGALLERY

    Se in Europa la quasi totalità delle crociere sono una pizza, negli Stati Uniti le cose funzionano diversamente. E fu così che mentre in Italia milioni di italiani si accingevano a posizionarsi davanti allo schermo per immergersi nell'edizione numero sessantotto del Festival di Sanremo, dal terminal passeggeri del porto di Tampa, Florida, la Brilliance of the Seas prendeva il largo con la bussola puntata verso il Belize per la quinta Cruise to the Edge, altrimenti nota come CTTE. A bordo, dozzine di musicisti provenienti da ogni angolo dell'universo del rock progressivo, o prog rock che dir si voglia, e 2.000 fans del genere. I nomi? Tra i mostri sacri gli immancabili Yes, poi Steve Hackett, Marillion, Neal Morse, Saga... ma anche band meno note come i Thank you Scientist, Moon Safari e i giapponesi Baraka. GUARDA QUA LA FOTOGALLERY COMPLETA DELLA CRUISE TO THE EDGE

    Justin Trudeau, il primo ministro in India con la famiglia: il piccolo Hadrien è irresistibile

    Justin Trudeau, primo ministro canadese, è in India insieme alla moglie e ai tre figli. E le foto che ritraggono la famiglia sono così glamour da ricordare un servizio di qualche famoso mensile di moda: tutti in abiti tradizionali, coloratissimi, il piccolino Hadrien è irresistibile. Il primo ministro era in visita con la famiglia alla […] L'articolo Justin Trudeau, il primo ministro in India con la famiglia: il piccolo Hadrien è irresistibile proviene da Il Fatto Quotidiano.

    Cara Delevingne torna a sfilare per Burbery: colori arcobaleno a sostegno della comunità LGBT

    Stupenda. The post Cara Delevingne torna a sfilare per Burbery: colori arcobaleno a sostegno della comunità LGBT appeared first on News Mtv Italia.

    Pattinaggio, Papadakis: l'incidente è hot. Le FOTO

    Pattinaggio, Papadakis: l'incidente è hot. Le FOTO. Si è conclusa con un secondo posto la gara di pattinaggio di figura dei francesi Gabriella Papadakis e Guillaume Cizeron ai Giochi Olimpici invernali di PyeongChang 2018. La loro esibizione verrà ricordata anche per l'incidente hot della pattinatrice. Parole chiave: olimpiadi invernali 2018 , pyeongchang 2018 , olimpiadi invernali

    Dublino, guerra tra bande per il controllo della droga: 15 morti e una lista di 29 persone da uccidere

    Allarme violenza a Dublino a causa di una guerra fra bande criminali che negli ultimi mesi ha vissuto una escalation. Secondo il Guardian ci sono già stati 15 morti, oltre a decine di feriti, ma molti altri potrebbero cadere nelle esecuzioni e nei regolamenti di conti: 29 uomini sono in una lista di persone da uccidere stando agli inquirenti irlandesi. Le due bande che si sfidano per il controllo dello spaccio di droga su scala internazionale sono guidate da due boss locali, Christy Kinahan e Gerry “The Monk” Hutch, in lotta da almeno due anni. Lo scontro tra gang ha come teatro anche zone centrali di Dublino, come Sheriff Street, e la polizia della capitale irlandese ha organizzato servizi di sorveglianza armata 24 ore su 24 nei punti più a rischio, fra cui le abitazioni degli affiliati alle due bande nelle zone più periferiche di Crumlin e Ballyfermot.

    Uomini e Donne su Facebook, in 116 hanno trovato lavoro: da Rita a Daniela, le storie a lieto fine

    «Apriamo la diretta Facebook... Tina saluta». Così esordisce Maria De Filippi da 22 settimane nell'aprire le puntate di «Uomini e donne». Il talk dei sentimenti ha infatti inserito da settembre 2017 una novità, nata dalla constatazione che sono moltissime le persone che scrivono alle redazioni dei programmi targati Fascino, ma non tutte le richieste si riescono ad accogliere e soprattutto a risolvere. «Uomini e Donne» dedica uno spazio a queste richieste che vengono raccontate a casa, via Tv e tramite la diretta Facebook durante le registrazioni. La commistione di questi due mezzi di comunicazione, la tv e il social più social che ci sia, aiuta ancora più persone a giungere alle soluzioni desiderate. Basta sintonizzarsi sulla pagina FB del programma per avere in diretta, e quindi in anteprima rispetto alla TV, la visione delle richieste e le loro possibili soluzioni.

