• Cristiano Ronaldo è uguale agli altri: anche per lui c'è il rito di iniziazione

    www.lastampa.it
  • India. Monsone killer si abbatte sul Kerala: oltre 300 morti nelle inondazioni più gravi del secolo

    www.rainews.it
  • Ponte Morandi: Kristal, Mirko e gli altri, in 5 ancora sotto le macerie

    www.ilmessaggero.it
  • "Vai via negro", poi preso a sprangate

    www.ansa.it
  • Calciomercato, Zaza al Torino e Gervinho al Parma

    www.ilsole24ore.com
  • Bomba d'acqua a Roma: vento e grandine, alberi caduti e bus deviati

    www.ilmessaggero.it
  • Genova, si cercano 5 dispersi. Conte: avviata procedura revoca concessione ad Autostrade

    www.rainews.it
  • Inchiesta falsi prosciutti S. Daniele Dop, 103 indagati

    www.repubblica.it
  • Crollo ponte a Genova, Mastella chiude il 'Morandi' di Benevento

    napoli.repubblica.it
  • Lancia un appello in tv: «Moglie e figlie sono scomparse, aiutatemi». Ma è stato lui a ucciderle

    www.ilmessaggero.it
  • Caso Diciotti, l'Europa pronta a dare sostegno all'Italia ma Salvini vieta lo sbarco a Lampedusa

    www.repubblica.it
  • Terremoto 5,1 in Molise e all'alba la terra trema anche nelle Marche. Chiuso il viadotto del Liscione

    www.repubblica.it
  • Il boccone dell'hamburger gli va di traverso, bagnino soffoca e muore

    ilmattino.it
  • Brucia da due giorni bosco Alto Garda

    www.ansa.it
  • Caporalato a Mantova, 3 euro l'ora per 13 ore al giorno a raccogliere zucchine: sei arresti

    milano.repubblica.it
  • «Io, poliziotto, dico: coi migranti Salvini si comporta da criminale»

    espresso.repubblica.it
  • "Rita Borsellino, una donna libera": folla e commozione ai funerali

    palermo.repubblica.it
  • Como, visite ginecologiche inutili: medico arrestato per violenza sessuale

    www.ilmessaggero.it
  • Attentato alla sede della Lega di Treviso, per Procura è terrorismo

    www.ansa.it
  • Milano, furto in casa dei genitori di Matteo Salvini

    milano.repubblica.it
  • Sciame sismico senza sosta in Molise. Scossa più forte poco prima dell'una

    Continua lo sciame sismico in Molise dove ieri si è registrata una forte scossa di 5.1 in provincia di Campobasso. Il terremoto più forte oggi, poco prima dell'una, alle 0.48. L'ingv ha rilevato una magnitudo di 3.3 a profondità di 22 chilometri. L'epicentro è Montecilfone. In precedenza una serie di scosse più deboli. Stato di allarme nei paesi molisani dopo che ieri la gente è scesa in strada. Non sono segnalati danni in seguito alla scossa di oggi.

    In Edicola sul Fatto Quotidiano del 18 agosto: “Il disastro di Genova è un fatto oggettivo e l’onere di prevenirlo era della società”

    “Il disastro di Genova è un fatto oggettivo e l’onere di prevenirlo era della società”. Mossa ufficiale del premier e del ministro dei Trasporti Danilo Toninelli per iniziare la battaglia legale con il gruppo che ora ha due settimane di tempo per dare la sua versione. L'articolo In Edicola sul Fatto Quotidiano del 18 agosto: “Il disastro di Genova è un fatto oggettivo e l’onere di prevenirlo era della società” proviene da Il Fatto Quotidiano.

    Musica, il 31 agosto a Detroit i funerali di Aretha Franklin

    Si terranno il 31 agosto a Detroit, la sua città natale, i funerali di Aretha Franklin, la regina del soul morta giovedì a 76 anni dopo una lunga malattia. Lo riportano i media locali citando fonti vicine alla famiglia. La cerimonia funebre si terrà al Greater Grace Temple, e sarà riservata solo ai familiari, ai conoscenti più stretti e a ospiti selezionati.

    Alvaro Soler: Ella è il nuovo singolo (Testo, Traduzione e Video)

    Il nuovo singolo della popstar spagnola. Dal 17 agosto 2018, è disponibile sulle piattaforme streaming e negli store digitali, il nuovo singolo di Alvaro Soler che si intitola Ella. Anche il video del nuovo singolo della popstar spagnola è disponibile dallo stesso giorno, ovviamente su YouTube.

    Genova, striscione del Gruppo Roma: “Verità e giustizia per le vittime del Ponte Morandi!” – FOTO

    Il Gruppo Roma della CurvaSud si stringe alle famiglie delle vittime della tragedia di Genova. I tifosi giallorossi hanno affisso uno striscione nella Capitale per ricordare le 38 persone che hanno perso la vita nel crollo del PonteMorandi. Questo il testo del messaggio: “ Verità e giustizia per le vittime del Ponte Morandi! “.

