Israele, razzo lanciato da Gaza verso il sud del Paese

Un razzo è stato lanciato in serata da Gaza verso il sud di Israele nella zona attorno alla Striscia. Poco prima nell'area sono risuonate le sirene di allarme. Lo ha detto il portavoce militare israeliano.

È sciopero, i medici campani lavorano «Siamo pochi, impossibile fermarsi»

Sale operatorie chiuse, malati prenotati per interventi chirurgici (non urgenti) costretti a rimandare, ambulatori con saracinesche abbassate, guardie assicurate solo per i servizi minimi.

«Star Wars - Gli ultimi Jedi». Il vecchio Luke, la principessa e i nuovi eroi: la Forza seduce ancora

L’ottavo episodio della saga stellare si propone quasi come due film, indispensabili per far continuare una storia complessa che dovrebbe arrivare al suo epilogo tra due anni

Bundesliga, il Borussia si sblocca: Mainz ko 2-0

Bundesliga, il Borussia si sblocca: Mainz ko 2-0. Il Borussia Dortmund torna a vincere, rompendo un digiuno iniziato il 30 settembre. Gli uomini di Peter Stoeger superano 2-0 in trasferta il Mainz, con reti di Sokratis e Kagawa. Ora il Lipsia, secondo, è a tre punti di distanza. BUNDESLIGA, CLASSIFICA E RISULTATI. Parole chiave: bundesliga 2017-2018 , borussia dortmund , mainz

Cosmin Contra (CT Romania): “La Roma voleva Chiriches, ma il Napoli ha rifiutato l’offerta”

Vlad Chiriches è sempre stato un profilo molto apprezzato dalle parti di Trigoria. Il calciatore è stato vicino a vestire la maglia della Roma quando ancora militava nel Tottenham, salvo poi approdare al Napoli. Cosmin Contra, allenatore della Romania, ha svelato in esclusiva alcuni retroscena di mercato proprio sul difensore ai microfoni dell’emittente televisiva Digi Sport. Queste le sue parole: “Da quello che ho appreso parlando con i dirigenti del Napoli, non lasceranno andare Chiriches da nessuna parte. Prima che andassi da lui ero a Roma, e Pallotta ci disse che lo voleva molto per la sua squadra. L’anno scorso erano molto interessati ad acquistare Chiriches, ne avevano davvero bisogno, hanno fatto un’offerta, ma il Napoli ha rifiutato. Gli azzurri sono molto contenti di Vlad, vogliono estendere il suo contratto per 5 anni, così ci hanno detto”.

David Byrne in tour per presentare il nuovo album: 'Sarà lo spettacolo più ambizioso dai tempi di Stop Making Sense'

David Byrne ha annunciato le prime date del tour che il prossimo anno lo vedrà presentare dal vivo il suo nuovo album solista, in uscita nei primi mesi del 2018. Il.

Fiocco rosa in casa Tgcom24: è nata Lucia, figlia di Marilena Albergo

Si allarga la famiglia di Tgcom24: alle 17.15 del 12 dicembre è nata Lucia Ronchetti, figlia della collega Marilena Albergo. Alla piccola, alla neo mamma e al papà Matteo gli auguri più affettuosi da parte del direttore di Tgcom24, Paolo Liguori, e della redazione.

Malagò: «Dalla Lega di A ci si aspetta delle risposte coraggiose e forti»

«Ci si aspetta delle risposte coraggiose e forti, come lo statuto della Lega Serie A impone, è stata fatta una scelta epocale, dopo mesi di combattimenti e discussioni si è...

Teatro dell'Opera, Raggi e Boschi sfilano sul red carpet per la prima

Dopo aver evitato il tappeto rosso per la prima alla Scala di Milano, il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Maria Elena Boschi è tornata sul red carpet, in un elegante abito...

Il tesoretto di Grasso è in vendita

Nicola Porro Vi sembra normale che la seconda carica dello Stato voglia usare i propri deputati per fare alleanze con chiunque? Il presidente del Senato due sere fa ha messo la faccia in tv, presentandosi come nuovo leader politico. È incredibile, dal punto di vista formale, come tutti i politici si siano berlusconizzati. Tutti si prestano a mostrare il proprio simbolo con un cartoncino in mano. Ve la potevate immaginare la Iotti, con una falce e martello stilizzata tra le sue dita durante una campagna elettorale? Ormai anche gli insospettabili sembrano avere il kit del candidato in tasca, anche se lo descrissero come la fine della politica, come la nascita del partito di plastica. Ironia della sorte, il marketing ha vinto, proprio quando, come insegna il caso Trump, per vincere servono gli algoritmi, e non più i sondaggi. Grasso ha giocato il suo bitcoin. Che per ora il mercato valuta in un'ampia forchetta (in finanza si direbbe denaro-lettera) che va dal 6 al 10 per cento dell'elettorato. Il che vuole dire tra i 25 e i 40 deputati. Il presidente del Senato ha infatti detto: «Costruiremo un tesoretto che magari sarà utile». Perbacco. Il partito formatosi anche e soprattutto per l'allergia al nuovo sistema elettorale (il cosiddetto Rosatellum) rischia di essere l'unico ad affermare esplicitamente che userà i propri eletti (il tesoretto) come più gli aggrada, il giorno dopo i risultati elettorali. Insomma chi più odia il Rosatellum, maggiormente ne sfrutterà i suoi lati oscuri. Ma a voi sembra normale che la seconda carica dello Stato, prima carica, per interposta persona, della sinistra antirenziana, dica implicitamente che utilizzerà i propri deputati per fare alleanze con chiunque. I «grassini» potranno dunque allearsi con i grillini, ma anche con i «renziani» o, perché no, anche con i berlusconiani se dovesse esserci il governo del presidente. Non bisogna dimenticare che ognuno, come Pif insegna, si può raccontare il passato che vuole. Tanto più che Grasso fu, in tempi antichi, molto criticato per il suo atteggiamento non apertamente ostile proprio nei confronti di Silvio Berlusconi. In questo grande abbraccio, si tiene tutto. È un po' come il simbolo di Liberi e eguali. L'hanno dovuto cambiare all'ultimo, perché «liberi» rischia di rappresentare un problema di genere (pensate un po' che follia) soprattutto se si vuole imbarcare Laura Boldrini, e le foglioline possono dare una spruzzata verde, ma essere anche misogine. Si tengono i gruppettari reduci da Rifondazione comunista e i magistrati della legalità siciliana, gli ex democristiani e i comunisti. Come si poteva, in effetti, immaginare che da questo brodo non uscisse una politica di «mani libere» sulle alleanze?