    Nazionale, Costacurta e la scelta del nuovo ct: "Dobbiamo fare presto"

    Il sub-commissario della Figc, rispondendo alle domande degli studenti durante il convegno 'Sport ed economia' a Milano, ribadisce la linea di condotta: "...

    Altro che sharing Economy, chiamatelo caporalato digitale

    Il libro "Lavoretti" (Einaudi) di Riccardo Staglianò svela come dietro “l'economia della condivisione” vi sia un mondo di persone sottopagate, cottimizzate, precarie e saltuarie per definizione.

    Tina Cipollari diventa tronista. Niente casting, chi si candida va direttamente in puntata

    L'annuncio è stato dato direttamente in puntata, con la stessa Tina che ha spiegato di accettare corteggiatori dai 50 agli 80 anni. L'articolo Tina Cipollari diventa tronista. Niente casting, chi si candida va direttamente in puntata proviene da Il Fatto Quotidiano.

    Fonseca (Shakhtar): «So come battere la Roma»

    Paulo Fonseca, tecnico dello Shakhtar Donetsk, è intervenuto ai microfoni di TeleRadioStereo 92.7.  In che condizione è lo Shakhtar in questo momento? «Noi stiamo bene siamo usciti da un periodo in cui il campionato si è fermato per due mesi. Ma stiamo bene, abbiamo lavorato, siamo concentrati e siamo pronti per la Champions League».

    Grasso a caccia di voti gay: "Concederemo le adozioni"

    Chiara Sarra Liberi e uguali aderisce al "voto Arcobaleno": "Sì a fecondazione eterologa per tutte e depatologizzazione dei trans" Liberi e Uguali va a caccia di voti. E dopo aver promesso l'abolizione delle tasse universitarie, ora le prova tutte per irretire i gay. Lo fa aderendo alla piattaforma del "voto Arcobaleno" lanciato dall'Arcigay, "che impegna i candidati ad assumersi cinque precisi impegni per la prossima legislatura sul fronte dei diritti". "Sono un nostro faro", ripetono i deputati uscenti di Possibile - e candidati LeU - Giuseppe Civati, Beatrice Brignone, Andrea Maestri e Luca Pastorino, rivendicando il loro ruolo nell'approvazione della legge sulle unioni civili. La compagine guidata da Pietro Grasso ora chiede di "ampliare i diritti per le coppie omosessuali, garantendo l'adozione, il matrimonio e il contrasto all'odio omotransfobico". "E, come richiesto dal voto Arcobaleno, siamo pronti a impegnarci per garantire la fecondazione eterologa a tutte le donne e la depatologizzazione della condizione trans", aggiunge. Speciale:  Elezioni Politiche 2018 focus

    Uomini e Donne, Marta lascia lo studio

    A Mattino Cinque il video in cui il naufrago si sfoga per la scomparsa del collega e amico A Mattino Cinque il video della lite tra le due naufraghe

    Frank de Boer: "All'Inter un casino"

    Frank de Boer: "All'Inter un casino" L’allenatore è tornato a parlare della sua esperienza a Milano: "In Italia ho avuto complicazioni, non solo per quel che riguarda il linguaggio, ma anche per il modo di trasmettere i miei messaggi. I calciatori facevano ciò che volevano" Parole chiave: inter , fan club , frank de boer , serie a 2017-2018

    City life ultimo atto, al via la costruzione del "curvo": il terzo grattacielo è firmato Libeskind

    CityLife completa il piano di costruzione delle tre torri, sul sito della vecchia Fiera di Milano, e dà il via ai lavori del terzo grattacielo, che ospiterà nel 2020 la sede milanese di PwC, gruppo mondiale della consulenza, revisione e dei servizi professionali. L'edificio, già ribattezzato "il curvo" dai milanesi al tempo dell'approvazione del progetto, è opera dell'architetto Daniel Libeskind; alto 175 metri, con 31 piani per oltre 33.500 mq di superficie, sarà sormontato al vertice dalla "corona", un ampio volume vetrato ispirato alle cupole rinascimentali. I lavori sono già iniziati nel 2016 con le fondamenta e i piani interrati; nei prossimi mesi la torre si eleverà in altezza, arrivando a luglio intorno al 16-17esimo piano e per fine anno all'intero volume. Seguiranno quindi il rivestimento e l'arredamento interno con il completamento nel 2020. "Il costo - ha detto Aldo Mazzocco, presidente di CityLife e ad di Generali Real Estate - sarà di 270-280 milioni di euro, l'edificio sarà affittato su base pluriennale a PwC. Con questo il progetto CityLife giunge quasi a conclusione, manca solo la costruzione su altri due lotti di palazzi che dovranno ospitare 110-120 appartamenti, per cui attendiamo l'autorizzazione entro l'anno".

