• DIRETTA / Italia Russia (risultato live 1-2) streaming video Rai: azzurri in difficoltà (Mondiali Volley)

    www.ilsussidiario.net
  • Iran: attacco a parata militare, decine i morti. Isis e un gruppo arabo separatista rivendicano

    www.ansa.it
  • Di Maio: nei gangli dello Stato partiti hanno messo loro servitori

    www.tgcom24.mediaset.it
  • Pure Panama scarica Aquarius

    www.ilgiornale.it
  • Una bella Fiorentina supera la Spal 3-0 e sogna

    www.lastampa.it
  • Roma, primo trapianto di faccia in Italia: 49enne ha ricevuto il volto da una 21enne

    www.tgcom24.mediaset.it
  • Il M5s difende Casalino: "Nei ministeri c'è chi rema contro". E Conte e Di Maio lo blindano: "Piena fiducia"

    www.ilgiornale.it
  • “VOGLIO VEDERE IL MIO MARE PER L'ULTIMA VOLTA”/ L'ultimo desiderio (e le lacrime) dell'anziano in ambulanza

    www.ilsussidiario.net
  • Roma, Salvini cambia idea sulle buche e attacca Raggi

    www.today.it
  • Usa, la figlia di Reagan difende l'accusatrice di Kavanaugh: "Anche io sono stata violentata"

    www.repubblica.it
  • Ponte Morandi, “Fincantieri e Italferr non hanno i requisiti necessari per la ricostruzione”

    www.ilfattoquotidiano.it
  • Pensioni: ipotesi quota 100 con 36-37 anni contributi

    www.ansa.it
  • Veroli, suora aggredisce prete colpendolo alla testa con un mattone

    roma.repubblica.it
  • Martina: "Il Pd non è morto e dobbiamo restare uniti"

    napoli.repubblica.it
  • Sampdoria-Inter in streaming e in diretta TV

    www.ilpost.it
  • Bari, aggressione squadrista dopo il corteo antirazzista: 8 identificati. "Sciogliere i partiti neofascisti"

    bari.repubblica.it
  • Terribile schianto auto contro pullman sull'Aurelia a Bordighera 2 morti

    la-riviera.it
  • 'Non possiamo trascurare i vincoli europei'

    notizie.virgilio.it
  • L'annuncio. Santa Sede e Cina, firmata la storica intesa

    www.avvenire.it
  • Muore in incidente 5 giorni dopo amico

    www.ansa.it
  • Salvini: «Il deficit non è un problemaSprechi, tagli anche nella sanità»

    Per il vicepremier e ministro dell’interno la legge di bilancio dovrà essere «coraggiosa: se lo sarà, e lo sarà, gli zero virgola di deficit in più non conteranno niente»

    La7, a ‘Non è l’Arena’ Massimo Giletti intervista in esclusiva Jimmy Bennett, l’accusatore di Asia Argento per molestie

    Domani, per la prima puntata della nuova stagione di Non è l’Arena, in onda su La7 alle ore 20.30, sarà ospite in studio Jimmy Bennett, l’attore e musicista rock californiano che ha accusato Asia Argento di averlo molestato sessualmente in una stanza di un hotel in California, quando lui era minorenne. Bennett rompe il silenzio […] L'articolo La7, a ‘Non è l’Arena’ Massimo Giletti intervista in esclusiva Jimmy Bennett, l’accusatore di Asia Argento per molestie proviene da Il Fatto Quotidiano.

    Sampdoria-Inter 0-1: Brozovic all'ultimo respiro stende i blucerchiati

    Gara intensa ed emozionante soprattutto nel finale. Nel primo tempo gol annullato a Nainggolan dopo un check Var. La stessa cosa accade per Asamoah nella ripresa mentre Defrel segna in netto offside. In pieno recupero la rete decisiva del croato. Espulso Spalletti.

    Addio a Chas Hodges del duo Chas & Dave: aveva 74 anni

    È venuto a mancare oggi, 22 settembre, all’età di 74 anni, Charles Nicholas Hodges, musicista, cantante e autore britannico, componente del duo Chas & Dave.

    Donizetti scende in piazza nell'Elisir d'amore palermitano, tra giostre e asinelli al pascolo

    La scenografia è un tableau vivent. Talmente “vivant” che bruca l’erba, raglia, fa qua qua. Il pubblico è sistemato nel parterre, per terra, e in balconate, quelle del primo, secondo, terzo, decimo piano dei palazzi di Danisinni, un borgo nel cuore antico di Palermo, proprio alle spalle della Cattedrale, dove domenica 23 settembre, alle 18,30, dopo il successo del debutto di ieri, va in scena "L’elisir d’amore". Opera di Donizetti. E della coppia più estrosa e destabilizzante della lirica italiana: il disegnatore, scenografo, costumista Gianluigi Toccafondo e il regista Fabio Cherstich, che dopo aver smontato e rimontato su un camion “Rigoletto” o “Don Giovanni”, trasformandoli per il Teatro dell'Opera di Roma in capolavori "a quattro ruote", ora portano Adina, Belcore e Dulcamara dentro la vita quotidiana di un quartiere siciliano, con tanto di tendone da circo dismesso, giostra dei bambini che continuano a giocare anche durante lo spettacolo, a due passi da un orto, con animali al pascolo che rispondono a tono agli acuti degli artisti.

