• SPOSO FUGGE CON LE BUSTE CON I SOLDI DEL MATRIMONIO/ Torre del Greco, rissa al ristorante durante il ...

    www.ilsussidiario.net
  • Donna uccisa a Merano,fermato il marito

    www.rainews.it
  • Decreto Salvini su sicurezza e immigrazione/ Ultime notizie, dubbi Quirinale: Mattarella apprezza limature

    www.ilsussidiario.net
  • Cos'è questa guerra di carte bollate sui confini della Marmolada

    www.agi.it
  • Indonesia, 49 giorni alla deriva nell'Oceano Pacifico: salvato un 19enne

    www.ilfattoquotidiano.it
  • Volley, Mondiali; Final Six: Italia contro Serbia e Polonia

    www.repubblica.it
  • Paura a Firenze, ragazza picchiata e violentata. Fermato un senza fissa dimora

    www.lanazione.it
  • Esplosione in stazione, trema la città. Tre operai ustionati: sono gravissimi

    www.ilgazzettino.it
  • Inter, Spalletti: "Brozovic regista perfetto. Squalifica? Mi dispiace..."

    www.gazzetta.it
  • Di Maio durissimo contro Renzi: "Sia dannato il Jobs act, chi l'ha fatto è un assassino politico"

    www.huffingtonpost.it
  • Scontro tra bus all'uscita di scuola, morto un quattordicenne nella Bergamasca: grave un 16enne

    milano.repubblica.it
  • Versace, cessione vicina/ Ultime notizie: firme in corso per la vendita a Michael Kors

    www.ilsussidiario.net
  • Francia vara maxi taglio tasse, deficit-pil al 2,8%

    www.rainews.it
  • Sparatoria a Bari, un morto e un ferito

    www.ansa.it
  • L'ordine dei giornalisti della Lombardia apre un'istruttoria su Rocco Casalino

    www.ilgiornale.it
  • Il presidente Mattarella al salone nautico di Genova incontra gli sfollati del ponte Morandi

    www.rainews.it
  • Mafia, sequestrati 150 milioni di euro all'editore Mario Ciancio Sanfilippo

    www.ilfattoquotidiano.it
  • 'Ndrangheta, smantellata la cosca Alvaro: fermato anche il sindaco di Delianuova

    www.ilfattoquotidiano.it
  • Maltempo, da oggi piogge e burrasca Allerta gialla in quattro Regioni

    www.corriere.it
  • Lanciano, terrore durante una rapina in villa: coniugi legati e picchiati, tagliato l'orecchio alla donna

    www.repubblica.it
  • La Aquarius verso Marsiglia. Ma la Francia alza già il muro

    Angelo Scarano La nave con a bordo 58 migranti chiede di attraccare a Marsiglia in via eccezionale. Parigi frena: "Cerchiamo soluzione europea" La Aquarius fa rotta verso Marsiglia. L'Ong Sos Mediterranee ha formulato "una richiesta ufficiale" alle autorità francesi per consentire l'attracco della nave che trasporta 58 migranti soccorsi nel Mediterraneo, al largo della Libia. Ma la Francia cerca "una soluzione europea" in base al principio del "porto sicuro più vicino". Lo riferisce ad AFP l'ufficio del primo ministro francese, interrogato sulla risposta che Parigi conta di dare alla richiesta dell'Aquarius. Dall'inizio della crisi scatenata quest'estate dalla chiusura dei porti italiani ai migranti la Francia non ha mai accettato di far sbarcare navi umanitarie, sostenendo che in virtù del diritto marittimo i naufraghi devono essere sbarcati nel "porto sicuro" più vicino. Il commento di Matignon giunge dopo che nel pomeriggio SOS Mediterranee, la ong che gestisce la Aquarius, ha annunciato che l'imbarcazione si stava dirigendo dalla costa della Libia verso il porto francese meridionale di Marsiglia e che intendeva chiedere alle autorità francesi l'autorizzazione "a titolo eccezionale" di attraccare e far sbarcare i 58 a bordo. Fra loro ci sono 17 donne e 18 minorenni. "Come abbiamo fatto più volte nel corso degli ultimi mesi, cerchiamo una soluzione europea in base al principio del porto sicuro più vicino", spiega Matignon, lasciando presagire una probabile altra disputa sulla nave. L'Aquarius gestita da SOS Méditerranée e Medici senza frontiere (Msf) si trova attualmente a circa quattro giorni di navigazione da Marsiglia. A giugno la stessa nave era stata al centro di una crisi diplomatica dopo avere recuperato 630 migranti al largo della Libia: allora sbarcarono in Spagna a seguito del rifiuto di Italia e Malta di accettarli. Lo scenario si è ripetuto ad agosto per 141 migranti sbarcati poi a Malta. La situazione è complessa: le autorità marittime di Panama hanno annunciato che ritireranno la loro bandiera all'Aquarius, già privata ad agosto di quella di Gibilterra, per "non rispetto" delle "procedure giuridiche internazionali" nell'ambito del salvataggio dei migranti nel Mediterraneo.