    TvZoom – Luca Tommassini direttore artistico di Amici 2018

    IN COLLABORAZIONE CON TVZOOM.IT: il coreografo debutterà nel serale del talent show di Maria De Filippi su Canale 5. Dunque è fatta: il re di X Factor, l'uomo che ha contribuito a rendere unico il talent di Sky, Luca Taommassini sarà nella squadra di Amici di Maria De Filippi.

    De Boer, veleno sull'Inter: "Ci sono 7-8 giocatori che tagliano fuori gli altri"

    Marco Gentile L'ex tecnico dell'Inter, in patria, ha svelato i problemi del club nerazzurro: "All'Inter invece facevano tutti leva sul sentimento: si forma un blocco di sette-otto giocatori e il resto provano a farlo fuori. Tutti facevano ciò che volevano" La stagione dell'Inter è da dividere in due periodi: ottima da fine agosto ai primi di dicembre, disastrosa da dopo la partita contro la Juventus del 9 dicembre fino ad oggi. I nerazzurri sabato sera hanno perso, a Marassi, per 2-0 contro il Genoa di Ballardini toccando forse il punto più basso della gestione Spalletti. Nemmeno il tecnico di Certaldo si sa spiegare l'involuzione di alcuni elementi della sua squadra e l'infortunio di Icardi, out già da tre partite, non sta di certo aiutando l'Inter in questo momento più nero che azzurro. In realtà la squadra nerazzurra è in piena corsa per l'obiettivo di inizio stagione, ovvero la Champions League, ma i recenti risultati nelle ultime 10 partite parlano di una sola vittoria, contro il Bologna, di sei pareggi e di tre sconfitte contro Udinese, Sassuolo e Genoa. Ad agitare ancora le acque in casa Inter ci ha pensato un ex allenatore, durato davvero poche settimane sulla panchina nerazzurra: Frank de Boer. All'emittente olandese Ziggo Sport, l'ex Ajax ha spiegato i problemi del club di Corso Vittorio Emanuele. Ecco le parole riprese da Sportmediaset: "In Italia ho avuto un po' di complicazioni, non solo per quel che riguarda il linguaggio, ma anche per il modo di trasmettere i miei messaggi e le mie idee. Il nostro modo di pensare ha molte più somiglianze con quello inglese, all'Inter invece facevano tutti leva sul sentimento: si forma un blocco di sette-otto giocatori e il resto provano a farlo fuori. Era un po' un casino, facevano ciò che volevano. Quando ho provato a fare un gioco posizionale all'Inter, poi... Non avevo mai visto niente del genere. I giocatori delle giovanili dell'Ajax lo facevano meglio. Non mi aspettavo che venisse fuori una roba così. Anche per i gradini, ad esempio loro non ne vedevano l'utilità ma io dicevo loro che quello era una parte essenziale per iniziare a capire come volevamo giocare. Loro hanno lasciato stare molto presto".

    «Sylvester Stallone è morto», la Rete va in tilt… ma è una bufala

    Genova – Un collage di foto di Sylvester Stallone , accompagnate dal classico “Rip” e dalla seguente didascalia «Sylvester Gardenzio Stallone è morto oggi alle prime ore del mattino dopo la sua battaglia contro un tumore alla prostata, l'attore aveva tenuto segreta la propria malattia, ma alla fine non è riuscito a vincerla», ha mandato in tilt la Rete, dove in tantissimi si sono disperati alla notizia della (presunta) scomparsa dell’attore. Diffusa a macchia d’olio da un post che, con tanto di necrologio, è diventato virale sul Web dopo aver ottenuto migliaia di condivisioni e like, seminando il panico, tra lo stupore dei fan lo scetticismo di chi, invece, ha preferito verificare. Scoprendo, come prevedibile, che in realtà si trattava di una “fake news”, di una delle tante bufale che quotidianamente imperversano sul Web, trovandovi terreno fertile grazie ai soliti “boccaloni” che, prendendo per vero tutto ciò che passa in Rete senza prima verificarne la veridicità, contribuiscono alla diffusione di notizie false.