    Pellegrini, la sfilata è Divina alla Fashion Week

    Pellegrini, la sfilata è Divina alla Fashion Week. Disinvolta e molto concentrata. Così è apparsa la pluricampionessa del nuoto azzurro indossando il modello di costume "My-Kini", realizzato apposta per lei e con ricamata a mano la scritta "Divina" Parole chiave: moda,federica pellegrini

    In corso il primo trapianto di faccia in Italia

    L'intervento su una donna di 49 anni da parte di una equipe dell'ospedale Sant'Andrea di Roma. "Possibile grazie a una donatrice 21enne", spiega il Centro nazionale trapianti Roma. È in corso all'ospedale Sant'Andrea di Roma il primo trapianto di faccia effettuato in Italia. Il prelievo da una donna è stato già realizzato e l'equipe chirurgica sta ora operando sulla donna ricevente. L'intervento, eseguito su una paziente di 49 anni affetta da neurofibromatosi di tipo I, (una malattia genetica che causa gravi manifestazioni sulla pelle, negli occhi e sul sistema nervoso), è stato possibile grazie ad una donatrice di 21 anni, rende noto il Centro nazionale trapianti (Cnt) che ha diffuso la notizia dell'operazione nel pomeriggio.  Alla famiglia della donatrice "va il ringraziamento della rete trapianti", si legge nella nota del Cnt. Nel mondo sono stati realizzati una cinquantina di trapianti di faccia, in Europa una decina e la maggior parte di questi in Francia. L'intervento rientra in un protocollo sperimentale, autorizzato dal Centro nazionale trapianti dopo l'acquisizione del parere positivo del Consiglio superiore di sanità; le équipe per il prelievo del tessuto facciale da donatore deceduto e per il successivo trapianto sono dirette dal professor Fabio Santanelli di Pompeo, responsabile dell'Unità Operativa di Chirurgia Plastica dell'A.O. Sant'Andrea di Roma, e dal dott. Benedetto Longo, che fa parte della stessa unità operativa.

    Le grafie di Romina e Lecciso: ecco chi può riconquistare Al Bano

    Evi Crotti La Lecciso possiede un carattere estroverso, imprevedibile. La grafia di Romina esprime da un lato semplicità e dall’altro fermezza. Loredana Lecciso. La Lecciso possiede un carattere estroverso, imprevedibile, sognatore, accaparrante e persino un po’ ingenuo, per cui cerca nella fantasia il modo di costruire qualcosa di duraturo per sé, utilizzando anche un tipo d’intelligenza vivace. L’estrosità la porta a vivere la realtà al di fuori degli schemi (stampatello e lettere illeggibili), nota che può renderla schiava di sé stessa. L’originalità, che pur sussiste, non trova corresponsione in un’esecuzione consequenziale in quanto si lascia prendere dall’emotività, senza badare allo scotto che deve pagare per la sua impulsività. Nella relazione con le persone può passare da momenti di sincero affetto al bisogno di voler essere centro di attenzione e protezione. Tale richiesta è indice di scarsa autostima, d’insicurezza e di poco calcolo, per cui potrebbe essere oggetto di esproprio, depauperamento e diventare quindi facile preda dei più scaltri. La differenza tra testo e firma, quest’ultima caratterizzata da notevole velocità, mette in risalto la sua impazienza nel voler ottenere dalla vita successo in breve tempo, senza però soppesare i pro e i contro. Il suo temperamento può, infatti, comprometterla creandole attorno un alone diverso di quello che le appartiene. (Guarda la firma della Lecciso) Romina Power. La grafia di Romina esprime da un lato semplicità e dall’altro fermezza, determinazione, autonomia e sicurezza che le proviene dalla consapevolezza nel proprio fascino (vedi stampatello e l’avvio, a mo’ di freccia, all’inizio del suo nome). La determinazione senza dubbio la rende personaggio che difficilmente lascia sul banco esperienze irrisolte. Anche oggi la sua scelta professionale è ben pensata a tutela della propria immagine. Cosciente del tempo che passa vuole cavalcare ancora l’onda del successo sul palcoscenico per non rimanerne esclusa. La faccina posta tra il messaggio e la firma indica una natura sensibile, narcisista e dotata di gradevole femminilità, che sa ben rappresentare con garbo e astuzia. Concludendo, siamo di fronte a due personalità completamente diverse; forse Romina Power ha più bisogno del supporto di Al Bano per stare sul “palcoscenico”, anche se appare piuttosto accondiscendente ai voleri di Al Bano e sta quindi al suo gioco. Mentre la Lecciso sembra essere apparentemente più sguarnita a livello affettivo, ma può irritare il carattere non facile di Al Bano. Tuttavia, possiede la consapevolezza del proprio valore e delle doti fisiche e intellettive che sa usare con sicurezza. È fuori dubbio che nessuna delle due risponde appieno alle esigenze del cantante pugliese che desidera una persona che gli garantisca successo col pubblico il più a lungo possibile. (Guarda la firma di Romina Power) Speciale:  Scripta manent focus