    Ciro Ruggiero alla fine cede: Cuore Napoli cambia proprietà

    Si apre una nuova pagina per il basket napoletano. Dopo una lunga, estenuante trattativa che durava da oltre un mese, con vari dietro front, ripensamenti e preoccupanti arresti, è stata definita la cessione del Cuore Napoli Basket che passa dall'ex presidente e patron Ciro Ruggiero ai nuovi proprietari Federico Grassi e Francesco Tavassi, cui presto potrebbero aggiungersi altri soci. La fumata bianca al termine di un incontro tra le parti. A ore ci sarà il comunicato ufficiale. Il Cuore Napoli disputerà il campionato di B con Gianluca Lulli come coach (nella foto). Il gm Mirenghi ha già bloccato alcuni giocatori che saranno ufficializzati a breve. Intanto si cerca di trovare una soluzione per il campo da gioco, vista l'indisponibilità del Palabarbuto che resterà chiuso per almeno 5 mesi per i lavori per le Universiadi. © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Accadde nel rock, oggi 18 agosto: Scott McKenzie, Daniele Silvestri, Mika

    18 ago 2018 - 2012: Muore Scott McKenzie, interprete della celebre "San Francisco (Be sure to wear flowers in your hair)", inno del movimento hippie. Era nato col nome di Philip Wallach Blondheim III a Jacksonville, in Florida, USA, il 10 gennaio del 1939.

    Addio al cantautore Claudio Lolli

    È morto a 68 anni dopo una lunga malattia il cantautore e scrittore Claudio Lolli. «Una brutta notizia. Se n’è andato Claudio Lolli», scrive su Facebook l’assessore comunale alla cultura Matteo Lepore, sottolineando che Bologna «perde un suo cantautore e un poeta forse troppo dimenticato». «Solo poche settimane fa alcuni suoi amici mi avevano fermato suggerendomi di andarlo a trovare, di premiarlo anche per dargli forza nella sua lunga malattia». Alla famiglia Lepore ha espresso «le più sentite condoglianze anche del Comune di Bologna».

    Serie A da record, affari per oltre un miliardo di euro. Le squadre italiane tornano a spendere

    Prima la Premier League, terza e staccatissima la Liga. La Juventus, con 256 milioni, è la squadra che ha speso di più in Europa. Roma quinta, meglio anche di Barcellona e Real Madrid

    Il ricordo commosso di Romina Power: "Quanto ti ho amata"

    Claudio Cartaldo Romina Power ricorda Aretha Franklin, la regina del soul morta solo ieri: "Quanto l'abbiamo amata. Adesso incanterà più in là" Il messaggio Romina Power lo affida ai social. Ed è un post pieno di affetto e dolore. Dolore per la morte di Aretha Franklin, la regina del soul morta solo ieri. La cantante italiana ha voluto rendere omaggio alle 76enne cantante prematuramente scomparsa. Su Instagram l'ex moglie di Al Bano Carrisi ha ricordato l'artista statunitense con poche parole e una immagine. "Quanto l'abbiamo amata - ha scritto la Power - Adesso incanterà più in là". L'estate di Romina e di Al Bano è stata contraddistinta anche dal gossip. La coppia più famosa della musica italiana è stata al centro di mille indiscrezioni su un loro possibile ritorno di fiamma. Dopo l'addio di Carrisi a Loredana Lecciso, i fan hanno ricominciato a sperare in un loro riavvicinamento. Fotografie, interviste e messaggi via social hanno rinfocolato il fuoco del gossip. Ad un concerto c'è chi sostiene che si siano addirittura baciati e per un certo periodo si è addirittura parlato di un loro matrimonio. Il secondo, dopo l'addio che aveva colpito tutto il mondo della musica italiana. Quanto l'abbiamo amata! Ora incantera' piu' in la' A post shared by Romina Power (@rominaspower) on Aug 16, 2018 at 3:19pm PDT.

    Renzi: "Soldi Benetton alla Lega". Ma Salvini zittisce l'ex premier

    Giovanna Stella Matteo Salvini replica alle accuse di Matteo Renzi per quanto riguarda i presunti finanziamenti di Benetton nelle campagne elettorali. Si continua a discutere sul crollo del ponte Morandi. Anche se l'attenzione politica finice sempre su Benetton e la gestione dei soldi per Austrade. Dopo la netta presa di posizione di Luigi Di Maio nella quale ha ricordato che questo governo non ha preso soldi dall'azienda per le campagne elettorali, arriva la replica di Matteo Renzi. L'ex premier si è sentito tirare in causa: "Di Maio dice che il suo governo è il primo a non aver preso soldi da Benetton o Società Autostrade e che Benetton non gli ha pagato la campagna elettorale. Falso! Vedendo le carte scopriamo che io non ho preso un centesimo nè per la Leopolda nè per le nostre campagne elettorali. E ciò significa che Di Maio è un bugiardo. E uno sciacallo". Ma Matteo Renzi non si ferma qui e punta il dito contro la Lega: "Ma come se non bastasse si scopre che Società Autostrade ha finanziato la Lega e che il Premier Conte è stato legale di Aiscat, la società dei concessionari di autostrada. L'avvocato del popolo diventa all'improvviso l'avvocato delle autostrade. Quindi se Di Maio vuole sapere chi prendeva soldi dal sistema autostradale lo deve chiedere al prossimo Consiglio dei ministri, non a noi". E in questa partita a chi gioca più sporco, prende la parola Matteo Salvini. Il minsitro dell'Interno precisa all'Huffington Post: "Era il 2006 e a quel tempo io non ero né segretario né amministratore del partito. Le posso garantire che da quando sono alla guida della Lega non abbiamo preso una lira da queste persone". Poi Salvini rincara la dose: "A differenza del Pd, noi abbiamo avuto la forza di fare pulizia, di cambiare tutti e tutto, mentre gli altri non hanno cambiato nulla. Fossi in chi ha firmato quelle concessioni qualche problema di coscienza ce l'avrei perché mi sembrano, letti i bilanci, molto per i privati e molto meno per i cittadini".