    Lucy Hale ha un nuovo fidanzato: avvistata mentre baciava un collega attore

    Scopri chi è! The post Lucy Hale ha un nuovo fidanzato: avvistata mentre baciava un collega attore appeared first on News Mtv Italia.

    Vigorito si gode il nuovo Benevento: «Fermo la Juve per il mio Napoli»

    «Prima che entrassi nel calcio, ero un tifoso abbonato del Napoli e lo sono anche in questa lotta scudetto. Ci hanno tolto 6 punti, ma dobbiamo ancora giocare la partita di ritorno con la Juventus: mi farebbe piacere fermarli e fare un regalo al Napoli, a Torino ci eravamo quasi riusciti». Così Oreste Vigorito, il presidente del Benevento che sorride dopo la vittoria per 3-2 nello scontro diretto col Crotone. «Il mercato di gennaio sta iniziando a dare risultati. Sapevamo che dovevamo vivere un periodo di difficoltà dovuto all’adattamento di chi è arrivato», ha detto il presidente dei sanniti a Radio Crc. «Siamo stati promossi in serie A con un po' di fortuna, forse non eravamo pronti o forse non eravamo la squadra più forte. Ma da 12 anni il Benevento investe nel calcio e continueremo a farlo perché per noi è una passione».

    Lecce, Consiglio di Stato inguaia il sindaco di centrosinistra: “Premio di maggioranza era da assegnare al centrodestra”

    Carlo Salvemini era stato eletto al ballottaggio lo scorso giugno, ma ora si ritrova senza maggioranza: i giudici amministrativi hanno assegnato un numero maggiore di seggi al centrodestra, che ora avrà 17 consiglieri in aula contro i 14 di chi sostiene il sindaco. L'articolo Lecce, Consiglio di Stato inguaia il sindaco di centrosinistra: “Premio di maggioranza era da assegnare al centrodestra” proviene da Il Fatto Quotidiano.

    Isola dei Famosi, Nadia Rinaldi su Rosa Perrotta: "Dopo il clistere, l'ha fatta in mare"

    Anna Rossi A Domenica Live, Nadia Rinaldi è un fiume in piena e non trattiene neanche i dettagli più intimi della sua esperienza all'Isola, dettagli, però, che hanno fatto infuriare l'amica di Rosa Perrotta. L'ultima puntata di Domenica Live è stata piuttosto ricca di colpi di scena per quanto riguarda la parte dedicata all'Isola dei Famosi. Dopo aver smentito categoricamente il racconto di Eva Henger per quanto riguarda il presunto consumo di marijuana da parte di Francesco Monte, Nadia Rinaldi si è lasciata andare a una confidenza su Rosa Perrotta. Confidenza che ha fatto infuriare l'amica dell'ex di Uomini e Donne presente in studio proprio per fare le veci della naufraga dell'Isola. Nadia, infatti, nello studio di Barbara D'Urso ha ribadito di aver fatto un clistere a Rosa Perrotta perché per un'intera settimana aveva avuto problemi intestinali. Questo particolare intimo la Rinaldi lo aveva sbandierato ai quattro venti durante la seconda puntata dell'Isola dei Famosi. E proprio la sua affermazione, allora come adesso, ha fatto storcere il naso al pubblico. "Avrei accettato la sua nomination se avesse detto che nonostante il litigio, ci eravamo riavvicinate e che, visto che aveva provato da sola e non ci era riuscita, l’avevo aiutata fisicamente con un clistere - ha esclamato la Rinaldi -. Ci è andata dopo in bagno, in mare addirittura. Rosa è una che si dà da fare? In casa non faceva proprio niente". Immediatamente, le parole dell'ex naufraga dell'Isola dei Famosi hanno fatto infuriare l'amica della Perrotta: "Quello che penso l’ha già espresso il pubblico mandando Nadia a casa durante la nomination. È stata un’affermazione infelice che poteva essere evitata. Se fai una buona azione nei confronti di una persona, non vai a ripeterla in diretta".