    Il decreto Genova domani al Quirinale

    Genova - Arriverà domani al Colle il testo del decreto sul ponte di Genova. Lo hanno assicurato il premier Giuseppe Conte e il vicepremier Luigi Di Maio. Ma la storia del decreto rischia di avere ancora un iter complicato. Nel testo finale secondo quanto si apprende Autostrade non avrebbe alcun ruolo nella ricostruzione del ponte Morandi, così come promesso dal ministro dello Sviluppo. Ma resta però il nodo di chi deve finanziare la ricostruzione, con la società - la consapevolezza che trapela da fonti parlamentari della maggioranza - intenzionata a fare ricorso e non disposta a versare i soldi senza avere garanzie. Crollo del Morandi, lo Speciale del Secolo XIX Oggi il governatore della Liguria Giovanni Toti è tornato sul tema: «Fincantieri piace a tutti noi, ma secondo noi vanno messe insieme più aziende, per esempio Autostrade che per legge al momento è ancora concessionaria di tremila chilometri di rete, compreso il ponte Morandi». Ma Di Maio su questo punto è irremovibile: «Credo - ha detto - che anche la comunità internazionale apprezzi il fatto che non faremo ricostruire il Ponte a chi lo ha fatto crollare». Ed ancora: «Non metterà neanche una pietra ma metterà i soldi. La ricostruzione del ponte deve farla un’azienda di Stato perché deve darci la garanzia che farà le cose correttamente. Questo è il principio generale». Lega e M5s sono d’accordo sul fatto che a decidere sarà il commissario ma il nodo resta. All’interno del governo discussione anche sulle coperture. Una fonte parlamentare della Lega, per...

    Cinema, "Apnea" di Corrado Ceron vince la prima edizione di VerticalMovie

    È "Apnea" di Corrado Ceron il miglior cortometraggio della prima edizione del VerticalMovie, il primo Festival di video girati "in verticale" che per quattro serate,...

    Salmo, il nuovo album "Playlist" esce il 9 novembre

    Con un post su Instagram, Salmo ha annunciato i dettagli del nuovo album: si intitolerà "Playlist" e uscirà il 9 novembre. Il disco conterrà 5 featuring (che non sono stati svelati) e 12 canzoni oltre al singolo "90 min", diffuso nei giorni scorsi. "Playlist" segue “Hellvisback” del 2016. Queste le canzoni di "Playlist". Il rapper di Olbia sarà in concerto PalaLottomatica di Roma, il 16, e al Mediolanum Forum di Assago (Milano), il 22.

    Calcio, decreto Salvini: norma sulla certificazione dei bilanci delle squadre di A e B

    Nel nuovo dl su sicurezza e immigrazione è stata inserita una norma in base alla quale chi non sarà in regola nei prossimi tre esercizi perderà i proventi dei diritti televisivi.

    Champions League, tonfo del Viktoria Plzen a Jablonec

    Se il momento della Roma non è positivo, al Viktoria Plzen non va certo meglio. I prossimi avversari dei giallorossi in Champions League sono usciti sconfitti dall’impegno in campionato contro il Jablonec per 3-0. Il ko fa scendere il Viktoria Plzen al terzo posto in classifica, alle spalle di Sparta Praga e Slavia Praga.