    Wrestling, torna l’appuntamento con WWE SummerSlam

    ROMA - Domenica notte italiana (a partire dalle 23 fino alle 5.30 di lunedì mattina), al Barclays Center di Atlantic Avenue, a Brooklyn (New York), va in scena Summerslam, cioè uno degli eventi più importanti del mondo del wrestling. Considerato la “WrestleMania dell’estate”, si tratta di uno dei PPV più longevi della WWE (questa sarà la 31esima edizione), nonché tra i più ricchi in assoluto del mondo dello sport-intrattenimento. WRESTLING: DOMENICA NOTTE A NEW YORK VA IN SCENA SUMMERSLAM- Nel corso della serata (ben 7 ore di diretta e match sul ring), saranno messi in palio tutti i titoli principali, come le due cinture di campioni del mondo di Brock Lesnar e AJ Styles (rispettivamente contro Roman Reigns e Samoa Joe), ma anche quella di campionessa femminile di Raw, dove la grande star del momento, l’ex UFC Ronda Rousey, avrà l’occasione di conquistare il suo primo riconoscimento dall’approdo in WWE, sfidando l’attuale detentrice del titolo, Alexa Bliss. Come sempre accade in occasioni degli eventi speciali della federazione di wrestling di proprietà del magnate statunitense Vince McMahon, la macchina organizzativa di marketing e merchandising ha iniziato già a produrre introiti a non finire, con una struttura ad hoc che renderà questo weekend pieno di eventi a tema (tra cui anche la visita di alcune star, come il gigante Big...

    Il sogno americano di Paolo Genovese «Ho voglia di un film internazionale»

    Paolo Genovese ha 51 anni e non viene da una scuola di cinema o da una famiglia di cineasti. Laurea in Economia; studente coinvolto nella politica (estrema sinistra), «al liceo quando vuoi farla la fai estrema, o a destra o a sinistra». Prime esperienze lavorative come consulente aziendale, poi regista di pubblicità. «Ho un percorso atipico, mi piace raccontare storie», dice. Perfetti sconosciuti è stato un successo mondiale. Ma lui, dei 100 milioni di dollari incassati all’estero (in Cina quinto al box office accanto ad Avengers e Star Wars), «non ho visto un centesimo. Non esistono veri diritti per film italiani venduti all’estero, ci vanno talmente pochi». Si rifarà gli occhi a Venezia, come giurato alla Mostra, e negli Usa, dove in ottobre comincerà a lavorare al film Il primo giorno della mia vita, dal suo romanzo best seller, dove si esercita sul mal di vivere parlando di suicidio e di felicità. I premi delle giurie sono dei terni al lotto. «Perché esiste un punto di vista fortemente soggettivo e tutto è relativo. Mi aspetto dibattiti accesi col presidente Guillermo Del Toro. Io difenderò le mie idee, non sarò nazionalista per partito preso, ma non eccederò dall’altra parte».

    È morto Claudio Lolli

    Giovanna Stella Dopo una lunga malattia, il cantautore bolognese Claudio Lolli se ne è andato all'età di 68 anni. È morto a 68 anni, dopo una lunga malattia, il cantautore bolognese Claudio Lolli. "Una brutta notizia. Se n'è andato Claudio Lolli. Giornate funeste. Bologna perde un suo cantautore e un poeta forse troppo dimenticato", ha scritto su Facebook l'assessore alla Cultura del Comune di Bologna, Matteo Lepore. "L'anno scorso - ha ricordato - aveva vinto il premio Tenco. Davvero solo poche settimane fa alcuni suoi amici mi avevano fermato suggerendomi di andarlo a trovare, di premiarlo anche per dargli forza nella sua lunga malattia. Non lo conoscevo di persona, anche per motivi generazionali, ma mi ero ripromesso di farlo. Purtroppo non abbastanza in tempo. Che la terra ti sia lieve Claudio. A tutta la famiglia le più sentite condoglianze". Il disco più celebre di Lolli è stato Ho visto anche degli zingari felici. Tra gli altri lavori, le canzoni Michel, Quello li (compagno Gramsci), Morire di leva e Un uomo in crisi. Canzoni di morte. Canzoni di vita. Nel corso della sua carriera, Lolli ha avuto modo di conoscere, in particolare nella Bologna delle osterie, Francesco Guccini, che lo ha portato alla EMI Italiana, l'etichetta che gli dà la possilità di entrare nel mondo della musica.