    Motogp, Aragon: Lorenzo in pole davanti a Dovizioso e Marquez. Disastro Rossi

    Marco Gentile Le Ducati di Lorenzo e Dovizioso si sono prese le prime due posizioni in griglia nel gp di Aragon, in Spagna. Primo posto per lo spagnolo davanti all'italiano, terzo Marquez. Disastro Rossi che partirà 18esimo. Le Ducati dominano nelle qualifiche di Aragon, nel gran premio di Spagna e ottengono la terza doppietta consecutiva dopo Silverstone e Misano. Lo strepitoso Jorge Lorenzo, con un giro fantastico nel finale di Q2, si prende la pole position, la 47esima della sua carriera, davanti ad un altrettanto bravissimo Andrea Dovizioso. I tre sono staccati addirittura di soli 79 centesimi, a testimonianza di come siano state delle qualifiche davvero molto equilibrate. Terzo posto per lo spagnolo della Honda, campione del mondo in carica e primo nella classifica piloti di quest'anno, Marc Marquez che si è dovuto inchinare allo strapotere dei due piloti della Desmosedici. Quarto posto per Cal Crutchlow, quinto Andrea Iannone, sesto Dani Pedrosa. Settimo posto per Danilo Petrucci, in terza fila, con Alvaro Bautista e Alex Rins. Quarta fila per Miller, Vinales e Nakagami, quinta fila per Morbidelli, Zarco ed Espargaro, sesta fila per un deludente Valentino Rossi, mai così male dal 2006, che ha chiuso diciottesimo dietro a Smith e Abraham, rispettivamente sedicesimo e diciassettesimo. Il Dottore sembra aver gettato la spugna con la sua Yamaha che appare in serie difficoltà: come detto era dal 2006 che Valentino non otteneva un risultato così negativo non riuscendosi a qualificare per il Q2.

    Famiglia tedesca derubata, sindaco li invita a tornare gratis a Ercolano

    Foto Ansa I turisti erano in gita al Parco Archeologico Una famiglia di nazionalità tedesca mentre era in visita al Parco archeologico di Ercolano (Napoli) è stata derubata di effetti personali, di poco valore, custoditi nell'auto nel parcheggio adiacente agli Scavi. L'episodio è stato denunciato ai Carabinieri della tenenza locale, intervenuti sul posto. Il sindaco di Ercolano, Ciro Buonajuto, sulla sua pagina facebook  definisce l'episodio "mortificante" per una città che "dopo tanti anni bui, sta cercando di potenziare la propria immagine turistica ma viene colpita da delinquenti che non hanno a cuore il futuro della nostra comunità".

    Lory Del Santo racconta il suo dramma in tv: "Mio figlio si è tolto la vita per una grave patologia cerebrale"

    "Io penso che sia importante poter parlare e spiegare quanto successo per ritrovare la forza di essere forti" Si apre così l'esclusiva intervista a Lory Del Santo, che nel salotto di Verissimo parla per la prima volta della morte del figlio Loren: "Lui non c'è più, il suo cervello si è spento, non riusciva più a prendere nessuna decisione. Per questa grave patologia cerebrale si è tolto la vita".  Dopo un periodo di isolamento durante il quale ha deciso di non condividere con nessuno il suo dolore, la showgirl ha spiegato la malattia che da tempo aveva colpito il figlio più piccolo, fino alla tragedia avvenuta circa un mese fa: "In questi anni è sempre riuscito a fare tutto quello che facevano i suoi coetanei, anche negli sport, perciò ero abbastanza tranquilla - ha spiegato Lory Del Santo a Silvia Toffanin prima di analizzare anche la triste fine di Loren - Dopo accurate indagini, abbiamo scoperto che era affetto da una particolare malattia, chiamata anedonia. Si tratta di una patologia terrificante che porta alla degenerazione delle cellule cerebrali."

    Champions League, Real Madrid-Espanyol 1-0. Decide Marco Asensio nel primo tempo

    Il Real Madrid ingrana la marcia giusta e batte l’ Espanyol. A decide è Marco Asensio nel primo tempo che fa salire i Blancos a quota 13 in classifica, un punto in più del Barcellona con una partita in più giocata.

    La Nasa sperimenta l’«arpione spaziale» a caccia di detriti

    Il sistema NanoRacks-Remove Debris «vede» gli oggeti più grandi, li raggiunge e «cattura». Il progetto coordinato dall’italiano Guglielmo Aglietti, direttore del centro spaziale di Surrey

    Da Madonna a Tom Cruise: star da tutto il mondo festeggiano il compleanno di Andrea Bocelli

    Madonna, U2, Tom Cruise, Elton John, Al Pacino, Robert De Niro, FF Coppola, Michael Radford, Annie Lennox, Barbra Streisand, John Travolta, Sylvester Stallone, David Foster, Placido Domingo,...