Genoa-Atalanta 1-2, Ilicic e Masiello riportano i nerazzurri in zona Europa

GENOVA - L'Atalanta prosegue la sua risalita in classifica. Vince in rimonta a Marassi grazie ad un gol dell'ex Masiello e si porta a -1 dal 7° posto che, molto probabilmente, a fine stagione varrà il pass per l'Europa. Una vittoria di personalità contro un Genoa che, dopo un buon avvio, ha un po' smarrito distanze e certezze, mancando, così, l'occasione di allontanarsi dalla zona retrocessione. BERTOLACCI FREDDA ANCORA L'ATALANTA - Visto il buon momento (4 risultati positivi di fila per entrambi), i due allenatori hanno confermato la squadra scesa in campo l'ultima volta: Ballardini, recuperato Laxalt, ha lasciato Taarabt al fianco di Pandev in attacco, Gasperini ha riproposto Cristante e Ilicic a centrocampo lasciando in panchina de Roon e Kurtic. Il Genoa ha sorpreso gli avversari con un pressing asfissiante e, dopo appena 4', è passato con Bertolacci, uno che quando vede l'Atalanta s'esalta (4° gol ai nerazzurri in carriera). Un gol ideato interamente da Taarabt che, dopo aver triangolato con Pandev, ha smarcato al limite l'ex milanista, bravo a infilare l'angolo con un fendente di sinistro dal limite.

“Star Wars – Gli ultimi Jedi”: tutte le anticipazioni dalla première ufficiale

“Conosco una sola verità: il tempo dell’attesa è finito”, potrebbe dire la voce sorprendentemente seria di Luke Skyawalker, abituati come eravamo alla sua allegria incosciente di trent’anni fa. E non sarebbe uno spoiler, perché finalmente l’embargo è caduto, domani Star Wars – Gli ultimi Jedi esce in Italia, con addirittura due giorni di anticipo sull’America. […] L'articolo “Star Wars – Gli ultimi Jedi”: tutte le anticipazioni dalla première ufficiale proviene da Ciak Magazine.

Dell'Utri, la moglie: «Arresti domiciliari in ospedale non sono vacanza»

«Chiedere gli arresti domiciliari in una struttura ospedaliera non significa andare in vacanza per il periodo di Natale, significa che deve entrare in ospedale per curarsi».

L'Atalanta batte 2-1 a domicilio il Genoa: nerazzurri a quota 23 punti

Marco Gentile I gol di Ilicic e Petagna hanno ribaltato la rete di Bertolacci. Con questo successo l'Atalanta vola a quota 23 punti in classifica, Genoa fermo 13. L'Atalanta di Gian Piero Gasperini, ex della partita, batte per 2-1 a domicilio il Genoa di Davide Ballardini. I nerazzurri hanno rimontato il gol di Bertolacci e grazie a Ilicic, nel finale di primo tempo, e Masiello a inizio ripresa sono riusciti a portare a casa tre punti d'oro per la classifica visto che salgono a quota 23 punti a ridosso del Milan di Gattuso, settimo. Il Grifone, invece, resta fermo a quota 13 e resta invischiato nelle zone basse della classifica. La partita è subito viva a Marassi con il Genoa che passa in vantaggio al 4' con la rete di Bertolacci che la mette in rete di sinistro su assist di Taarabt. Freuler colpisce una clamorosa traversa al 14' e Laxalt fa venire i brividi a Berisha al 18'. Nel finale di primo tempo Petagna fa sponda bene per Ilicic che entra dentro l'area e di destro fulmina Perin. Nella ripresa Pandev si divora due volte il gol del 2-1 e allora ci pensa l'ex Masiello a segnare di testa il gol del sorpasso. Al 75' Perin compie un vero e proprio miracolo sul colpo di testa di Palomino. Il Genoa nel finale prova a pareggiarla ma dopo 5 minuti di recupero l'arbitro Doveri fischia la fine: finisce 1-2 per l'Atalanta a Marassi.

Rita Dalla Chiesa torna a Mediaset: su Rete4 condurrà "Italiani"

Marta Proietti La storica conduttrice di Forum avrà un programma tutto suo su Rete4: "In bocca al lupo a me e....viva il lupo!" Rita Dalla Chiesa torna a Mediaset e avrà un programma tutto suo. Si chiamerà Italiani ed è scritto e pensato da Maurizio Costanzo. La storica conduttrice di Forum torna finalmente a casa. Rita Dalla Chiesa sarà infatti alla conduzione di un programma in prima serata su Rete4. Italiani, così come scrive Davide Maggio sul suo blog, avrà il compito di raccontare le principali eccellenze italiane attraverso le storie e i volti dei protagonisti. La trasmissione, la cui data di inizio ancora non è nota, è pensata e scritta da Maurizio Costanzo. Inialmente Mediaset aveva scelto la giornalista Luisella Costamagna ma, dopo la registrazione di un paio di puntate, ecco spuntare il nome di Dalla Chiesa. La conduttrice, alla guida di Forum per ben 20 anni, ha confermato la notizia attraverso la propria pagina Facebook. "Tutto esatto. In bocca al lupo a me e....viva il lupo!", ha scritto. Dunque, presto vedremo di nuovo Rita Dalla Chiesa alla guida di un programma visto che, dopo l'addio al tribunale più famoso d'Italia, la presentatrice è stata più volte opinionista in diverse trasmissioni.