    Il rito di iniziazione di Ronaldo e Bonucci. VIDEO

    Il rito di iniziazione di Ronaldo e Bonucci. VIDEO. Nemmeno l'affare del secolo è sfuggito al rito d'iniziazione alla Juve prima dell'esordio contro il Chievo. A cena coi compagni e in piedi sulla sedia, il portoghese si è esibito guadagnando l'approvazione dei compagni. Una performance tutta da vedere quella di CR7 come Bonucci che intona De Gregori. Lo show a passo di danza è invece offerto da Matuidi. ICARDI E LAUTARO, INIZIAZIONE CON "DESPACITO" CHIEVO-JUVENTUS, LE PROBABILI FORMAZIONI. Parole chiave: cristiano ronaldo,juventus,leonardo bonucci,serie a

    Lutto nella musica italiana: è morto ?Claudio Lolli, simbolo della canzone d'autore

    Lutto nel mondo della musica italiana: dopo una lunga malattia, s'è spento all'età di 68 anni Claudio Lolli, uno dei simboli della canzone d'autore italiana. Cantautore, poeta e scrittore, nell'arco di una trentina d'anni, Lolli ha saputo trattare svariati temi, dalla politica all'amicizia, dalla desolazione alle crisi sociali e culturali creando un culto più o meno sotterraneo di appassionati e fan che lo hanno seguito con devozione. Dopo anni di silenzio, alla soglia dei settant'anni, ha vinto nel 2017 la Targa Tenco nella categoria «Miglior disco dell'anno in assoluto» con l'album “Il grande freddo”, oggetto di un crowdfunding lanciato via web. Venerdì 17 Agosto 2018, 20:54

    Crollo Ponte Genova, il padre di Giovanni Battiloro: "È omicidio di Stato"

    Crollo Ponte Morandi - Roberto Battiloro, padre di Giovanni, uno dei 4 giovani di Torre del Greco, è pronto a dare battaglia "per cercare di far sì che queste tragedie non accadano più"

    La pagelle al calciomercato estivo della Serie A 2018-2019

    Juve da 10 con il colpo del secolo Ronaldo. L'Inter insegue a 8. Milan 7, poi bene Roma e un Toro scatenato coi last minute. Napoli 4,5. I voti di Lettera43 agli affari.

    Tartarughe, sulle nostre spiagge ricompaiono le uova

    L’ultimo, straordinario, salvataggio pochi giorni fa. Quando una tartaruga marina della specie “Caretta caretta”, è rimasta intrappolata in una rete da pesca nelle acque di Porto Cesareo, nel Salento. Un grosso esemplare di quasi 60 chilogrammi salvato da morte certa. Altrettanto straordinario poi, l’avvistamento del luglio scorso, di un raro esemplare di tartaruga liuto (la più grande delle 7 specie di tartarughe marine, può arrivare a toccare i 2 metri) nelle acque limitrofe all’isola di... CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO: Accesso illimitato agli articoli Se sei già un cliente accedi con le tue credenziali:

    Festa dell’Unità, a Firenze il Pd non invita Maria Elena Boschi: “Iscritta a Bolzano. Spazio a chi è eletto in Toscana”

    "Ci sono meno giorni a disposizione ed è stata operata una scelta per dare spazio a tutti i deputati e senatori eletti nei collegi fiorentini", dicono all'agenzia Lapresse fonti dell’organizzazione della Festa che non hanno chiamato l'ex sottosegretaria. Che ha deciso di iscriversi al partito bolzanino, lasciando la tessera di quello del circolo di Vie Nuove. L'articolo Festa dell’Unità, a Firenze il Pd non invita Maria Elena Boschi: “Iscritta a Bolzano. Spazio a chi è eletto in Toscana” proviene da Il Fatto Quotidiano.

    Torino, Cairo: “Non so se contro la Roma ci saranno in campo i nuovi, credo che il mister sappia scegliere al meglio”

    Urbano Cairo, presidente del Torino, ha rilasciato alcune dichiarazioni alla tv ufficiale del club granata poche ore dopo la conclusione del calciomercato estivo.

    Aretha Franklin, il 31 agosto il funerale a Detroit

    Si terranno il prossimo 31 agosto, secondo quanto reso noto dalla storica portavoce di Aretha Franklin, Gwendolyn Quinn, i funerali della Regina del soul, venuta a mancare ieri, 16 agosto, all’età di 76 anni. La funzione avrà luogo nella città dell’artista, Detroit, presso il Greater Grace Temple e sarà riservata ai soli parenti e amici della Franklin. Tutti gli altri potranno omaggiare la pianista statunitense il 28 e 29 agosto, dalle 9 di mattina alle 9 di sera, al Charles H. Wright Museum of African American History della città. Dopo la funzione, il corpo di Aretha Franklin riposerà al Woodlawn Cemetery di Detroit, dove si trovano anche suo padre, le sue sorelle, suo fratello e uno dei suoi nipoti.

    Betlemme, l'attivista palestinese ringrazia Jorit per il murale

    "Ciao Jorit, grazie mille. Con amore, Ahed". L'attivista palestinese Ahed Tamimi ringrazia Jorit per il murale a lei dedicato sul muro di separazione israeliano. La 17enne simbolo dell'Intifada sorride mostrando un cartello con il messaggio indirizzato allo street artist italo-olandese davanti al maxi ritratto. Jorit, che fu arrestato dall'esercito israeliano durante la realizzazione dell'opera a sostegno della causa palestinese, ha pubblicato la foto di Ahed e le ha risposto con un post: "Grazie per aver lottato per il progresso dell'umanità contro l'imperialismo. Grazie leonessa".