    Parma: il video del gol pazzesco di Gervinho

    L'ex Arsenal e Roma protagonista di un coast to coast Gervinho protagonista assoluto durante Parma-Cagliari, anticipo della 5.a giornata di Serie A terminato con il punteggio di 2-0 in favore dei ducali. Il 31enne attaccante ivoriano, nonostante non sia propriamente un ragazzino, conferma di avere ancora tanto da dare nonostante la Roma lo abbia scaricato nel 2016. Quando parte palla al piede, Gervinho è letteralmente devastante e oggi al Tardini ha messo a segno una rete di cui si parlerà per molto tempo. Un coast to coast che lo ha visto partire quasi dalla propria area, saltare tutti gli avversari che hanno tentato di fermarlo e depositare la palla in rete con un destro chirurgico. Al termine della partita, intervistato da Sky Sport, Gervinho però è stato abbastanza modesto:

    Di Battista: "Casalino ha sbagliato, ma chi mette i bastoni fra le ruote va cacciato"

    L'ex parlamentare spiega la sua posizione sull'audio rubato Alessandro Di Battista in soccorso di Rocco Casalino, portavoce del premier Giuseppe Conte. L’ex parlamentare penta stellato ammette che Casalino abbia sbagliato nei modi, ma sostanzialmente gli dà ragione nei contenuti. . Quanto alla questione in sé, ovvero alla presunta presenza di dipendenti del Ministero dell’Economia che remano contro il governo, il politico romano è però sicuro: , continua. Tra le accuse mosse al portavoce di Palazzo Chigi, c’è quella di aver utilizzato un’insolita violenza verbale. Un’accusa che Di Battista respinge al mittente:

    Il principe Harry e il siparietto durante l'evento di Meghan: ecco cosa ha combinato

    Sono lontani i tempi in cui il principe Harry, secondogenito di Carlo e Diana, era considerato il 'bad boy' della famiglia reale britannica. Oggi Harry è un uomo maturo e serio, che dopo aver sposato la sua Meghan Markle, ora potrebbe anche diventare padre (o almeno, questa è l'indiscrezione che fa impazzire tutto il mondo). LEGGI ANCHE Il principe Harry spegne 34 candeline, ma niente party: festeggerà solo con Meghan

    Ancelotti, colpo a Milano: spende 75 mila euro per un cavallo purosangue

    Carlo Ancelotti piazza un colpo di mercato a Milano, non per il Napoli bensì per la sua Scuderia dei Duepi. L'allenatore si è infatti assicurato Black Mirror, femmina purosangue, che per 75 mila euro è stato il cavallo più costoso fra quelli venduti all'asta selezionata riservata agli Yearlings, che si è svolta all'ippodromo del trotto Snai La Maura. La madre di Black Mirror è Paris To Peking, che ha conquistato due vittorie fra i due e i quattro anni, mentre il padre è Teofilo (figlio del campione Galileo), stallone che era considerato il galoppatore più forte d'Europa nel 2006 ed è stato costretto l'anno successivo a chiudere la carriera per un infortunio al ginocchio. Black Mirror è stata acquistata per Ancelotti da Alessandro Botti, che la allenerà a Chantilly, in Francia.   © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sampdoria-Inter, 0-0. Tweet.

    Goal annullato all’Inter per una posizione di fuorigioco. Giampaolo ha scelto Ramirez sulla trequarti, Bereszynski a destra e al centro della difesa la coppia Tonelli-Andersen

    Classifica musica inglese 21 settembre 2018: Calvin Harris primo nei singoli con Promises, Eminem rimane in vetta negli album con Kamikaze

    Ecco il dettaglio delle classifiche musicali del Regno Unito aggiornate al 21 settembre 2018: Eminem e Calvin Harris e Sam Smith dominano ancora fra album e singoli.

    Sampdoria-Inter 0-1, pagelle: Quagliarella qualità; Skriniar solido, Icardi serpente

    La Samp ha tratti riconoscibili e piacevoli: perde il match, non la battaglia. Spalletti trova la prima vittoria da grande in campionato: ha trasmesso l’idea di dover soffrire

    Audio Rocco Casalino, tra deontologia e sciatteria

    Il caso Huffington Post-Casalino è di quelli che chiamano in causa i principi della correttezza e della deontologia professionale sia in capo a Rocco Casalino sia in capo ai giornalisti dell’Huffington Post destinatari del suo messaggio, poi pubblicato da Repubblica. Secondo il premier Giuseppe Conte “la diffusione dell’audio che sta circolando in queste ore configura […] L'articolo Audio Rocco Casalino, tra deontologia e sciatteria proviene da Il Fatto Quotidiano.