    Ciclismo, ufficiale: Aru correrà il Giro d'Italia

    ROMA - Fabio Aru ha ufficializzato la sua presenza al Giro d'Italia 2018."Ho voluto ponderare bene questa importante decisione, confrontandomi costruttivamente con la squadra - ha spiegato lo scalatore della Uae Emirates, pronto a partecipare all'Abu Dhabi Tour - La scelta di partecipare al Giro d'Italia è stata fatta con convinzione, valutando tutte le variabili. Sono contento di tornare sulle strade del Giro, per un atleta italiano è sempre una corsa che offre sensazioni speciali. In più, quest'anno vi parteciperò con la maglia di campione d'Italia, motivo in più per onorare al massimo la Corsa Rosa".

    Millie Bobby Brown di "Stranger Things" si è fidanzata, rivelazione con foto social

    Millie Bobby Brown, la Eleven di "Stranger Things" compie 14 anni e presenta ufficialmente il fidanzato. Sul suo profilo Instagram ha postato una dolcissima foto in compagnia di Jacob Sartorius. Una storia nata lontano dal set della serie tv, dove la giovanissima attrice aveva dato il primo bacio (alla co-star Finn Wolfhard) con molto imbarazzo, come raccontato a Variety: "Per me è stata una strana esperienza dare un bacio con 250 persone intorno che ti guardano". Osannata dal pubblico e dalla stampa, Millie Bobby Brown è già una star mondiale, conquistando anche le copertine delle principali riviste tra vestiti e atteggiamenti da piccola donna. Il fidanzato è Jacob Sartorious, 15 anni, star negli Stati Uniti grazie al social network Musical.ly. Dopo il successo sul web è approdato alla musica vera, firmando un contratto con RCA Records mentre ha quasi 9 milioni di followers su Instagram.

    Abusi su minori, Bennell condannato a 31 anni

    Abusi su minori, Bennell condannato a 31 anni. L'ex allenatore delle giovanili di Manchester City e Stoke City è stato condannato dal tribunale di Liverpool a 31 anni di prigione dopo le testimonianze dei giorni scorsi: per lui l'accusa è di violenza carnale, sodomia e aggressione. Parole chiave: barry bennell , premier 2017-2018

    La promozione della musica italiana all'estero raccontata da Francesco Del Maro: 10 anni di HitWeek

    Quattordici volte il giro nel mondo, con 232 concerti nei quali si sono esibiti - in Cina, Giappone, Stati Uniti, Canada, Brasile, Australia ed Europa - oltre cento artisti italiani del...

    Insigne: "Il mio unico pensiero è lo Scudetto"

    Insigne: "Il mio unico pensiero è lo Scudetto" L'attaccante del Napoli dedica una lunga lettera alla sua squadra e alla città, con tanti riferimenti a Maradona: "Avevo visto giocare solo Ronaldo, chiedo scusa a Diego, qui c'è un solo Dio". Tra Zeman, l'infanzia e lo Scudetto, ecco l'intervista completa. TUTTE LE NEWS SUL NAPOLI. Parole chiave: napoli , lorenzo insigne , serie a 2017 2018 , serie a

    MadMan - la recensione di "BACK HOME"

    Prima Nitro, poi Sfera Ebbasta, quindi Madman. Per quattro settimane, fra gennaio e febbraio 2018, rap e trap hanno dominato le classifiche degli album FIMI.

    CorSera: "Li insolvente, chiesta bancarotta"

    CorSera: "Li insolvente, chiesta bancarotta" Secondo il quotidiano milanese il patrimonio della holding che fa capo al presidente del Milan Yonghong Li sarebbe stato messo all'asta per ripagare i debiti con le banche. Parole chiave: milan , yonghong li

    Camila Cabello: il suo album “Camila” ha superato il MILIARDO di ascolti in streaming su Spotify

    Inarrestabile Camila! The post Camila Cabello: il suo album “Camila” ha superato il MILIARDO di ascolti in streaming su Spotify appeared first on News Mtv Italia.

    Rosetti annuncia: "Il Var ai Mondiali in Russia? Probabile"