    Mercato, Toro scatenato: arrivano Soriano e Zaza. Il Parma prende Gervinho

    Cairo riporta in Italia il centrocampista e l'attaccante ex Juve, mentre in difesa arriva Djidji. Il club emiliano si affida all'ex romanista. Per la Sampdoria ecco Tonelli e Saponara. L'Atalanta accontenta Gasperini con l'argentino Rigoni. Il Frosinone piazza il colpo Campbell.

    Musica, morto il cantautore Claudio Lolli dopo una lunga malattia

    E' morto a 68 anni dopo una lunga malattia il cantautore e scrittore Claudio Lolli. "Una brutta notizia. Se n'è andato Claudio Lolli", scrive su facebook l'assessore comunale alla cultura Matteo Lepore, sottolineando che Bologna "perde un suo cantautore e un poeta forse troppo dimenticato" e "solo poche settimane fa alcuni suoi amici mi avevano fermato suggerendomi di andarlo a trovare, di premiarlo anche per dargli forza nella sua lunga malattia". Nato a Bologna nel 1950, Lolli era fra i cantautori italiani più impegnati, non solo politicamente: in una trentina d'anni, ha inciso una ventina di album, trattando temi come l'amicizia (Michel), le difficolta' (Un uomo in crisi. Canzoni di morte. Canzoni di vita), problematiche sociali e culturali (Ho visto anche degli zingari felici). Dagli anni Ottanta aveva insegnato in una scuola superiore. L'anno scorso aveva vinto il premio Tenco.

    Migranti, dal 2016 oltre 68mila bambini detenuti in Messico: il 91% espulso. Unicef: “Riportati in situazioni invivibili”

    Da quanto si legge nell'ultimo rapporto della Ong, l'estrema violenza, la povertà e la mancanza di opportunità non sono soltanto le cause delle migrazioni irregolari, ma anche le conseguenze delle espulsioni dal Messico e dagli Stati Uniti: per questo nel documento si invitano i governi a collaborare per tutelare il benessere dei minori. L'articolo Migranti, dal 2016 oltre 68mila bambini detenuti in Messico: il 91% espulso. Unicef: “Riportati in situazioni invivibili” proviene da Il Fatto Quotidiano.

    Juventus, la prima di Ronaldo in Serie A. L’esordio del portoghese contro il Chievo

    Nelle ultime dieci partite con il Real Madrid ha segnato diciotto reti e nelle prime dieci, da quando è in Spagna, non è mai sceso sotto sei. È il dolce effetto Ronaldo, che promette di trascinare la regina Juventus. «Ma non abbiamo già vinto perché abbiamo Cristiano», si affretta a spiegare Massimiliano Allegri all’alba della sua quinta stagione bianconera, la più intrigante e allo stesso tempo complicata. «Se avessimo già vinto potremmo andare al mare o in montagna, che sciare è bello», dice con lo spirito del toscanaccio disincantato. Il gran giorno è arrivato. Altro che amichevole a Villar Perosa. Oggi è il gran debutto di CR7 nel calcio italiano, dentro il Bentegodi e contro il tenero Chievo. Lo stadio è esaurito nonostante i prezzi altissimi dei biglietti e sarà a larga maggioranza juventina. Allegri indossa l’armatura e cerca di combattere l’euforia che ha contagiato l’ambiente sin dal giorno dell’arrivo del portoghese. «Ronaldo è il nostro valore aggiunto, ma per vincere serve la squadra». La solita Juve di sempre: cinica, tosta, affamata. Spietata. Con la Stella in più. «Perché puoi avere i giocatori più forti del mondo, ma se non hai le motivazioni e la voglia di vincere tutti i giorni, non vai da nessuna parte», la predica fatta prima nel chiuso dello spogliatoio e poi in sala stampa.

    Serie A Tim, nuove sigle per la stagione 2018/19

    Nuovo look per la Serie A TIM in partenza domani, 18 agosto. Nuova stagione calcistica e nuovo volto per la che riparte con alcune novità da domani, sabato 18 agosto 2018. Lo sponsor ufficiale del massimo campionato di calcio italiano con Lega Serie A danno il via alle nuove sigle che introdurranno le partite dei prossimi 9 mesi e quindi, i programmi televisivi che si occuperanno del torneo. Un primo cambio riguarda il logo, al centro della quale è visibile una grande A che contrassegna la categoria in questione. La lettera è caratterizzata dai principali colori del nostro tricolore, accomapagnata dai lineamenti che ricordano il centro di un campo di calcio.

    Liga, il presidente: «Inter e Psg fanno trucchi di mercato». Lega Serie A: «Dichiarazioni lesive». Inter: «Pronte azioni legali»