Ryanair ai piloti italiani: «Non scioperate o sarete sanzionati»

La compagnia minaccia «la perdita di futuri aumenti paga o trasferimenti». Lo stop previsto il 15 dicembre. Agitazioni già proclamate anche dal personale della low cost in Irlanda e in Germania

Genoa-Atalanta 1-2. Decisivo l’ex Masiello.

Genova - N iente da fare per il Genoa con l’Atalanta che vince in rimonta per 2-1 a Marassi. Peccato per i rossoblù che erano partiti benissimo, con la rete di Bertolacci dopo 4 minuti. Ma poco alla volta l’Atalanta ha preso il dominio del campo e ha meritato di chiudere il primo tempo alla pari con Ilicic, anche se l’azione del gol al 45’ è forse viziata da un fallo di Petagna su Zukanovic, che però non è stato ritenuto tale dalla revisione del contatto al Var. Nella ripresa, il Genoa ha sprecato una clamorosa doppia palla gol con Pandev che si fa parare due tiri consecutivi da pochi passi e poco dopo è stato punito dal raddoppio della squadra di Gasperini, realizzato dall’ex Masiello su punizione battuta da Ilicic . Era il 52’ e da lì in avanti ogni assalto è risultato vano, pur con qualche palla gol importante, capitata a Taraabt, Zukanovic e Lapadula, ma anche all’Atalanta, con Perin costretto a un paio di parate eccezionali.

Glauco Mauri: «In scena a 87 anni con tre classici: non penso al ritiro»

Il grande attore, classe 1930, è in tournée con tre spettacoli, realizzati insieme a Roberto Sturno: «Finale di partita», «Edipo re» ed «Edipo a Colono»

Inchiesta su tangenti e assunzioni pilotate in porto a Spezia, 11 indagati

La Spezia - Sono undici le persone indagate dal sostituto procuratore della Spezia Luca Monteverde al termine delle indagini preliminari sulla maxi inchiesta relativa a presunti appalti pilotati e assunzioni-premio che nel novembre dello scorso anno travolsero l’Autorità Portuale della Spezia. Venti i capi di reato contestati dalla procura spezzina al termine delle indagini eseguite dalla Guardia di Finanza. Tra gli indagati c’è Lorenzo Forcieri, ex presidente dell’ente portuale e attuale consigliere comunale della Spezia. Per Forcieri sono state stralciate alcune accuse iniziali, e sono state elevate nuove contestazioni: è indagato per corruzione assieme all’amministratore delegato della società di vigilanza della Lince, Matteo Balestrero, per aver ricevuto da quest’ultimo, senza pagare, prestazioni di vigilanza relativamente alla sua abitazione, oltre essere indagato anche per rivelazione di segreti d’ufficio, per aver fatto recapitare ai vertici di Msc attraverso un comandante di navi della stessa compagnia una bozza del bando di gara per la selezione del socio di maggioranza della società creata dalla stessa Ap per la gestione delle crociere.

Sturaro, lite con un 12enne napoletano: «Ritardato, ti faccio piangere tre giorni»

Dal campo di calcio ai social, ma a volte si sfocia oltre. Nell’era di internet i calciatori spesso pubblicano foto prima e dopo le partite, i tifosi commentano: è questa la normalità. Meno comune invece che un giocatore risponda in privato agli sfottò di un ragazzino, incalzando offese reciproche: è quello che è successo fra Sturaro e un tifoso del Napoli di appena dodici anni. «Non è logico che un calciatore pieno di soldi e di fama se la prenda, su Instagram, con un ragazzino di dodici anni che sogna di fare il calciatore», è il commento della famiglia del protagonista. Tutto è nato da una frase postata sotto ad una foto di una pagina di fans della Juventus: una scritta, «Juve m…a», che ha provocato la reazione del centrocampista bianconero. Il calciatore ha addirittura contattato il ragazzo in privato. La prima risposta di Sturaro è stata una foto di Higuain, secondo il racconto del fratello maggiore del dodicenne. Ma è stato il La per iniziare una conversazione dai toni molto accesi e coloriti.

Addio a Everardo Dalla Noce, storica voce del calcio e della Borsa

E' morto a 89 anni Everardo Dalla Noce, noto giornalista radio-televisivo. Era stato una delle storiche voci di " Tutto il calcio minuto per minuto" prima di passare alla televisione come inviato del Tg2 alla Borsa di Milano. Negli anni 90 era diventato popolarissimo grazie ai suoi stralunatici e ironici interventi a " Quelli che il calcio". A dare notizia della sua morte è stata la società Spal, squadra di cui era tifosissimo.