    Marco Gentile Il supervisore del Var in Italia Rosetti ha parlato del possibile utilizzo della moviola ai prossimi mondiali in Russia: "Il 3 marzo ci sarà il meeting annuale dell'Ifab e questa riunione sarà risolutoria" Roberto Rosetti è stato uno degli arbitri più bravi e stimati del nostro campionato. L'ex fischietto di Torino, attualmente, è il supervisore del progetto del Var in Italia. Ai microfoni di Radio Anchi'Io Sport, il 50enne piemontese ha promosso l'utilizzo della moviola in campo: "Il progetto Var in Italia sta procedendo in modo positivo. Anche ieri si sono verificate due situazioni oggettive di fuorigioco ed in entrambe l'intervento è stato preciso ed accurato, portando al giusto annullamento dei gol di Napoli e Milan. Siamo soddisfatti di come le cose procedono. Dobbiamo continuare a migliorare sul fronte dell'uniformità di interpretazione ed intervento". Il Var potrebbe esserci anche ai Mondiali in Russia e Rosetti ha ammesso come questa sia un'eventualità: "Il 3 marzo ci sarà il meeting annuale dell'Ifab e questa riunione sarà risolutoria. Il presidente della Fifa, Infantino, crede nel progetto e nell'ultimo hanno vi ha investito molto. Non bisogna dimenticare mai che l'obiettivo finale è eliminare degli errori arbitrali, per il presidente Fifa l'obiettivo è un calcio più giusto, quindi senza errori che possono provocare danni importanti alle nazionali. Ritengo ci siano buone probabilità di vedere il Var in Russia". Infine, Rosetti ha spiegato come un giorno le immagini del Var diventeranno visibili anche agli spettatori presenti allo stadio, in modo tale da renderli partecipi, facendo capire loro il motivo per cui l'arbitro e la tecnologia hanno preso determinate decisioni: "Ci si arriverà in un periodo relativamente breve, anche mostrando sui maxi schermi degli stadi le immagini dell'azione sulla quale il Var è intervenuto e perché. Il Var è anche un fenomeno sociale, prendere la decisione giusta è l'obiettivo finale del sistema".

    Il nuovo look di Benedetta Parodi

    Luca Romano Cambio di look per Benedetta Parodi. La sorella di Cristina dopo le voci di un addio a Domenica In di fatto si lasciata andare ad un selfie in treno. Cambio di look per Benedetta Parodi. La sorella di Cristina dopo le voci di un addio a Domenica In di fatto si lasciata andare ad un selfie in treno. La didascalia lascia intendere tutto: "Going back home..." (Tornando a casa). E i fan hanno notato immediatamente il cambio di look della conduttrice. Una nuova acconciatura per dare un "taglio" al passato. Insomma Benedetta ha voglia di nuove avventure professionali dopo la disastrosa esperienza a Domenica In in compagnia della sorella Cristina. Già da alcune settimane Benedetta Parodi aveva assunto un ruolo molto più defilato all'interno del programma lasciando il timone delle interviste e della conduzione alla sorella Cristina. E secondo alcune indiscrezioni riportate in questi giorni Benedetta Parodi coltiverebbe già il sogno di un programma in solitaria e probabilmente sarebbe già disposta a interrompere in anticipo il contratto biennale che la lega a viale Mazzini. Il nuovo percorso di Benedetta è cominciato. Ha già dimenticato le parole della sorella a Tv Talk che l'ha definita, seppur con dispiacere, un volto "non da Rai Uno". Il primo passo per la svolta è partito dal taglio ai capelli.

    Roma, Di Francesco: «Sfida con lo Shakhtar alla pari»

    «Sulle chance di qualificazione ai quarti dico 50 e 50, perché ritengo lo Shakhtar Donetsk un'ottima formazione. Ma anche noi non siamo da meno, per cui ce la giocheremo alla pari». A 48 ore dall'impegno contro la formazione ucraina al Metalist Stadium di Kharkiv, Eusebio Di Francesco mette sullo stesso piano la sua Roma e la formazione ucraina allenata dal collega Paulo Fonseca. «Ricordiamoci che lo Shakhtar ha eliminato il Napoli, che in questo momento sta dominando il campionato italiano insieme alla Juventus. È una signora squadra, ben allenata, che sa quello che vuole - aggiunge al sito dell'Uefa il tecnico giallorosso -. Dobbiamo dare il massimo dal punto di vista dell'attenzione, della concentrazione e dell'aspetto tecnico-tattico. Questo potrebbe fare la differenza nell'arco delle due gare, dal momento che non ci sarà la possibilità di rimediare. Dovremo essere bravi a sbagliare meno degli altri. Naturalmente passare il turno sarebbe per noi motivo di grande orgoglio, ma anche di grandissimo entusiasmo, sia per il gruppo sia per l'ambiente». «Le due partite contro il Chelsea nel girone rappresentano finora l'apice della stagione della Roma, è innegabile. Però mi auguro che ce ne siano altre. Sono state motivo di grande orgoglio, ma è qualcosa che sbiadisce in fretta. Se non si dà continuità ai risultati tutto appassisce. In questo momento l'importante è non accontentarsi» prosegue quindi Di Francesco nel corso dell'intervista al portale dell'Uefa in cui si sofferma anche sul giovane turco Under, assoluto protagonista delle ultime gare dei giallorossi con gol e assist: «Ha avuto bisogno di un po' più di tempo per assimilare sia il tipo di campionato sia le direttive o i movimenti che io chiedevo. In questo momento è un giocatore che ha la spigliatezza, la capacità, l'esuberanza di trasformare ciò che gli chiedo in qualcosa di importante. Mi auguro che continui di questo passo, non deve mai mollare e lavorare con grande umiltà».