    John Lennon, da ‘Imagine – The Ultimate Collection’ il video inedito delle registrazioni di ‘How Do You Sleep?’ con George Harrison e la Plastic Ono Band – VIDEO/GUARDA

    Il video inedito “How Do You Sleep? (Takes 5 & 6, Raw Studio Mix Out-take)”, parte del cofanetto “Imagine – The Ultimate Collection”, in uscita il prossimo 5 ottobre, è stato reso disponibile all’ascolto – e alla visione – di tutti. La clip vede John Lennon, George Harrison e la Plastic Ono Band alle prese con l’incisione di “How Do You Sleep?”, ottava traccia di “Imagine”, agli Ascot Sound Studios della voce di "Mind Games" nel maggio 1971. “Immaginate di essere a casa di Lennon, Tittenhurst Park, Ascot, Inghilterra”, recita la didascalia che accompagna il video. Che prosegue: “È notte. È l’ultima settimana di maggio del 1971 e voi siete il suo ospite d’onore, seduti al centro del suo studio di registrazione”.

    L'Inter vince ancora nel recupero: Brozovic manda ko la Sampdoria

    Marco Gentile L'Inter di Spalletti espugna per 1-0, meritatamente, il Marassi. Ci pensa Brozovic a mandare ko la Sampdoria al 94' con un bel destro da dentro l'area. Annullate due reti per tempo ai nerazzurri prima a Nainggolan, poi ad Asamoah grazie al Var. L'Inter di Luciano Spalletti ha sette vite come i gatti e vince ancora una volta una partita tirata, questa volta contro la Sampdoria, durante il recupero. A decidere la sfida in favore dei nerazzurri ci ha pensato Marcelo Brozovic con un gran tiro di destro all'interno dell'area di rigore dopo la respinta di un difensore blucerchiato. Nel primo tempo l'arbitro Guida ha prima convalidato e poi annullato una rete ai nerazzurri, a Nainggolan, per fuorigioco di Icardi, mentre nella ripresa ha annullato sempre grazie all'ausilio del Var un gol ad Asamoah dato che la palla aveva varcato la linea di fondo sul cross di D'Ambrosio. La partita è stata equilibrata anche se l'Inter ha legittimato la vittoria dato che nel secondo tempo ha costruito molto di più della Sampdoria. Con questo successo la squadra di Spalletti, espulso nel finale di partita per l'esultanza, si porta a quota 7 punti proprio come i blucerchiati che restano fermi a 7. Sampdoria subito attiva con Quagliarella che dopo 40 secondi ci prova in rovesciata: la sua conclusione è debole ed è facile preda di Handanovic. Tra l'11' e il 13' Linetty prima e Quagliarella poi fanno venire i brividi alla retroguardia nerazzurra. L'Inter si riprende dopo il quarto d'ora e al 17' Nainggolan impegna Audero con un tiro dalla distanza. Vecino ci prova due volte di testa tra il 33' e il 37' e al 43' i nerazzurri passano in vantaggio con il gran tiro di Nainggolan: l'arbitro Guida, però, annulla dopo aver consultato il Var per fuorigioco millimetrico di Icardi. A fine primo tempo Brozovic conclude con il destro da fuori area ma la palla finisce fuori. Nella ripresa Candreva coglie un clamoroso palo di sinistro al minuto 50', mentre al 69' Skriniar sfiora il gol di testa. Minuto 70': grande palla di Nainggolan per Candreva che calcia al volo e trova la grande parata di Audero. Icardi decolla sul cross di Perisic ma la sua conclusione di testa termina fuori di poco. Quagliarella al 76' ci prova con una delle sue classiche conclusioni da fuori e la palla termina fuori di poco. Skriniar all'85' non trova di poco la porta di testa, mentre all'87' Asamoah segna con un gran tiro da fuori area ma l'arbitro annulla ancora la rete perché la palla era uscita di poco. Anche la Sampdoria segna al 90 con Defrel ma Guida annulla, giustamente, per posizione di offside. Il tabellino. Sampdoria: Audero; Bereszynski, Tonelli, J.Andersen, Murru; Linetty (59' Jankto), Ekdal, Praet (59' Barreto); Gastón Ramírez (92' Sala); Quagliarella, Defrel. Inter: Handanovic; D'Ambrosio, Miranda, Skriniar, Asamoah; Vecino, Brozovic; Candreva (70' Keita), Nainggolan (83' Borja Valero), Politano (60' Perisic); Icardi. Reti: 94' Brozovic (I)

    Enel X-ACI, nasce a Vallelunga primo ?e-Mobility Hub?. Polo per lo sviluppo tecnologie mobilità elettrica

    ROMA - Nasce a Vallelunga l?Enel X e-Mobility Hub, il primo polo per lo sviluppo delle tecnologie di mobilità elettrica di Enel X, la società del Gruppo Enel dedicata ai...