Berlusconi ai parlamentari: ricandido solo il 50 per cento

Tra una chiamata a raccolta contro «il pericolo M5S», l’assicurazione che saranno alzate «le pensioni minime a 1000 euro» e che «con il nostro governo introdurremo il vincolo di mandato», l’annuncio che lo schema di governo che prevede «20 ministri, 8 politici di cui 3 di FI, 3 di Lega e 2 di FdI e 12 della società civile» è stato «accettato dagli alleati», Berlusconi in una delle interviste che concede a tappeto (ieri a TgCom24, oggi presenterà il libro di Vespa) lascia cadere un numero che agita gli azzurri: «Alle elezioni presenteremo quasi 600 candidati: 50 di loro sono persone che fanno già politica da qualche tempo, le altre 550 saranno new entry». Il problema, se davvero il leader azzurro volesse tener fede alla sua promessa (e, dicono, dipendesse solo da lui, ne candiderebbe molti meno), è che gli uscenti di FI sono più di novanta. Quante teste salteranno? E con quali criteri? Berlusconi sta facendo personalmente non solo il casting per i nuovi volti della società civile, ma anche un’analisi sui dossier di tutti gli uscenti: quanto hanno partecipato ai lavori, se hanno pagato i contributi. Insomma, si guarderà ai voti che ciascuno potrà portare ma anche ai meriti acquisiti. E, aggiungono, le più fortunate sono le donne, che sarebbero in gran parte ripresentate sia perché la legge prevede un minimo di 40% di candidature di genere, sia perché hanno mostrato «assoluta fedeltà».

Juve, Buffon: «Dybala deve invertire il trend. È troppo intelligente per non capire certe cose»

«Ognuno nella propria carriera ha momenti di difficoltà, nessuno te li risolve, devi essere tu in primis a fare qualcosa per invertire questo tipo di tendenza.

Fabrizio Moro, il 16 giugno in concerto allo Stadio Olimpico di Roma per la prima volta

Fabrizio Moro in concerto allo Stadio Olimpico di Roma: il cantautore romano ha annunciato sui suoi canali social ufficiali che il 16 giugno, per la prima volta in carriera, si esibirà nello stadio della sua città. "Grazie ragazzi... Ci vedremo il 16 giugno a Roma, nello spazio che abbiamo sempre sognato", ha scritto Moro ai suoi fan, nel post.