    Crash Karaoke, episodio 6: canta e brucia i grassi con i testi delle canzoni

    Ormai lo hai capito, non ci sono luoghi in cui Hannah e Dylan non riescono a intrufolarsi e a portare una ventata di musica! Nella puntata 6 di Crash Karaoke , i nostri conduttori hanno fatto irruzione in una classe di spinning, sfidando chi si stava allenando a colpi di canzoni per vincere un bel gruzzolo. Perché pedalare fa bene, ma cantando i grassi si bruciano con più allegria!

    Cesare Cremonini: in arrivo il nuovo singolo “Nessuno vuole essere Robin”

    Inoltre il concerto allo Stadio dall'Ara di Bologna è già sold out! The post Cesare Cremonini: in arrivo il nuovo singolo “Nessuno vuole essere Robin” appeared first on News Mtv Italia.

    Arriva in Italia il Wildlife Photographer of the Year 53

    In anteprima assoluta per l’Italia, approda al Forte di Bard la 53° edizione del Wildlife Photographer of the Year, uno dei massimi riconoscimenti mondiali dedicati alla fotografia naturalistica e promosso dal Natural History Museum di Londra.

    Lo dice la scienza: le patatine di McDonald’s aiutano la crescita dei capelli

    © iStock Lifestyle di Marta Corradi Pubblicato oggi alle 12:40 Sembra che l'ingrediente sia contenuto nell'olio per la frittura... Secondo uno studio condotto in Giappone dalla Yokohama National University, l'olio in cui vengono fritte le patatine di McDonald's potrebbe evitare la calvizie e permettere così a uomini e donne, di sperimentare nuovi colori e tagli di capelli. Il tuo browser non può visualizzare questo video

    Formula 1 - Svelata l'Aston Martin Red Bull RB14

    La Aston Martin Red Bull Racing ha svelato oggi le prime immagini della RB14, la monoposto con cui il team anglo-austriaco parteciperà al Mondiale di Formula 1 2018. Al posto dei tradizionali colori della squadra, la monoposto è caratterizzata da una speciale livrea blu camuflage: si tratta di un'edizione speciale con cui il team girerà oggi a Silvestone, insieme a Daniel Ricciardo, per un filming day. RB14, figlia di Newey. Il geniale progettista inglese, dopo essersi dilettato nella realizzazione della Aston Martin Valkyrie, è tornato a concentrarsi sulla Formula 1 con l'obiettivo di tornare a rendere difficile la vita a Mercedes e Ferrari. La RB14 è spinta dalla power unit Renault, brandizzata però Tag-Heuer, e sarà guidata anche quest'anno dall'australiano Daniel Ricciardo e dall'olandese Max Verrstappen. Aston Martin, molto più che uno sponsor. Sulla livrea camuflage della RB14, il logo dello storico costruttore inglese è davvero in bella vista. Ma dietro non c'è solamente una semplice operazione commerciale: a Milton Keynes, infatti, sono arrivate altri cento nuovi professionisti dell'Aston Martin che collaboreranno con il team di Formula 1 nelle aree design e ingegnerizzazione, per uno scambio di informazioni che possa permettere un travaso di tecnologie dalla pista alla strada. E questo è solo il primo passo, perché - se i nuovi regolamenti della Formula 1 saranno favorevoli - Aston Martin potrebbe pensare alla realizzazione di un proprio motore, probabilmente in collaborazione con la Cosworth. Shakedown a Silverstone. Come anticipato, la RB14 scenderà in pista oggi a Silverstone sfruttando uno dei filming day concessi dal regolamento alle squadre. Questo permetterà al team di Milton Keynes di percorrere fino a 100 chilometri con la nuova vettura. La squadra, nel comunicato affidato alla stampa, ha spiegato: "Rispetto al passato, abbiamo preferito portare in pista in anticipo la vettura e affrontare subito eventuali inconvenienti, con la vettura a pochi chilometri dalla nostra factory, piuttosto che utilizzare uno degli otto giorni di test sul Circuit de Catalunya".