    ?Carlo Conti vince ancora con Tale e Quale Show

    Su Rai1 in prima serata ancora un grande successo di ascolti per Carlo Conti. Ieri, venerdì 21 settembre, la seconda puntata di “Tale e Quale” ha fatto segnare uno share del 21.8 pari a 4 milione 217 mila telespettatori: lo show, giunto alla sua ottava edizione, stravince ancora una volta il prime time e risulta il programma più commentato su Facebook nell’arco dell’intera giornata. Inoltre, la puntata di “Tale e Quale” ha visto sul gradino più alto del podio la cantante Roberta Bonanno, che ha impersonato e interpretato Aretha Franklin, un omaggio alla regina del soul scomparsa di recente. La straordinaria esibizione della Bonanno ha messo d’accordo tutti, la giuria, i compagni e il pubblico: la migliore della seconda puntata di Tale e Quale Show è stata lei. © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Gervinho come Weah: coast to coast da urlo. VIDEO

    Gervinho come Weah: coast to coast da urlo. VIDEO. Incredibile slalom dell'ivoriano al Tardini, 82 metri palla al piede con punte di velocità superiori ai 30 km/h: tre gli avversari evitati in corsa prima del definitivo 2-0 sul Cagliari. Una prodezza che ha rievocato il gol di Weah nel 1996 oppure la cavalcata di Asprilla con la maglia del Parma, loro come Zapata nell'ultima Serie A. PARMA, 2-0 AL CAGLIARI: GERVINHO SHOW. PARMA-CAGLIARI MINUTO PER MINUTO. Parole chiave: parma,gervinho,serie a

    «Il prezzo», il reportage di Francesca Fagnani sulla criminalità a Napoli

    Un’inchiesta in 3 puntate da venerdì 28 su Rai3 in seconda serata: l’autopsia di un’umanità ai margini che parte dai quartieri ghetto e arriva alle celle delle carceri

    Serie A, Sampdoria-Inter 0-1. Brozovic all’ultimo respiro. Gol annullati a Nainggolan, Asamoah e Defrel

    Il sabato di Serie A si chiude con la vittoria dell’ Inter sulla Sampdoria all’ultimo secondo. A Marassi finisce per 0-1 con i nerazzurri che conquistano i tre punti grazie al gol di Marcelo Brozovic. Annullato un gol nel primo tempo a Radja Nainggolan per un fuorigioco ad inizio azione, il VAR ha aiutato Guida. Stessa cosa nella ripresa sulla bordata di Asamoah dalla distanza, la palla era uscita nel momento del cross, e sul piazzato di Defrel che aveva battuto Handanovic, l’ex Roma era in fuorigioco. Nel concitato finale è stato espulso Spalletti.

    Delfino spiaggiato a Lido dei Pini, lo coprono con i sacchi della spazzatura

    Un delfino, della specie Stenella striata, è stato rinvenuto ieri sera sulla spiaggia del litorale romano in località Lido dei Pini, nei pressi di Anzio.

    Volley, Mondiali: Italia-Russia in diretta

    Agli azzurri di Blengini, reduci da sei vittorie consecutive, bastano due set per qualificarsi matematicamente per la Final Six.

    Jane Fonda: «Salute, sesso e amore: in quel docu ho rivisto la mia vita»

    «Mi è piaciuto ripercorrere tante tappe dei miei 80 anni e mezzo e sono andata a ritroso con una consapevolezza che è stato duro conquistare: è stato come una lunga seduta di autoanalisi». Così Jane Fonda racconta il documentario presentato in anteprima al Sundance del suo amico Robert Redford, diretto da Susan Lacy. Jane Fonda in five acts (in onda su Sky a novembre) per l’attrice è stato un modo per «ritrovare la ragazzina che passeggiava da sola sulla spiaggia di Malibu, la ventenne che tutti pensavano fosse una privilegiata perché era ricca, viveva in case da favola ed era la figlia dell’affascinante Henry Fonda e, poi, la donna che scopriva l’impegno sociale, la Barbarella che in verità ammirava Simone de Beauvoir e come attrice Simone Signoret, la donna che anche sbagliando, ma con intima onestà e impegno, veniva fotografata nel 1972 in Vietnam su un carro armato e dileggiata in America come Hanoi Jane… Forse cinque atti sono pochi perché in verità sono state tantissime le tappe della mia vita». Parla d’un fiato Jane. «Le tappe della mia vita sono sempre dalla parte delle donne, dei loro diritti,delle loro verità emotive, sessuali, di madri, di nonne, come sono io, che mi scopro quasi una chioccia con i mie figli e i loro figli». E aggiunge: «Ho imparato a volermi bene solo attraverso il tempo e ho amato gli uomini che ho sposato. Volevo che questo lavoro sulla mia esistenza fosse un ritratto molto intimo. Sono felice che Ted Turner abbia accettato di comparire in questo lavoro perché il tempo passato con lui ad Atlanta, lontana dai riflettori del cinema, mi ha dato tantissimo. Come altrettanto mi aveva dato, nel periodo europeo dell’indomita Jane, Roger Vadim e poi Tom Hayden con il quale ho vissuto un autentico attivismo politico nei nostri radicali e progressisti anni Settanta».