Natale: 10 oggetti per la cura del corpo da regalare in offerta su Amazon

Quante volte avete detto che volevate prendervi più cura di voi stessi? Con un piccolo gesto quotidiano si può far molto per migliorare il proprio aspetto. Così questo Natale potrebbe essere il momento giusto per svoltare, per trovare nuove abitudini. Farsi coccolare da una crema super luxury che cancella le rughe e rende la pelle più giovane; oppure per migliorare l'aspetto dei nostri capelli rendendoli visibilmente più lisci e pronti per le occasioni speciali. A proposito di occasioni speciali e festività varie, potrebbe essere utile una bilancia, di quelle precise e affidabili. Su Amazon è il momento giusto per fare un regalo al nostro corpo. E vale anche per gli uomini. 1. Sisley Baume Eau Rose Noir. Sisley Baume Eau A La Rose Noir Crema Baume-en-Eau à la Rose Noire è il trattamento quotidiano ideale per ridensificare la pelle e favorire la luminosità dell'incarnato. Questo soin si avvale di 3 fondamentali caratteristiche della linea à la Rose Noire, per una maggiore efficacia e piacere: texture infinitamente sensoriale, - profumo delicato, che crea assuefazione, - azione di giovinezza immediata e a lungo termine. Ridona compattezza alla pelle L'estratto di calice d'Alkekenge per una doppia efficacia ridensificante, a livello di epidermide e derma, combinato all'estratto di Padina pavonica per rinforzare il materasso idrico del derma. Favorisce la radiosità e la luminosità dell'incarnato L'estratto acquoso di Rosa Nera per levigare istantaneamente la grana della pelle permettendo una migliore riflessione della luce. Azione, questa, completata dall'estratto di fiori di Ibisco, per favorire la luminosità dell'incarnato. L'estratto di Rosa Alpina, ricco di potenti antiossidanti, per contrastare il colorito spento. Vedi l'offerta. 2. La Prairie crema antirughe. Il Complesso Cellulare Esclusivo è la massima innovazione scientifica di La Prairie nel campo delle formule anti-età e rivitalizzanti. Segreto gelosamente custodito per quasi quarant'anni, questo complesso brevettato è la base di quasi tutti i prodotti La Prairie per la cura della pelle, fin dalla nascita dell'azienda nel 1978: il nucleo su cui La Prairie ha fondato la propria ricerca della bellezza senza tempo. Capace di donare nuova vita ed energia alle cellule da cui nasce la bellezza, migliora il naturale processo di rinnovamento della pelle. Vedi l'offerta. 3. Philips regolabarba. Il regolabarba Philips serie 9000 ti dà la possibilità di ottenere linee dritte ed un ottimo look simmetrico grazie alla guida laser, che può essere estratta con un semplice click. Grazie al fascio luminoso proiettato, delicato sulla pelle e sicuro per gli occhi, permette di ottenere il look che cerchi con elevata facilità e precisione. Inoltre, il regola barba Philips BeardTrimmer 9000 è dotato di un accessorio rifinitore di precisione, per curare anche i minimi dettagli. Regolabarba con lame 100% in metallo e sistema Lift&Trim, larghezza standard da 32 mm. Ghiera di selezione lunghezze retroilluminata con 17 impostazioni , da 0,4 mm a 7 mm e intervalli di precisione da 0,2 mm. Batteria al litio ad alte prestazioni: 80 minuti di autonomia con una ricarica di un'ora. Indicatore di batteria a tre livelli 100% impermeabile, può essere pulito sotto l'acqua corrente oppure utilizzato sotto la doccia. Vedi l'offerta. 4. Braun FaceSpa. Epilatore per il viso: design sottile e compatto per una precisa epilazione. 10 micro-fessure che catturano anche i peli più sottili (0.02 mm). Spazzola per la pulizia del viso: pulisce delicatamente in profondità con micro oscillazioni. Testata da dermatologi per l'utilizzo quotidiano sulle pelli sensibili. 6 volte efficiente della pulizia del viso manuale. Beauty Edition comprende lo specchio illuminato e la pochette. Vedi l'offerta. 5. Laica Pesapersone elettrica. Laica offre una gamma completa di bilance pesapersone, precise e affidabili, per monitorare in sicurezza il peso corporeo. Le pesapersone Laica sono adatte a tutte le esigenze: dalle pesapersone smart body composition, che permettono di monitorare il proprio peso e visualizzare molte altre informazioni direttamente dallo smartphone, alle bilance elettroniche più essenziali e le pesapersone meccaniche dal gusto vintage. Tutte le bilance pesapersone Laica sono accomunate dall'inconfondibile Italian design che le rende un oggetto di arredo per completare e dare personalità alla casa. Vedi l'offerta. 6. Philips Acquatouch. Il rasoio AquaTouch protegge la pelle e offre una rasatura rinfrescante. Il sistema a lama MultiPrecision con profili delle testine arrotondati scorre ottimamente sulla tua pelle, proteggendola. Rasatura confortevole su pelle bagnata o asciutta. Testine Flex in 5 direzioni: assicura un contatto uniforme sulla pelle e una rasatura rapida e precisa su collo e mascelle. Aquatec Wet & Dry: grazie al sigillo AquaTec Wet & Dry, puoi raderti in modo veloce e confortevole sulla pelle asciutta, oppure puoi utilizzare il gel o la schiuma sotto la doccia. Display LED, l'intuitivo display mostra informazioni rilevanti, per consentirti di ottenere ottime prestazioni dal tuo rasoio: indicatore dello stato della batteria a 1 livello, indicatore di pulizia, indicatore di batteria scarica, indicatore di sostituzione delle testine di rasatura, indicatore del blocco da viaggio. Vedi l'offerta. 7. Philips Satinelle Epilatore. Philips Satinelle Advanced offre un'esperienza d'epilazione unica per una pelle liscia e sexy. È il 1° epilatore con impugnatura a forma di S per seguire tutto il corpo con movimenti naturali e precisi. I dischi in ceramica micro-increspata catturano tutti i peli, anche quelli più corti e sottili che sfuggono alla ceretta. La testa d'epilazione più ampia della sua categoria assicura una depilazione rapida ed efficace. Utilizzalo sia sotto la doccia che nella vasca da bagno per un'epilazione più dolce e confortevole. Grazie ai diversi accessori disponibili, Satinelle Advanced offre soluzioni personalizzate per la tua routine di bellezza, nella rimozione dei peli ma non solo. Vedi l'offerta ​​​​ 8. Lampada Asciuga smalto. Rapido asciuga smalto portatile da 48W con luci UV e LED per asciugare qualsiasi smalto in gel. Le luci LED e UV da 48W integrate asciugano rapidamente le unghie delle mani come quelle dei piedi. Grazie alla luce USB che ti permette di vedere la zona d'applicazione dello smalto ancora meglio, potrai dare sfogo alla tua creatività. Vedi l'offerta. 9. Piastra Lisciante professionale. Piastra larga 1.65 in / 42 mm: permette di stirare più capelli alla volta in modo da ottenere capelli lisci come la seta in meno tempo; fermagli delicati e al tempo stesso saldi anche su capelli spessi. Adatta per i viaggi per poter essere utilizzata in tutto il mondo: il doppio voltaggio universale 110-240V AC si regola automaticamente quando connesso ad un adattatore compatibile. Si spegne automaticamente dopo 30 minuti. Vedi l'offerta. 10. Oral B Pro 2. Lo spazzolino Pro 2 di Oral-B, con il manico dello spazzolino elettrico 2950 ti aiuta a spazzolare i denti per il tempo consigliato dai dentisti. Dotato di timer, ti consentirà di spazzolare i denti per 2 minuti. Inoltre, grazie ad un avviso ogni 30 secondi, saprai quando è il momento di passare all'area successiva. Spazzola i tuoi denti. La testina arrotondata di Oral-B penserà al resto. Rimuove fino al 100% di placca in più rispetto ad uno spazzolino manuale tradizionale, per delle gengive più sane. Inoltre, agisce sulle macchie superficiali eliminandole, per un sorriso più bianco sin dal primo giorno. In più, grazie alla brevettata tecnologia di controllo della pressione, riduce la velocità di spazzolamento e ti avvisa quando stai spazzolando in modo troppo aggressivo, aiutando a proteggere le gengive più delicate. Vedi l'offerta. I giornalisti di L'Huffpost, scelgono e raccomandano in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, L'Huffpost riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.

Ghoulam: "Voglio tornare il prima possibile"

Ghoulam: "Voglio tornare il prima possibile" La visita di controllo al ginocchio operato è andata bene e Ghoulam scalpita per tornare in campo: "Il mio ritorno farebbe bene soprattutto a me, il gruppo è molto forte. La città di Napoli merita grandi traguardi" Parole chiave: faouzi ghoulam , napoli , serie a 2017 2018

Belen risponde agli attacchi sul suo lato b: "Io cerco di essere una brava persona"