    Dl Salvini, l’opposizione del Pd è un tweet di Martina (e di pochi parlamentari). Civati: “M5s ha aderito a estrema destra”

    L'approvazione del provvedimento in consiglio dei ministri non ha provocato alcuna levata di scudi da parte delle opposizioni, nonostante la presentazione del provvedimenti nelle scorse settimane fosse stata accompagnata da aspre polemiche. L'articolo Dl Salvini, l’opposizione del Pd è un tweet di Martina (e di pochi parlamentari). Civati: “M5s ha aderito a estrema destra” proviene da Il Fatto Quotidiano.

    Hozier tra Nina Simone e le lotte civili: «La musica è protesta»

    Il ritorno del cantautore, famoso per il brano anti Putin «Take Me to Church»: «Travolto dal successo, è stata dura rimettere i piedi per terra». Il 18 novembre show a Milano

    Augustin-Mukiele, chiamare costa caro: fuori rosa

    Augustin-Mukiele, chiamare costa caro: fuori rosa. L'allenatore del Lipsia, Ragnick, ha deciso di punire così i due giocatori. Il motivo? Sono arrivati in ritardo alla riunione nello spogliatoio perché distratti dall'uso del cellulare in campo. LIPSIA, UNA "RUOTA DELLA SFORTUNA" PER PUNIRE I GIOCATORI. JAMES RODRIGUEZ, CHE ERRORE: GOL SBAGLIATO A PORTA VUOTA. VIDEO. Parole chiave: bundesliga

    Immigrazione, Salvini: "I richiedenti asilo che delinquono saranno rispediti a casa loro"

    Matteo Salvini illustra il decreto Immigrazione e spiega cosa cambierà in Italia per i richiedenti asilo. E non manca un invito agli ispettori dell'ONU che giungeranno in Italia per indagare sul razzismo sempre più diffuso.

    L'Eredità, Carlo Conti e Flavio Insinna inaugurano la 17°edizione ricordando Fabrizio Frizzi (video)

    I due conduttori aprono la nuova stagione del preserale di Rai 1 con un omaggio. E' cominciata ufficialmente la diciassettesima edizione de Quì il liveblogging. La novità principale riguarda la conduzione che quest'anno è affidata a Flavio Insinna, un cambio di guardia che ha richiamato curiosità dopo un anno complicato per il pre-serale di Rai 1. A sorpresa per il 'taglio del nastro' della diciassettesima edizione del game show c'è Carlo Conti. Rassicurante e sorridente, si materializza negli studi Fabrizio Frizzi per dare man forte al nuovo conduttore che raccoglie quello che, con un gioco di parole realistico, possiamo definire come un'eredità pesante. La mancanza del conduttore scomparso lo scorso 26 marzo 2018 si fa sentire e quale programma più de può cogliere l'occasione per rivolgergli un omaggio.

    Napoli show anche senza Sarri: 21 passaggi prima del gol di Verdi

    Tutto comincia con Luperto per poi finire splendidamente con il sinistro chirurgico di Simone Verdi. Il Napoli sbanca Torino, stende i granata con una partenza da brividi e per la prima volta mostra quelle che sono tutte le qualità del nuovo gruppo azzurro. Prima riesce a sbloccare la gara d'astuzia, con l'uomo giusto al posto giusto, poi dà spettacolo ed arricchisce gli occhi oltre che i cuori dei tifosi napoletani presenti alla Tv o allo stadio. Ad attrarre gli applausi del pubblico soprattutto la manovra che ha portato al gol del raddoppio, il primo per Simone Verdi in maglia Napoli, evidenziata nel migliore dei modi dalla pagina Facebook «Super Carlo Bros» che segue le gesta degli azzurri. Dal possesso recuperato di Luperto in mezzo al campo parte la fitta trama di passaggi che porterà la squadra al gol. 21, per l'esattezza, sono gli scambi dei napoletani in campo, una azione che coinvolge nove azzurri diversi, praticamente tutti eccetto Insigne e David Ospina, fermo in porta.

    Trasporto pubblico: il 28 settembre sciopero di 24 ore

    L'Anm, Azienda napoletana mobilità, informa che venerdì 28 settembre le Organizzazioni sindacali  USB, ORSA e FAISA CONFAIL,hanno proclamato uno sciopero del trasporto pubblico locale di 24 ore. L'eventuale sospensione del servizio verrà gestita nel rispetto delle fasce di garanzia con le seguenti modalità: Linee Bus: il servizio sarà garantito dalle ore 5:30 alle ore 8:30 e dalle ore 17:00 alle ore 20:00. Le ultime partenze saranno effettuate circa 30 minuti prima dell'inizio dello sciopero, mentre il servizio tornerà regolare circa 30 minuti dopo la fine dello sciopero.