    «Ciò che dobbiamo fare è chiederci perché stanno accadendo certe cose. Bisogna domandarsi perché esistono dei club-Stato che stanno inflazionando il mercato portandosi via giocatori. Questo succede non per nostri errori di gestione, cosa che non è, ma perché si verificano cose che non dovrebbero succedere. E mi riferisco al Paris SG, ma anche alla Juventus con Cristiano Ronaldo. O a queste offerte dell'Inter che non ha i soldi per ingaggiare giocatori però offre a Modric tantissimo per l'ingaggio. Chissà da dove li prende questi soldi...». È durissimo il presidente della Liga Javier Tebas, proprio colui che avrebbe dovuto essere messo a capo della lega calcio italiana, e che invece è rimasto in patria dove ha parlato in esclusiva con il quotidiano ABC, che pubblica l'intervista sia nell'edizione cartacea che online. Si dice che alcuni club utilizzino dei trucchi, degli artifizi contabili: che ne pensa Tebas? «Nel caso della Juventus non lo so, bisognerà vedere come va questa operazione - risponde -. Ma nel caso dell'Inter l'offerta a Modric contiene il trucco. E anche il tema del Psg con Neymar è truccato. I parigini li accomuno al Manchester City: società che destabilizzano il mercato e i media. I tifosi spagnoli devono rendersene conto». Tebas è preoccupato per il fatto che per la prima volta negli ultimi dieci anni il vincitore del Pallone d'Oro potrebbe essere un calciatore che non gioca nella Liga? «Prima o poi doveva succedere - è la risposta . Però io vi chiedo quando c'è stato l'ultimo Pallone d'Oro proveniente dalla Premier. Credo sia stato Owen, che ora già gioca con le vecchie glorie. E quanti loro giocatori ci sono stati in questi anni fra i primi tre? Nessuno. Eppure quel campionato continua ad essere un super 'brand' ed è ciò a cui dobbiamo aspirare anche noi....

    Lutto nella musica d'autore italiana: è morto ?Claudio Lolli Ho visto anche degli zingari felici - Video

    Addio a Claudio Lolli, fra i grandi protagonisti della musica d'autore italiana: dopo una lunga malattia, s'è spento all'età di 68 anni. Cantautore, poeta e scrittore di Bologna, nell'arco di una trentina d'anni, Lolli ha saputo trattare svariati temi, dalla politica all'amicizia, dalla desolazione alle crisi sociali e culturali creando un culto più o meno sotterraneo di appassionati e fan che lo hanno seguito con devozione.

    Lazio-Napoli, le chiavi tattiche della sfida

    Lazio-Napoli, le chiavi tattiche della sfida. Il nuovo Napoli di Ancelotti subito al banco di prova della Lazio di Inzaghi. La squadra partenopea ha uno score positivo nei precedenti, ma il big match di sabato sarà uno dei meno scontati degli ultimi anni. Parole chiave: lazio,napoli,ultimo uomo,serie a

    Belen (ancora) nel mirino del web: "Quel c... si spezza in due a furia di alzarlo"

    Anna Rossi La showgirl argentina è finita nel tritacarne mediatico per una foto pubblicata sui social. La rete non ha apprezzato lo scatto provocante. Non c'è giorno che passi senza un attacco o una critica a Belen Rodriguez. La showgirl argentina lo sa e - purtroppo - se ne è fatta una ragione. Dopo la bufera della foto coricata sul jet privato prima di partire alla volta della Sardegna, la bellissima conduttrice è finita nel mirio del web per uno scatto pubblicato su Instagram. Nell'immagine Belen è sdraiata sulla sua barca con accanto un drink. Nulla di strano verrebbe da dire, se non fosse che - come al solito - la rete ha concentrato tutta la propria attenzione sul lato b (incurvato) dell'argentina. "A forza di alzare il culo va a finire che si spezza in due", scrive un utente. E un altro aggiunge: "Nel frattempo che sei così bella pensa per la vecchiaia. Metti da parte dei soldi. Verrà il tempo che i tuoi amici miliardari non ti cercheranno e la pensione qua in Italia senza contributi è bassa". E dopo le solite critiche arriva anche l'affondo legato alla tragedia di Genova: "Un pensiero per Genova no? In questi giorni di immenso dolore cosa pensi che ce ne frega del tuo culo?". E su questa linea sono tantissimi i commenti. Commenti ai quali Belen non ha voluto rispondere. Visualizza questo post su Instagram. Gracias. Un post condiviso da BELEN (@belenrodriguezreal) in data: Ago 17, 2018 at 7:32 PDT.

    Il piano di Autostrade dopo il crollo del viadotto Morandi

    Autostrade per l'Italia, Atlantia ed Edizione Holding pensano di realizzare un piano di interventi per la zona di Genova, ma anche per le famiglia delle vittime e per chi ha subito danno.

    Claudio Lolli, le pietre miliari del cantautore degli “zingari felici”

    Il cantautore bolognese Claudio Lolli ci ha lasciati oggi dopo anni di malattia. Con la sua musica, Lolli, che è stato anche scrittore e poeta, ha attraversato i decenni che vanno dagli anni Settanta, quando l’artista ha fatto il suo debutto discografico, fino al 2016, anno in cui è uscito l’ultimo album di Lolli, “Il grande freddo”. Nel mezzo stanno una ventina di dischi, nei quali il cantautore ha affrontato il primo luogo tematiche politico-sociali, ma anche temi più intimi, sempre trattati con profondità dolente. Dopo l’esordio con “Aspettando Godot”, nel 1973, uscito con il beneplacito dell’indiscusso dominatore della scena cantautorale bolognese dell’epoca, Francesco Guccini, Lolli pubblica, lo stesso anno, “Un uomo in crisi” e, il successivo, “Canzoni di rabbia”. È il 1976 quando arriva “Ho visto anche degli zingari felici”, il disco simbolo di Lolli, oggi considerato un piccolo classico dell’epoca. Con “Disoccupate le strade dai sogni” del 1977 si chiude la prima fase di attività del cantautore, che vorrebbe dedicarsi solo all’insegnamento.