Anna Rossi La showgirl argentina è stata criticata in rete per un presunto ritocchino estetico al lato b e lei risponde con estrema diplomazia. L'ultima puntata di Tu si que vales è stato un gran successo, ma come al solito - purtroppo - quando si parla di Belen Rodriguez c'è qualcuno che solleva un mare di polemiche. L'ultima è quella sul suo lato b. Dopo la finalissima, infatti, gli utenti in rete si sono scatenati accusando la showgirl argentina di essersi rifatta il lato b. "Belen ha la faccia a Tu si que vales e il culo a Che tempo che fa", scrive un utente. E ancora: "Il gommista che gonfia le chiappe a Belen stasera ha proprio esagerato". Questi sono solo alcuni dei commenti contro la Rodriguez. Belen, però, aveva scelto di non rispondere, fino a questo commento. Dopo i continui attacchi l'argentina ha replicato a un utente che aveva preso le sue parti: "Io cerco di essere una brava persona ogni giorno, cerco di rispettare gli altri senza sicuramente farmi mettere i piedi in testa da nessuno. Ma una cosa è giusta e io ti ringrazierò per sempre, metto sempre il cuore in tutto, altrimenti mi sentirei morire. Le critiche ci sono sempre e qualcuno si diverte a metterle in evidenza, ma io ricevo talmente tanti ma tanti abbracci virtuali da tutti voi che mi bastano e avanzano per una vita intera". Insomma, Belen Rodriguez ancora una volta ha scelto la strada della diplomazia e ha porto l'altra guancia.

Mondiale per Club: Gremio in finale, Pachuca ko ai supplementari

I brasiliani si impongono di misura nell'extra-time grazie al gol di Everton e staccano il pass per l'ultimo atto del torneo. Adesso attendono la vincente del confronto tra Real Madrid e Al Jazira

Enrico Papi e la ricerca di un nuovo concorrente da quiz

Come arriva il game show (e con esso la Fortuna), il concorrente dev’essere solo personaggio: oggi il casting della produzione è fondamentale come nei relity

Genoa-Atalanta 1-2, l’ex Masiello regala il sorpasso a Gasperini

I nerazzurri partono male e segna Bertolacci dopo 4’, il tecnico si sbraccia e sbraita, Freuler centra la traversa. Pareggia Ilicic, l’ex di turno ribalta l’incontro al 51’

MGMT, l'album esce a febbraio: ascolta il nuovo singolo 'When you die' - GUARDA

Gli MGMT hanno pubblicato un'altra canzone estratta dal loro nuovo album in studio, "Little dark age", ideale sequel di "MGMT" del 2013, che uscirà a febbraio. Il nuovo brano si intitola "When you die" e arriva a qualche settimana di distanza dall'uscita del primo singolo. Il duo formato da Andrew VanWyngarden e Ben Goldwasser ha realizzato anche un videoclip per la nuova canzone: nella clip compare anche Alex Karpovsky, attore statunitense (ma di origini russe) noto ai più per aver interpretato il personaggio di Ray nella serie televisiva "Girls". Potete guardare il video di "When you die" proprio qui sotto:

Serie A, Genoa-Atalanta 1-2. Colpaccio dei bergamaschi che rimontano la rete di Bertolacci con Ilicic e Masiello

Non finisce la festa per l’ Atalanta. Dopo aver vinto il girone di EuropaLeague con Lione ed Everton arriva un altro successo, questa volta in campionato, contro il Genoa a Marassi. I padroni di casa sono anche passati in vantaggio con Bertolacci ma poi ci hanno pensato Ilicic, su gran lavoro di Petagna, e Masiello a consegnare i tre punti a Gasperini.

Elena Morali e Scintilla si sposeranno il 29 aprile

La modella statunitense è apparsa nella campagna promozionale di un magazine A Mattino Cinque, il secondo classificato del GFVIP racconta il suo percorso nella Casa.

Roma, Totti: «Il mio erede ancora non c'è. A noi lo scudetto, alla Juve la Champions»

Dal campo alla poltrona da dirigente. La metamorfosi di Francesco Totti è completa: l’ex capitano della Roma si sente sempre più a suo agio nelle vesti di rappresentante del club giallorosso. Questa sera prima di ricevere il premio “Legends” ai Gazzetta Award che si stanno tenendo a Milano agli East End Studios, ha commentato il sorteggio di Champions e il campionato in corso: «Con lo Shakhtar gara da 50 e 50. Gattuso al Milan fa un certo effetto anche perché prima c’era un mio amico. Scudetto Roma, o Champions Juve? Spero tutte e due. Le parole di De Rossi su Spalletti? Chiedete a lui, risponderà come sa. Un nuovo Totti al momento non c’è, spero arrivi». E ancora. «Alla Roma non mancano i miei gol, è da tanto che non segno. A Verona non so se sia un punto guadagnato o due punti persi perché quando si punta allo scudetto bisogna assolutamente vincere questo genere di partite». © RIPRODUZIONE RISERVATA

Come stanno andando gli inediti di X Factor?

Nella puntata di giovedì scorso, 7 dicembre, i giudici di X Factor hanno di nuovo affermato che gli inediti dei concorrenti dell’11° edizione di X Factor stanno hanno avendo successo. Fedez ha detto che “erano quasi tutti in top 10”. Come vi abbiano raccontato settimana scorsa, in realtà solo Maneskin e Nigiotti hanno raggiunto un posto tra i primi dieci. Gli altri sette inediti si sono attestati nella tra la 28° e l’88° posizione della classifica generale di FIMI elaborata nella settimana tra il 24 e il 30 novembre.