    Flavia Vento: «Sono casta da tre anni, gli uomini ci prendono in giro»

    Flavia Vento dice addio agli uomini e a Pomeriggio 5 racconta il perché ha scelto di vivere in castità e preghiera. «Quando hai vent’anni, sei bella e fai la modella, hai tantissimi corteggiatori, poi capisci che di persone serie ce ne sono veramente poche», confessa dopo la messa in onda di un servizio sulle tante celebrità che in periodi della propria vita hanno preferito l'astinenza. «Ti rendi conto - continua - che troppi uomini prendono in giro noi donne, ho amiche che pensavano di aver incontrato l’amore della propria vita per poi scoprire che venivano tradite quotidianamente». Ed è per questo che la showgirl ha detto basta agli uomini, almeno a quelli interessati solo ad avventure occasionali: «Per me deve esserci uno stimolo mentale, devo fare l’amore. Non mi accontento più di fare solo sesso».

    Francesco Totti showman da Fazio: "Ecco come spoglio Ilary Blasi…"

    Franco Grilli Francesco Totti scherza a Che tempo che fa sul rapporto con la moglie. "Ilary dorme con il pigiamone e i calzini di lana: per spogliarla ci metto un’ora e mezza…". Francesco Totti fa il mattatore a Che tempo che fa, dove è stato l’ospite d’onore della puntata domenicale della trasmissione di Fabio Fazio su Rai Uno. Una lunga e divertente intervista che ha visto l’eterno capitano della Roma snocciolare battute e aneddoti simpatici di vita quotidiana (e domestica), come quello che riguarda la moglie Ilary Blasi, sposata nel "lontano" 2005: "Ilary è rimasta sempre uguale. Dorme con pigiamone e i calzini di lana. Per spogliarla ci metto un’ora e mezza". Poi l’ex giallorosso continua nel suo show che diverte non poco conduttore e pubblico: "Se sento un rumore la notte? Da bambino mi nascondevo sotto le coperte, ora se suona l’allarme mando lei. Lei, poi, controlla tutto: non vuole che io ingrassi e allora mi metto a mangiare di nascosto".

    Dario Argento: «Weinstein ha pagato Bennett, è una vendetta contro Asia»

    «Io non ho mai saputo di una ragazza che abbia violentato un ragazzo. Penso che Weinstein si sta vendicando e quindi scatena tutte le sue possibilità che aveva questa notizia di questo ragazzo e, pagandolo, l’ha lanciato contro Asia». Dario Argento parla a Un giorno da pecora su Rai Radio1 dell’intervista a Jimmy Bennett, l’attore che ha accusato sua figlia di averlo molestato quando era minorenne, da Giletti. «Non l’ho vista per scelta - aggiunge - ma ne ho letto sui giornali e me l’hanno raccontata gli amici e penso che ci sia una marea di menzogne e anche di volgarità, di sciocchezze». Alla domanda se, a suo avviso, Weinstein avesse ha pagato Bennett per raccontare quella storia la risposta di Dario Argento è perentoria: «Sì». “La rabbia mi tiene viva” Intanto oggi DailyMailTV ha diffuso la prima parte dell’intervista ad Asia che ha rotto il silenzio sul suicidio del compagno Anthony Bourdain. Parlando della morte del super-chef e conduttore del programma della Cnn «Parts Unknown», ha detto che la scomparsa dell’uomo con cui ha diviso gli ultimi due anni di vita le ha lasciato dentro «un vuoto che nulla può riuscire a colmare». Asia Argento ha 43 anni, Bourdain ne aveva 62 al momento del suicidio lo scorso giugno in un hotel francese. L’attrice ha detto che la sua prima reazione alla morte del compagno è stata di «rabbia». Ora invece «la rabbia mi tiene viva perché altrimenti questa disperazione non ha fine», ha aggiunto. La Argento ha spiegato che la rabbia nasceva dal fatto che Anthony, togliendosi la vita, «aveva abbandonato me, i miei bambini». È la prima volta che Asia rivela quanto lo...