    Torino-Napoli: tra Mazzarri e Ancelotti è questione di attaccanti

    In campo alle 12.30 (Dazn). Zaza o Soriano il dubbio del Toro, Mertens o Milik quello del Napoli: «Non ho mai allenato una coppia simile al duo Belotti e Simone»

    Biennale, la svolta rock con «The Yellow Shark» di Frank Zappa

    «Prima» italiana della composizione realizzata dall’artista quando era già gravemente malato. Il direttore Ivan Fedele: «Partitura bellissima, in lui spicca il ritmo»

    Juventus, Cristiano Ronaldo e Dybala: tentativo di grande intesa

    Cr7 vuole dimenticare la nottataccia di Valencia. Il tecnico: «Ma che cosa ha da dimostrare? Deve solo giocare, divertirsi e fare quello che ha sempre fatto»

    Milano, una copia del David a piazza San Babila per il film d'arte di Sky su Michelangelo

    Il David di Michelangelo è approdato a piazza San Babila a Milano.

    Sampdoria-Inter 0-1, torna la Var ed è protagonista: tre gol annullati, poi Brozovic al 94’

    Nel primo tempo Nainggolan a segno, ma la Var ferma per un offside di Icardi; nella ripresa stessa sorte per Asamoah da un lato e Defrel dall’altro. Un palo per Candreva

    Prato, il Centro di arte contemporanea Luigi Pecci compie 30 anni

    Il Centro per l'arte contemporanea Luigi Pecci di Prato compie trent'anni e diventa «Il museo immaginato». Questo il titolo della mostra appena inaugurata che rilegge le vicende attraverso un percorso inedito di fatti, dati statistici, aneddoti, ricordi e opere scelte dalla collezione e dalla storia delle mostre. Tutto ideato (e curato) dalla nuova direttrice del centro, Cristiana Perrella. «Più che una celebrazione - ha spiegato - si tratta di un racconto in forma di autofiction, in cui la realtà di quanto è accaduto si alterna a una visione immaginativa del museo che reinterpreta e configura il passato alla luce della sensibilità del presente, proiettandolo in un futuro possibile». La mostra ripercorre le vicende che ne hanno segnato la storia, a partire dall'iniziativa di Enrico Pecci, industriale tessile pratese che ha immaginato il museo come dono alla città in memoria di suo figlio Luigi, trovando risposta nel Comune di Prato e in altri imprenditori e cittadini. In mostra video, foto, documenti, tracce audio, poster e opere (da Burri a Fontana, passando per Pistoletto e Kapoor) che tracciano il Dna del museo. Ma c'è anche l'analisi, sia statistica che semantica, dei dati dell'archivio, elaborati insieme al Polo universitario Città di Prato che aiuta a tracciare una storia parallela e a tratti imprevista del museo. La mostra resterà aperta fino al 25 giugno 2019. © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Fiorentina, Federico Chiesa fa gol e abbraccia il fratellino Lorenzo a bordo campo. Il papà: «È più forte»

    Federico Chiesa, sotto gli occhi di babbo Enrico e davanti a Lorenzo, il fratellino di 14 anni, al 56’ di Fiorentina-Spal ha segnato il terzo gol dei viola. Ed è corso ad abbracciare il piccolo, entrato quest’estate nei Giovanissimi della Fiorentina, dopo un passato nella Settignanese, e oggi raccattapalle a bordocampo. Stralunato, Lorenzo è stato sommerso dall’abbraccio. «Sappiate che Lorenzo è ancora più forte di lui...» sentenziò papà Enrico. (LaPresse)

    Virtua Racing in arrivo su Nintendo Switch con SEGA Ages - Notizia - NSW

    SEGA ha annunciato l'arrivo di Virtua Racing su SEGA Ages per Nintendo Switch, pubblicando anche la classifica dei titoli più desiderati dagli utenti. Virtua Racing, il classico arcade uscito sia in sala giochi che su Saturn, Mega Drive e 32X, farà il proprio debutto in SEGA Ages per Nintendo Switch: lo ha annunciato SEGA, pur senza fornire ancora una data di uscita. La casa giapponese ha inoltre pubblicato i risultati di un sondaggio condotto sui social per individuare i titoli più desiderati dagli utenti per SEGA Ages. Ecco l'elenco in ordine di popolarità: Jet Set Radio series Shenmue (I & ... Notizie giochi Nintendo Switch.

    Milano Moda Donna settembre 2018: street style del quarto giorno

    Milano Moda Donna settembre 2018: lo street style del terzo giorno Milano Moda Donna va a braccetto con lo street style anche oggi, terza giornata impegnativa di Fashion Week.

    Caos politico per whatsapp con minacce al "Mef" del Portavoce del Premier Conte

    (Teleborsa) - Un whatsapp audio peraltro di ben 2 minuti con insulti e minacce ai funzionari del Mef scatena un caos politico che fa fatica a placarsi.