Il napoletano Borrelli presidente dell'Associazione medici di calcio

Giovanni Borrelli è il nuovo presidente della Nazionale medici di calcio. Rimarrà in carica per il triennio 2017-2020. Subentra al cosentino Antonio Caputo a cui è stato affidato l'incarico di vicepresidente.Borrelli è stato eletto al termine della riunione del direttivo che si è tenuta a Napoli in concomitanza con la prima edizione della Vesuvio Cup. Borrelli, 44 anni, originario di Imperia, è specialista in medicina fisica e riabilitazione. Borrelli da cinque anni è anche presidente, allenatore e calciatore dell'Associazione medici calcio Napoli. Tutti gli altri componenti del direttivo (Giovanni Imburgia di Palermo, Alberto Penati di Milano Brianza e Nino Zavettieri di Melito Porto Salvo) hanno formulato gli auguri di buon lavoro al neo presidente Borrelli e al vice Caputo, già al lavoro per organizzare la fase eliminatoria della Coppa Italia 2018 (curata dai Medici Catania si svolgerà dal 23 al 25 marzo a Capo d'Orlando) e i prossimi campionati d'Italia, a giugno, in Sardegna. © RIPRODUZIONE RISERVATA

Steve Howe apre ad un possibile nuovo album degli Yes

Il chitarrista degli Yes Steve Howe, in un’intervista rilasciata a Billboard, ha fatto intendere che la band potrebbe essere sul punto di lavorare ad un nuovo progetto musicale con l'avvicinarsi del loro cinquantesimo anniversario di attività. Dichiara Steve Howe: È un periodo in cui siamo molto riservati riguardo a ciò che stiamo facendo. Forse stiamo mettendo assieme un repertorio per un progetto futuro, ma non possiamo dirlo. Abbiamo molte idee, ma non posso dire di più adesso

Buffon: "Dybala numero 1, ascolti Nedved"

Buffon: "Dybala numero 1, ascolti Nedved" Il portiere bianconero sul momento dell’attaccante: "Le parole di Nedved a Paulo possono servire, ma tutto sta alla sua intelligenza. Il Tottenham? Avversario da prendere con le molle. Felice per il quarto posto nella corsa al Pallone d’Oro, ma sono arrivato anche secondo…" Parole chiave: fan club , juventus , gianluigi buffon , serie a 2017-2018

Ballardini: "Non meritavamo di perdere"

Ballardini: "Non meritavamo di perdere" Il Genoa non riesce a confermare quanto di buono fatto nell'ultima trasferta a Verona e cede a Marassi contro l'Atalanta: per Ballardini è la prima sconfitta, rossoblu ancora a secco di vittorie in casa in campionato: "Abbiamo un pubblico straordinario che ci aiuta dal primo all'ultimo minuto, questa situazione cambierà molto presto" RIVIVI LE EMOZIONI DI GENOA-ATALANTA. TUTTI I RISULTATI DELLA 16^ GIORNATA - LA CLASSIFICA. Parole chiave: genoa , davide ballardini , serie a 2017-2018

Pinball FX3 è ora disponibile per Nintendo Switch, un trailer mostra il nuovo tavolo Carnival and Legends - Video - NSW

In concomitanza con l'arrivo di Pinball FX3 su Nintendo Switch, Zen Studios ha messo a disposizione il tavolo Carnivals and Legends, scaricabile gratuitamente su tutte le piattaforme di gioco. Il trailer del nuovo flipper è disponibile in cima alla notizia. Pinball FX3 è un aggiornamento sviluppato per aggiornare la piattaforma di Pinball FX con nuovi effetti grafici, nuove sfide e nuove abilità. Retrocompatibile con i tavoli di Pinball FX2, il nuovo capitolo della serie Zen Studios arriva accompagnato da tre tavoli inediti basati su tre capolavori targati Universal Pictures. Video giochi Nintendo Switch.

Apple rilascia nuovi firmware per AirPort, risolvendo la vulnerabilità KRACK

Apple può anche aver interrotto lo sviluppo dei dispositivi della serie AirPort, ma il supporto è invece ancora garantito. L’azienda... L'articolo Apple rilascia nuovi firmware per AirPort, risolvendo la vulnerabilità KRACK proviene da iSpazio.

Ryanair invia una lettera ai piloti italiani: "Non scioperate o ci saranno sanzioni"

Ai piloti italiani di Ryanair è stata recapitata una lettera con la quale vengono invitati ad astenersi dallo sciopero indetto per il 15 dicembre, a meno che non vogliano incorrere in sanzioni. Fra queste "la perdita di futuri aumenti in busta paga secondo l'accordo" oppure "trasferimenti o promozioni". La lettera è siglata dal capo del personale Eddie Wilson ed è indirizzata ad "All Italian based Cabin Crew". "Sarete a conoscenza che il sindacato dei piloti Alitalia Anpac sta provando a incoraggiare i piloti Ryanair a non lavorare" il prossimo 15 dicembre, quando lo sciopero è previsto fra le 13 e le 17 locali. "Ci aspettiamo che tutti i nostri piloti lavorino normalmente e lavorino con noi per minimizzare gli inconvenienti per i nostri clienti", si legge nella lettera, che però poi assume toni più duri. "Tutti i piloti di Ryanair e l'equipaggio di cabina devono fare rapporto come sempre il 15 dicembre nella sala equipaggio", perché "ogni azione intrapresa da ogni dipendente risulterà nella perdita immediata del roster 5/3 (la turnazione che prevede cinque giorni di lavoro e tre di riposo - ndr) per tutto l'equipaggio di cabina".