    "Grande Fratello Vip", tutte le foto del backstage dello show

    FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it

    Decreto Salvini, spunta una norma per certificare i bilanci dei club di Serie A e B

    Nel decreto Salvini su sicurezza e immigrazione spunta una norma sulla certificazione dei bilanci delle squadre dei campionati di calcio di A e B. Il testo uscito dal Cdm contiene un articolo -...

    Ilva Genova, Di Maio: “Nessun licenziamento e sì all’art.18 per gli assunti. Ponte Morandi? Domani decreto al Quirinale”

    “L’accordo prevede che nessuno all’Ilva di Genova perda il posto di lavoro e chi viene assunto godrà dei diritti dell’articolo 18”. Così il ministro del Lavoro e vicepremier, Luigi Di Maio, all’Ilva di Genova Cornigliano a margine del tavolo di aggiornamento sull’accordo di programma per garantire continuità occupazionale e di reddito per i 400 lavoratori […] L'articolo Ilva Genova, Di Maio: “Nessun licenziamento e sì all’art.18 per gli assunti. Ponte Morandi? Domani decreto al Quirinale” proviene da Il Fatto Quotidiano.

    Dave Grohl: "I Foo Fighters sono stati contattati più volte per il Superbowl, poi hanno sempre scelto altri"

    A quanto pare, i protagonisti del concerto nell'intervallo del Superbowl a inizio 2019 saranno i Maroon 5: si tratta di un'esibizione ambitissima, all'interno della finale del campionato americano di football, con audience stratosferica e quindi un potenziale di indotto commerciale enorme. Con l'eccezione dei Red Hot Chili Peppers, co-protagonisti dell'edizione 2014 assieme a Bruno Mars, e alle comparsate di Slash e Lenny Kravitz, le ultime rockstar ad avere la responsabilità del palco sono stati gli Who nel 2010 e Springsteen nel 2009. Ma la NFL - la lega professionistica di football americano - negli ultimi anni ha pensato più volte ai Foo Fighters. Lo ha raccontato Dave Grohl in un'intervista radiofonica - dicendo di avere sempre dato la disponibilità della band, salvo poi vedere sempre delle popstar.

    Bambina prodigio canta l'inno, per Ibra è l'MVP

    Bambina prodigio canta l'inno, per Ibra è l'MVP. Prima della partita dei Los Angeles Galaxy una bambina si esibisce cantando l'inno nazionale, lasciando senza parole lo svedese che poi su Twitter la "premia". Una performance portafortuna... IBRA: "HO UN'OFFERTA DAL MALMOE" ZLATAN E IL SENSAZIONALE GOL DI TACCO NUMERO 500. Parole chiave: zlatan ibrahimovic

    Milano Fashion Week, taxi abusivi: raffica di multe, anche per Jaguar e Ferrari

    Continuano i controlli della polizia locale di Milano contro i taxi abusivi. Da giovedì 20 a domenica 23 settembre scorsi, durante la settimana della moda, sono stati controllati 189 veicoli, di cui 75 veicoli privati, 42 taxi e 72 Ncc, e 123 persone. Le sanzioni comminate sono state 34, di cui 13 per acquisizione difforme rispetto alla normativa del noleggio con conducente, sette per violazioni del servizio taxi e 14 per violazioni al codice della strada. I controlli hanno portato anche al ritiro di 13 documenti di guida, 13 fermi amministrativi e due veicoli sequestrati. È stato applicato anche il fermo di due mesi a una Jaguar e una Ferrari per violazione dell'articolo 84 del codice della strada, ovvero l'uso del noleggio senza conducente di autovetture di lusso (veicoli immatricolati a uso proprio), da parte di concessionarie.