    Si fanno troppi esami per scoprire la presenza di eventuali tumori?

    Premesso che gli screening sono fondamentali per la diagnosi precoce dei tumori, a volte però si rischia di fare troppi esami, magari semplicemente per ansia personale. Un esempio è quello del dosaggio del Psa per individuare eventuali tumori della prostata. Ne parla nella video intervista Mario Clerico, presidente del Cipomo (Collegio italiano dei primari oncologi medici ospedalieri) e primario dell’Oncologia medica dell’Ospedale di Biella. 19 febbraio 2018 (modifica il 19 febbraio 2018 | 08:05)

    Milano e Roma fanno festa al gatto

    Mostre, incontri rassegne cinematografiche in occasione della Giornata Nazionale dedicata ai felini di casa. Iniziative ed eventi dal 17 febbraio al 31 marzo.

    Dota 2 continua a perdere utenti, in un anno il totale dei giocatori risulta più che dimezzato - Notizia - PC

    Counter-Strike: Global Offensive ha superato Dota 2. Mentre PlayerUnknown's Battlegrounds fa il bello e il cattivo tempo, nella top 3 dei titoli più giocati su Steam si sta consumando un dramma. Dota 2 continua infatti a perdere utenti: a marzo 2016 poteva vantare un picco di 1,3 milioni di giocatori, ora arriva a stento a 600.000. A trarre vantaggio dalla crisi apparentemente inarrestabile del celebre multiplayer online battle arena è Counter-Strike: Global Offensive, che sembra invece aver conservato la propria base di appassionati e viaggia fra i 600.000 e i 700.000 utenti massimi. Il problema è che Valve non sembra ... Notizie giochi PC Windows.

    LE MIGLIORI RICETTE DI MONTALBANO

    Se dovessi scegliere tra le migliori ricette di Montalbano non saprei davvero quale scegliere! Anche il mitico commissario nato dalla penna di Andrea Camilleri, avrebbe serie difficoltà nel farlo 🙂 La sua tavola infatti è sempre imbandita con i piatti più succulenti della cucina siciliana e anche solo fermarsi a guardarlo mentre ne assapora in silenzio la bontà, è un […] Questo articolo è... Clicca sul titolo per leggere la ricetta sul blog, e ricorda che puoi decidere di stamparla tramite il tasto "print friendly".... ti aspetto! :) Lori.

    Falla nei processori Intel, Arm, Amd: a rischio sicurezza di pc e smartphone

    Una falla nella sicurezza mette virtualmente a rischio tutti i computer e i dispositivi mobili e riguarda i processori delle principali aziende - Intel, Arm e Amd - e per gli esperti espone gli utenti al rischio di furto di password e altri dati. A scoprirlo, l'anno scorso, sono stati i ricercatori del Google Project Zero, che hanno informato i costruttori e gli sviluppatori dei sistemi operativi (Microsoft, Apple, Linux). Intel in una nota ha minimizzato i rischi per gli utenti: la vulnerabilità "non ha il potenziale di corrompere, modificare o eliminare dati". Fa però discutere il caso del suo ceo, Brian Krzanich, che nel novembre ha venduto azioni di Intel per 24 milioni di dollari. All'epoca era a conoscenza della falla, ma la società nega che ci siano correlazioni.

    Il Codacons dichiara guerra alle compagnie telefoniche: "All'orizzonte la più grande class action mai intentata in Italia"

    (Teleborsa) - Il Codacons dichiara guerra alle compagnie telefoniche. "Si profila all'orizzonte la più grande class action mai intentata in Italia per conto di milioni di utenti danneggiati".

    Etiopia, individuati i primi passi di un bimbo di 700.000 anni fa

    Uno scavo della Sapienza nella valle di Awash, ha portato alla luce antiche orme fossili risalenti al Paleolitico, che svelano uno spaccato inedito della...

    Stefano Boeri nuovo Presidente della Triennale

    Oggi si è riunito il nuovo Consiglio di Amministrazione della Fondazione La Triennale di Milano e ha nominato [...] The post Stefano Boeri nuovo Presidente della Triennale appeared first on Interni Magazine.