Addio a Alessandro Leogrande, stroncato a 40 anni da un malore

Per un malore improvviso è deceduto a 40 anni, nella sua casa di Roma, il giornalista, filosofo e scrittore Alessandro Leogrande. Nato a Taranto, è stato autore di diversi libri su immigrazione, schiavismo, caporalato e per questo viene ricordato come lo scrittore "degli ultimi". Lo piange il mondo della cultura e del giornalismo. Al lutto della famiglia si associa anche il Salone del Libro di Torino, per il quale collaborava come consulente. L'addio del Salone del Libro di Torino"Alessandro è stato fra gli elementi della squadra a offrire uno fra i più importanti contributi di idee, sguardi, e proposte - si legge in una nota diffusa dal Salone del Libro di Torino. - Stava già lavorando con la stessa energia a nuovi progetti per l'edizione 2018. Tutto il Salone, affranto, è vicino alla famiglia e ai suoi amici più cari". A firmare il messaggio il presidente Massimo Bray, il vicepresidente Mario Montalcini e il direttore editoriale Nicola Lagioia.

Triplicata la percorrenza delle auto elettriche

Una ricerca dell'Università di Waterloo promette di triplicare l'efficienza delle batterie per auto elettriche. Il problema della densità energetica delle batterie per auto elettriche, cioè della quantità di energia che possono accumulare in un dato quantitativo di spazio, potrebbe presto essere un brutto ricordo: dall' Università di Waterloo arriva, infatti, una ricerca che promette di triplicare la quantità di energia accumulabile in una batteria. Il paper, curato dai ricercatori Quan Pang, Xiao Liang, Abhinandan Shyamsunder, e Linda F. Nazar, è stato pubblicato anche sulla rivista scientifica di settore Joule. Alla base di questa nuova tecnologia per le batterie c'è l'uso di un elettrodo negativo (anodo) in litio-metallo, un materiale con il potenziale di aumentare enormemente la capacità delle batterie.

I telescopi di tutto il mondo puntano all'intruso del sistema solare. Asteroide o "nave aliena"?

C'E' un oggetto misterioso entrato nel nostro sistema solare a sollevare ipotesi assai suggestive fra gli astronomi. Gli esperti di tutto il mondo hanno deciso di puntare i loro telescopi - e in particolare il gigantestesco Green Bank in West Virginia - proprio verso questo "grande sigaro" spaziale lungo 400 metri e largo 40. Lo scopo è capire se si tratti semplicemente di un asteroide dalla forma decisamente insolita - ipotesi decisamente più vicina alla realtà - o abbia un'origine intelligente, ovvero se possa essere addirittura un mezzo alieno. Il corpo celeste, soprannominato 'Oumuamua, è arrivato dallo spazio interstellare e ha raggiunto una velocità di picco di 196.000 miglia per secondo. · A CACCIA DI SEGNALI "La cosa più probabile è che sia di origine naturale, ma dal momento che è così particolare ci piacerebbe verificare se vi sia un qualche segno di origine artificiale come emissioni radio", ha commentato Avi Loeb, professore di astronomia ad Harvard, negli Stati Uniti. "Se rilevassimo un segnale che appaia di origine artificiale, lo sapremmo subito". · IL PRIMO AVVISTAMENTO

Dolci di Natale col Bimby: le 10 ricette facili da realizzare

Di SerenaVasta martedì 12 dicembre 2017 Una selezione delle migliori ricette dei dolci di Natale da fare con il Bimby Le feste sono ormai alle porte e dobbiamo iniziare a scegliere il menù da portare in tavola, i dolci da servire ai nostri ospiti e quelli da regalare, se siete ancora indecise oggi proviamo a chiarirci le idee insieme. I dolci di Natale col Bimby sono un modo efficace e produttivo per cucinare risparmiando tempo e fatica, potete fare gli impasti dei biscotti o dei budini, il panettone o il pandoro e ancora il torrone oppure il pane all’uvetta per la colazione di Natale. Scopriamo insieme le migliori ricette dei dolci di Natale da fare con il Bimby, preparazioni più o meno complesse che vi faranno fare un figurone con amici e parenti.

Pagare le donne per allattare i figli al seno: giusto o sbagliato?

Studio inglese: dare 200 sterline alle donne che allattano i figli fino ai sei mesi aumenta del 6% la quota di neonati nutriti al seno. Scelta opportuna o poco etica?

Natale: la meraviglia dei mercatini dell'Alto Adige

Bolzano, Merano, Bressanone, Vipiteno e Brunico si preparano per il momento più atteso e magico dell’anno: tornano i Mercatini Originali Alto Adige/Südtirol: tra tradizione e appuntamenti imperdibili, i Mercatini  presentano alcune importanti novità per l’anno 2017. La gastronomia altoatesina è un tripudio unico di sapori e profumi in grado di mixare sapientemente cucina tirolese, piatti di tradizione alpina, specialità mediterranee e gusti internazionali. I cinque Mercatini Originali offrono un vero e proprio percorso culinario tra i piatti regionali e locali.

8 libri da leggere per consolarsi dalle pene d'amore

Di Serena Vasta martedì 12 dicembre 2017 I migliori libri da leggere per consolarsi dalle pene d'amore e tornare a vedere le cose con chiarezza Storie complicate, amori travagliati, distanze, tradimenti e passione, sono questi gli ingredienti delle grandi storie d’amore della letteratura. La vita vera però non è da meno e a volte ci si ritrova a dover fare i conti con partner bugiardi e traditori, storie che finiscono senza una ragione, distanze incolmabili e culture inconciliabili, insomma anche le nostre vite sono piene di capitoli amari e colpi di scena. Se siete in uno di questi momenti difficili, in cui cercate solo un modo per rimettervi in carreggiata, potete trovare conforto e consolazione nella letteratura, ci sono alcuni libri che ci porteranno per mano e vi faranno capire che non siete da soli.

Daniele Bossari, parla la ex Laura Freddi: «Lo amavo, poi ho scoperto la sua vera personalità»

«Io e Daniele Bossari abbiamo vissuto un legame impetuoso. Quando lui è entrato nella mia vita, io avevo già alle spalle due rapporti molto importanti.