    Bob Wilson, il regista trasforma il palco in un match di pugilato

    Tre ore e venti di musica meravigliosa e mezz’ora di boxe. Insolito Trouvère quello in scena dal 29 settembre al Teatro Farnese di Parma per il Festival Verdi, versione francese del Trovatore, diretta da Roberto Abbado sul podio di Orchestra e Coro del Comunale di Bologna, dove lo stesso titolo aprirà il 10 ottobre la stagione ma stavolta in italiano. Di raro ascolto, Trouvère ha il fascino e le insidie della «grand opéra», che prevede un lungo balletto, del tutto estraneo alla storia ma molto apprezzato nel 1857, data del debutto parigino, quando la moda lirica esigeva un intermezzo di danze per meglio distrarsi, conversare, amoreggiare nei palchi. Ma oggi, che tutto quello avviene molto meno, venticinque minuti di piroette spagnoleggianti potrebbero risultare letali. E così quel genio di Bob Wilson, autore del nuovo allestimento, ha astutamente pensato di eliminarle tout court. E tramutare quella mezz’ora a rischio tedio in un inedito match di pugilato, con tanto di guantoni e braghette. «Visto che la chiave della vicenda è la rivalità tra due fratelli, due eserciti, due gruppi etnici, lo spazio del ballo diventerà il terreno di scontro dei contendenti» spiega il regista texano. Consapevole che i pugni sono più attuali dei duelli, ha tramutato la scatola scenica che delimita l’azione in un ring dove saliranno boxeur professionisti e dilettanti, mimi, coristi, due bambine e persino l’anziana custode del Teatro Regio. Tutti pronti a saltellare come in un film muto, come Chaplin o Buster Keaton, a sferrare cazzotti inoffensivi che, visto il leggendario «ralenti» di Wilson, prima di arrivare a destinazione il match è già finito.

    Genoa, squalificati Regno e Scarpi

    Genova - Una giornata di squalifica a Zajc (Empoli) e una all’allenatore dell’Inter Luciano Spalletti. Queste le decisione assunte dal giudice sportivo dopo la 5/a giornata. Una giornata di stop anche al vice allenatore del Genoa, Carlo Regno e al preparatore dei portieri del club rossoblù, Alessio Scarpi. Entrambi pagano le proteste per il fallo su Kouamé non sanzionato dall’arbitro Abisso durante Lazio-Genoa. Regno « per avere, al 24° del secondo tempo, assunto un atteggiamento gravemente irrispettoso nei confronti di un collaboratore della Procura federale». Scarpi «per avere, al 23° del secondo tempo, alzandosi dalla panchina aggiuntiva, contestato una decisone del Direttore di gara e rivolto al medesimo espressioni irriguardose; inf razione rilevata dal Quarto Ufficiale». Entrambi salteranno il match con il Chievo.

    Dario Argento: "Salvini-horror, nei miei film sarebbe un assassino"

    Chiara Sarra Il regista e padre di Asia Argento: "Chi mi fa più horror? Salvini. Se fosse un attore gli farei interpretare la parte dell'assassino" "Matteo Salvini? Gli farei interpretare la parte di un assassino". Dario Argento va all'attacco del governo e in particolare del vicepremier della Lega. "Mi sembrano confusi, l'esecutivo oggi non mi sembra una cosa e lineare tranquilla", ha detto il regista di Profondo rosso e padre di Asia Argento a Un giorno da pecora su Rai Radio1. A Giorgio Lauro e Geppi Cucciari che gli chiedevano chi tra Giuseppe Conte, Luigi Di Maio e lo stesso Salvini gli facesse "più horror", Argento non ha avuto esitazioni: "Naturalmente Salvini", ha risposto, "Per quello che dice, per quello che fa, per quello che vuole fare e che speriamo non faccia. Se fosse un attore? Diciamo che potrei fargli interpretare una vittima ma credo che alla fine gli farei interpretare un assassino". Il maestro dell'horror italiano ha parlato anche della vicenda che ha coinvolto la figlia Asia Argento, sostenendo che Jimmy Bennet - il giovane che accusa l'attrice di averlo stuprato - sia stato pagato da Harvey Weinstein per vendicarsi delle rivelazioni della donna. Inevitabile anche una domanda sul remake che Luca Guadagnino ha fatto del suo Suspiria. "Non è che non mi sia piaciuto", ha detto, "Guadagnino è uno elegante, che sa fare il cinema, raccontare, far recitare gli attori. Però... non ha lo spirito e la ferocia del mio".