    CALCIOMERCATO 2018 – Tutti gli affari conclusi in Serie A

    ATALANTA (3-4-2-1): Berisha; Toloi, Palomino, Masiello; Hateboer, Pasalic, Freuler, Gosens; Ilicic, Gomez; D.Zapata. All.:GasperiniArrivi: Nica (Dinamo Bucarest, FP), Djimsiti (Benevento, FP), Valzania (Pescara, FP), D’Alessandro (Benevento, FP), Marilungo (Spezia, FP), Reca (Wisla Plock, 4 mln), Tumminello (Roma, 5 mln), Bettella (Inter, 7 mln), Varnier (Cittadella, P), D.Zapata (Sampdoria, P), Pasalic (Chelsea, P), E.Rigoni (Zenit, P), Adnan (Udinese, P) Partenze: Caldara (Juventus, FP), Rizzo (Bologna, FP), Spinazzola (Juventus, FP), Cristante (Roma, P), Latte Lath (Pistoiese, P), Sportiello (Frosinone, P), Schmidt (Rio Ave, P), Kresic (Cremonese, P), Bastoni (Inter, FP), Monachello (Pescara, P), Petagna (Spal, P), Mattiello (Bologna, P), Cabezas (Fluminense, P), Haas (Palermo, P), Vido (Perugia, P), Carraro (Foggia, P), Radunovic (Cremonese, P), Louka (Palermo, P), Suagher (Carpi, P), Molina (Crotone) BOLOGNA (3-5-2):Skorupski; Gonzalez, Danilo, Helander; Mattiello, Dzemaili, Pulgar, Poli, Dijks; Falcinelli, Palacio. All.:F.InzaghiArrivi: Okwonkwo (Brescia, FP), Dijks (Ajax), Skorupski (Roma, 9 mln), Santander (Copenaghen, 6 mln), Calabresi (Roma, 0,2 mln), Falcinelli (Sassuolo, 10 mln), Caio (Campodarsego, 0,1 mln), Svanberg (Malmo, 5 mln), Mattiello (Atalanta, P), Danilo (Udinese, P) Partenze: Torosidis (svinc.), S.Romagnoli (Empoli, FP), Keita (Birmingham, FP), Verdi (Napoli, 25 mln), A.Ferrari (Sampdoria, P), Mirante (Roma, 4 mln), Oikonomou (AEK Atene, P), Masina (Watford, 5 mln), Falco (Lecce), Di Francesco (Sassuolo, 10 mln), Crisetig (Frosinone, P), Petkovic (Dinamo Zagabria), Krafth (Amiens, P), Falletti (Palermo, P), Michael (Perugia, P), Rizzo (Foggia)

    Francesco Totti e Ilary Blasi, vacanze in famiglia e tanti bagni a Ponza

    Per Ilary Blasi e Francesco Totti è stata un?estate in famiglia. A parte con la conduzione in tv di Balalaika infatti la conduttrice (in forse) de ?Le Iene?

    Napoli, la seconda vita italiana di Ancelotti. Contro la Lazio e il fantasma di Sarri

    Nove anni fa lasciò la serie A: «Ho chiesto a De Laurentiis di non cedere i migliori. È difficile cambiare quando metti le mani su una squadra che ha fatto non bene ma benissimo».

    Pallotta: “Non so cosa fumi De Laurentiis lì a Napoli. Se parla ancora con l’uccellino vedrà che possediamo anche Bayern e Barcellona”

    Tramite il profilo Twitter in lingua inglese della società, James Pallotta ha risposto alle dichiarazioni del presidente del Napoli di Aurelio De Laurentiis.

    Scaroni: "Elliott porterà il Milan dove merita"

    Scaroni: "Elliott porterà il Milan dove merita" Intervistato da Il Foglio Sportivo, il neopresidente del Milan ha parlato della situazione del club, della solidità garantita dalla presenza di Elliott e del ritorno di Paolo Maldini in rossonero: "È milanista dalla testa ai piedi, ha una passione assoluta per questi colori" LEONARDO: "MAI TRATTATO MILINKOVIC-SAVIC" MILAN-GENOA SI RECUPERA IL 31 OTTOBRE. Parole chiave: paolo maldini,milan,serie a

    Interruzione di servizio per lutto nazionale

    Come purtroppo tutti saprete il giorno 14 agosto il crollo del ponte autostradale Morandi ha provocato la morte di 39 persone, 16 feriti e centinaia di persone senza più un tetto. È stata indetta pertanto una giornata di lutto nazionale il 18 agosto. Lo staff di Player.it ha deciso per rispetto delle vittime di questa tragedia […] L'articolo Interruzione di servizio per lutto nazionale proviene da Player.it.

    Metà uomini e metà pesci, le branchie artificiali per respirare sott'acqua

    Il sistema è stato progettato da un designer giapponese preoccupato dagli effetti del riscaldamento globale e dal rischio che i mari sommergano le città. Il prototipo realizzato con una stampante 3D.

    Genova, tutto quello che sappiamo finora

    L'ipotesi che si fa strada è quella della rottura di uno dei tiranti del ponte Morandi. Intanto le famiglie di 17 dei 38 morti hanno deciso per la cerimonia in forma privata. L'articolo Genova, tutto quello che sappiamo finora proviene da VanityFair.it.