    Hayabusa 2, successo giapponese: la sonda si è posata sull'asteroide Ryugu a 300 milioni di km dalla Terra

    «I due rover 1A e 1B si sono posati sull'asteroide Ryugu. Sono in buone condizioni e stanno trasmettendo immagini e dati. Fino ad ora le analisi di queste informazioni hanno confermato che almeno uno dei rover si sta muovendo sulla superficie». Informazioni a singhiozzo, commenti col contagocce. Ma alla fine gli scienziati dell'Agenzia spaziale giapponese Jaxa (Japan Aerospace Exploration Agency), hanno allentato quella sorta di embargo e hanno confermato l'atterraggio dei due robot sulla superficie del sassone distante 300 milioni di chilometri dalla Terra.

    Con addio al cibo spazzatura, crisi d'astinenza in agguato. Crisi come fosse droga

    Quando si smette di mangiare cibo spazzatura, da patatine fritte a dolci, bibite e snack, si avvertirà, almeno per la prima settimana di rinunce, gli stessi sintomi di astinenza di...

    MotoGP, qualifiche: Jorge e Dovi, furie Rosse. Marquez beffato. Rossi 18° tempo!

    Il cronometro non perdona, illude Marquez poi diventa beffa per lo spagnolo della Honda, con il treno Rosso, terza pole consecutiva, che irrompe come valanga con Lorenzo e Dovizioso.

    Il pianeta Vulcano del signor Spock esiste davvero: “La sua stella potrebbe ospitare civiltà avanzate”

    Descritto sulla rivista Monthly Notices of the Royal Astronomical Society (Oxford University), è stato scoperto dai ricercatori coordinati dall’astronomo Jian Ge, dell’università della Florida, nell’ambito del programma Dharma Planet Survey, per la ricerca dei pianeti esterni al Sistema Solare. L'articolo Il pianeta Vulcano del signor Spock esiste davvero: “La sua stella potrebbe ospitare civiltà avanzate” proviene da Il Fatto Quotidiano.

    Il ragù vegetariano bianco con la ricetta facile

    La versione vegetariana del ragù: una ricetta semplice, sana e gustosa per condire pasta e gnocchi Il ragù vegetariano bianco, ricetta versatile e semplice da preparare, rappresenta una grande risorsa in cucina. Se avete in mente di organizzare un pranzo con amici vegetariani, non potete farlo mancare per il condimento del primo piatto da inserire nel menù, sia esso a base di pasta, di riso, di gnocchi o di cereali vari. Non si tratta di un ragù di verdure classico in quanto non prevede l'utilizzo del pomodoro ed è in grado di regalarci un sugo di verdure miste veramente delizioso. Si può considerare light e si può preparare con le verdure invernali o estive, a seconda della stagione. Insomma: date uno sguardo in frigo, radunate tutto l'occorrente e mettetevi all'opera. Il ragù vegetariano in bianco può essere arricchito con olive verdi o nere, capperi ed erbe aromatiche a piacere.

    Nadia Toffa, buone notizie per i fan: «Racconto la mia sfida contro il cancro»

    Nadia Toffa ha scritto un nuovo libro e lo ha presentato sui social. In “Fiorire d’inverno, la mia storia” (edito da Mondadori), Nadia Toffa,  per racconta la sua sfida contro il cancro. Ecco qui Ragazzi, in questo libro vi spiego come sono riuscita a trasformare quello che tutti considerano una sfiga, il #cancro, in un dono, un’occasione, una opportunità. A come riuscire a fiorire d’inverno cioè nel periodo più difficile dell’anno. La stagione più fredda quando tutti dormono, non vivono. Stanno chiusi. Aspettano. E come invece abbia scoperto che questo sia diventato il momento più speciale e unico. Una creatura, questo libro, nata nel periodo più difficile della mia vita eppure vi inonderà di gioia. Lo troverete pieno d’amore. “FIORIRE D’INVERNO.perché non ho mai sospeso la vita per la malattia, per il cancro e nessuno dovrebbe farlo. Ecco come ci sono riuscita io. 💪🏻 E se ci sono riuscita IO......CI può riuscire chiunque. Infatti sorrido ogni giorno di più alla vita. Strano eh?! Inaspettato direi. Aspetto di sapere cosa ne pensate della storia mia vita, raccontata in questo libro in cui c’è...

    From one season to another

    Armani/Silos, via Bergognone 40, Milano Fino al 6 gennaio 2019 From one season to another è la nuova mostra di Armani/Silos, il museo d’arte, moda e design di Giorgio Armani, dedicata al lavoro della fotografa Sarah Moon. L’esposizione comprende un vasto numero di opere – oltre centosettanta immagini di piccolo e grande formato, a colori e in bianco e nero – che copre quattro decenni, dalla metà degli anni Settanta al 2018.

    Cosa vedere a Ravenna

    Ravenna va scoperta rigorosamente a piedi. È uno scrigno che conserva meraviglie di inestimabile valore; un tesoro ancora sottovalutato. Le torri campanarie, le chiese, i mausolei ne disegnano il profilo, rendendola incredibilmente interessante. È famosa in tutto il mondo per i mosaici che troverete nei luoghi religiosi, nei siti paleocristiani e nelle opere bizantine. Ecco perché non è un azzardo affermare che Ravenna è la capitale dei mosaici.