    Parigi, Roma, Torino: dalla sfilata di Dior ai festival il viaggio d'amore di Sharon Eyal

    Una coreografia dove la danza si mescola alla sfilata e i corpi dei ballerini incorniciano i modelli di Dior all’Ippodromo di Longchamp, a Parigi. Energia dirompente, al passo di musica elettronica, con venature glamour per “Love Chapter II”, lo spettacolo che propone il 25 e il 26 al Teatro Argentina di Roma (ore 21), per il Festival RomaEuropa. Viaggio dentro la parola amore e le sue declinazioni nel dittico “OCD Love” e “Love Chapter II” che va in scena il 29 e il 30 settembre al Festival TorinoDanza (Fonderie Limone Moncalieri, ore 20,45). Dinamica, bella, intrigante, attenta ai fenomeni contemporanei, Sharon Eyal è tra la coreografe più richieste del momento, protagonista della scena internazionale. Israeliana, studia danza classica da quando aveva 4 anni, entra nelle fila della Batsheva Dance Company, dove ricopre diversi ruoli (direttrice artistica e coreografa associata): ora viaggia nel mondo con la sua compagnia L-E-V (insieme con Gai Behar), che in ebraico significa cuore, un cuore pulsante di passione cui dedica due titoli, legati e consequenziali (Roma ospita soltanto il secondo, a Torino andranno in scena entrambi), allusivi a una storia folle e lacerante.

    Allenamento Frosinone, lavoro di scarico per chi ha giocato contro la Juventus. Differenziato per Ardaiz

    Ripresa degli allenamenti per i giallazzurri che mercoledì sera saranno impegnati in trasferta contro la Roma. Chi ha preso parte alla sfida contro la Juventus ha svolto una seduta di scarico, possessi palla e partitella finale per il resto del gruppo. Differenziato per Ardaiz, terapie per Maiello. Il centrocampista, costretto ad abbandonare in anticipo il campo contro i bianconeri, si è sottoposto agli esami strumentali che hanno escluso lesioni ma hanno evidenziato la presenza di un edema sul soleo della gamba sinistra, resterà a riposo per 7/10 giorni per poi essere nuovamente valutato dallo staff medico. Domani alle 16 è in programma la seduta di rifinitura a Ferentino. frosinonecalcio.com

    E' morto Gary Kurtz, produttore di "Star Wars" e "American Graffiti"

    E' scomparso a 78 anni Gary Kurtz, produttore di classici come Star Wars, American Graffiti e Dark Crystal. Il produttore e regista Gary Kurtz è scomparso all'età di 78 anni. Era noto soprattutto per le sue collaborazioni con George Lucas, tra cui e l'originale . Kurtz nasce a Los Angeles nel 1940 e inizia la sua carriera nell'industria cinematografica nel 1965, ricoprendo il ruolo di assistente alla regia e regista della seconda unità del western con protagonista Jack Nicholson. Dopo aver prestato servizio nell'esercito degli Stati Uniti, Corpo dei Marines dal 1966 al 1969, Kurtz ha ripreso la sua carriera nell'intrattenimento iniziando una fruttuosa collaborazione con Lucas producendo due classici del calibro di e che sono stati successi commerciali e di critica, e hanno fruttato a Kurtz due nomination all'Oscar per il miglior film.

    Berahino, che bomber: ha avuto tre figli in un mese e mezzo (da tre donne diverse)

    Sarebbe stato certamente più contento di passare alla storia per una tripletta in Champions League, ma anche questa non lo lascerà indifferente: Saido Berahino, attaccante dello...

    Meital Dohan, ecco la nuova fidanzata di Al Pacino

    Elisabetta Esposito Indiscrezioni su Al Pacino indicano che l'attore avrebbe una relazione con una collega molto più giovane: ecco chi è l'attrice Meital Dohan. Al Pacino sta vivendo una nuova storia d'amore? I tabloid statunitensi ne sono certi. La donna con cui l'attore avrebbe una relazione è Meital Dohan, attrice e cantante di origini israeliane. Dohan ha 39 anni - esattamente la metà di Pacino che ne ha 78 - e i due sono stati avvistati in vari locali di Los Angeles intenti a cenare romanticamente insieme. HollywoodLife spiega che inizialmente la coppia ha mantenuto un profilo basso - forse anche per la differenza d'età - ma ultimamente le loro apparizioni si sono fatte sempre più frequenti e i due sembrano essere molto felici insieme. Al grande pubblico però forse il nome di Meital Dohan potrebbe dire poco. La donna ha iniziato a lavorare come attrice di teatro in Israele - è nata e cresciuta in un piccolo villaggio appena fuori la città di Ra'anana - per voi volare e stabilirsi negli Stati Uniti. Lì è nota, tra le altre cose, per aver interpretato la serie di Jenji Kohan "Weeds", dapprima nel 2006 e poi con un ritorno del suo personaggio - Yael Hoffman - nel 2012. Tra le sue attività c'è però anche la musica. Nel 2011 in particolare Dohan ha rilasciato un singolo dal titolo "Yummy" in cui si mostra completamente nuda con l'eccezione di stivali e guantoni da boxe. "Sono un'artista che passa da un ruolo all'altro. È così che vedo me stessa" ha dichiarato in passato. Tra i suoi ruoli va annoverato anche quello di Nataly nella versione israeliana di "Ugly Betty" nei primi anni 2000. Pacino ha precedentemente avuto una lunga relazione con un'attrice argentina di 42 anni, Lucila Solá, mamma di Camila Morrone cui è stata attribuita una relazione con Leonardo DiCaprio. [[youtube a4JWVzAvXIk]] [