    Neumann modernista anomalo

    Un libro mette in luce la figura anomala di Alfred Neumann, architetto e teorico legato alla nascita di Israele. E a un modernismo meno scontato. The post Neumann modernista anomalo appeared first on Abitare.

    Animali resilienti: ecco le lucertole che sfidano gli uragani

    Le catastrofi naturali non stravolgono solo gli habitat, ma condizionano anche l'evoluzione animale. L'esempio di questi piccoli animali in un video di Nature. The post Animali resilienti: ecco le lucertole che sfidano gli uragani appeared first on Wired.

    Come fare il risotto alla lavanda

    Un primo insolito e profumato con il quale poter stupire i propri ospiti o da riservare alle occasioni speciali: con il risotto alla lavanda non si può che fare colpo La ricetta del risotto alla lavanda rappresenta la soluzione ideale per un pranzo o una cena particolari. Da preparare per stupire i propri ospiti o per prendere per la gola la propria dolce metà, si tratta di uno dei primi piatti alla lavanda da poter preparare in casa senza difficoltà. Gustoso e profumato, il risotto che ne viene fuori è cremoso ed invitante. Potete scegliere di insaporirlo ulteriormente con l'aggiunta di capperi o di qualche filetto di acciuga salata, anche se i funghi freschi utilizzati in questa ricetta si sposano alla grande con il sapore dei fiori della pianta.

    Vuoi vivere più a lungo? Consuma carboidrati (ma senza esagerare)

    Una dieta a basso contenuto di carboidrati potrebbe ridurre l’aspettativa di vita fino a quattro anni, ma anche mangiarne troppi non aiuta la longevità

    Vuoi garantire un solido futuro ai tuoi figli? Regalagli un Pac

    Il welfare pubblico si sgretola, il mercato del lavoro è sempre più complesso e i giovani italiani faticano sempre più a raggiungere l'indipendenza. Il costo di tutto questo ricade sulle famiglie. La soluzione? Sfruttare la naturale tendenza alla crescita dei mercati.

    Renault Logan Stepway - La berlina Dacia diventa off-road

    Su alcuni mercati, come quello russo, le Dacia sono vendute con marchio Renault e, in alcuni casi, sono disponibili in allestimenti molto diversi rispetto a quelli italiani. Proprio la filiale russa del marchio della Losanga ha svelato una nuova evoluzione orientata all'off-road della Dacia Logan, la Renault Logan Stepway che porterà al Salone di Mosca - dove sarà presentata - alcune delle modifiche già viste sulla Dacia Logan MCV Stepway. Rialzata ma solo anteriore. Nel segmento delle berline, a oggi, sono presenti solo pochissimi esempi di tre volumi rialzate e con componenti tecniche ed estetiche che strizzano l'occhio al fuoristrada: un esempio è la Volvo S60 Cross Country. Rispetto alla svedese, tuttavia, la Renault Logan Stepway propone una meccanica estremamente simile alle versioni già in commercio della berlina: solo l'assetto è stato rialzato e la trazione è rimasta unicamente anteriore, una soluzione scelta per mantenere contenuti i costi, una caratteristica da sempre simbolo del marchio romeno. A listino sono presenti un 1.5 dCi diesel e tre differenti versioni del 1.6 benzina, proposto nei tagli di potenza di 82, 102 o 113 CV, quest'ultimo disponibile anche con cambio automatico CVT. All'esterno, oltre alla maggiore altezza da terra, si possono notare nuove componenti estetiche con dettagli ispirati al mondo delle fuoristrada, come le protezioni in plastica per i passaruota e i paraurti.

    Grease: John Travolta e Olivia Newton-John riuniti per il 40° anniversario del film

    John Travolta e Olivia Newton-John riuniti per il 40° anniversario di "Grease". Le star di Grease, John Travolta e Olivia Newton-John, si sono riunite per celebrare i 40 anni dall'uscita del classico musical cinematografico. I due attori hanno posato per alcune foto dopo una proiezione di "Grease", insieme ad alcuni altri attori del classico del 1978. La proiezione si è tenuta all'Academy of Motion Picture Arts and Sciences, l'Academy tiene periodicamente le proiezioni degli anniversari di alcuni dei film più iconici di Hollywood. Presenti alla proiezione per il 40° anniversario di "Grease" c'erano John Travolta, Olivia Newton-John, Didi Conn (Frenchy), Barry Peral (Doody) e il regista Randal Kleiser.

    Castello di Balmoral, ecco la residenza scozzese della Regina

    È la residenza estiva della Regina ed è forse la tenuta più bella della Corona inglese: ecco Balmoral Castle. Sono 160 anni che il castello di Balmoral è il rifugio della famiglia reale, da quando è stato acquistato per la regina Vittoria. Proprio qui, in Scozia, Elisabetta passa i suoi mesi estivi e si dice, che grazie alla splendida posizione e al fatto che sia isolato, sia la sua casa preferita per le vacanze. Dopo che la regina Vittoria si innamorò della Scozia, il principe Alberto acquistò Balmoral nel giugno 1852. Nel 1853 iniziano i lavori per realizzare una nuova residenza, che venne ultimata nel 1856. Dopo la morte di Albert, però, Victoria continuò ad espandere il castello costruendo altre case come il Garden Cottage, Baile-na-Coille e Karim Cottage. Balmoral è di proprietà della Corona da allora e conta circa 150 edifici.