    Pallavolo, Blengini: «Polonia e Serbia? Partite difficili da affrontare»

    «Quando si giocano questi tornei occorre pensare solo ad ogni singolo avversario ed al modo migliore per affrontarlo. Qui non ci sono partite facili e partite difficili.

    Giletti, Salvini e l’abilità di schivare le domande scomode

    Il leader della Lega è molto abile a schivare le domande che lo metterebbero in difficoltà e dà del tu al suo interlocutore, come si fa fra vecchi amici

    Roma, Pallotta e Baldini alla ricerca del nuovo tecnico. Sousa, Montella e Blanc i nomi caldi

    Crisi nera in casa Roma: la squadra è blindata in ritiro a Trigoria con tecnico e dirigenti dopo il 2 a 0 inflitto dal Bologna. Unica eccezione per De Rossi e Di Francesco che hanno partecipato insieme con Totti al funerale di Giorgio Rossi, lo storico massaggiatore della Roma scomparso all’età di 88 anni. I giallorossi fanno quadrato per uscire dalla crisi, la partita di mercoledì contro il Frosinone potrebbe essere il match giusto per ritrovare i tre punti in classifica che mancano dal 19 agosto, prima di campionato contro il Torino. Per stare vicino alla squadra in questo momento delicato, il ds Monchi ha rinunciato al “World Football Summit” di Madrid, una scelta di responsabilità dopo il mercato estivo che ha alterato gli equilibri di una squadra arrivata in semifinale di Champions League. James Pallotta pochi minuti dopo la disfatta al Dall’Ara si è definito «disgustato» e con l’aiuto del consulente di fiducia Franco Baldini (da questa estate entrato nel comitato esecutivo del club) sta valutando i possibili nomi per il dopo Di Francesco. LA LISTA Nell’eventualità di un cambio di panchina nei prossimi giorni, il club giallorosso non virerà su nomi del calibro di Antonio Conte esonerato dal Chelsea e stipendiato 11 milioni di euro l’anno dagli inglesi, una cifra troppo alta per le casse della Roma. Uno dei nomi più papabili è quello di Vincenzo Montella

    Jeff Tweedy, a novembre disco solista (assieme all'autobiografia)

    Inarrestabile Jeff Tweedy: il leader dei Wilco è in libera uscita dalla band e a novembre pubblicherà "WARM", album solista che arriverà pressoché in contemporeanea all'autobiografia&...

    Spalletti squalificato per una giornata: salterà Inter-Fiorentina

    Antonio Prisco Il giudice sportivo ha squalificato Luciano Spalletti, per l'esultanza eccessiva in Sampdoria-Inter, l'allenatore toscano non sarà in panchina per Inter-Fiorentina. Luciano Spalletti è stato squalificato per una giornata dal giudice sportivo per eccesso di esultanza, non sarà in panchina domani per Inter-Fiorentina. Paga a caro prezzo, Luciano Spalletti, l'esultanza dopo il gol di Brozovic all'ultimo minuto, segnalata dal quarto uomo Piccinni all'arbitro Guida, che ne aveva decretato l'espulsione. Nonostante le dichiarazioni a sua discolpa nel post partita, l'allenatore è stato squalificato per un turno dal giudice sportivo Mastandrea. L'allenatore toscano, che era già stato diffidato e multato con un ammenda di 10 mila euro per dichiarazioni irriguardose nei confronti dell'arbitro dopo il match con il Sassuolo, avrebbe secondo quanto afferma il comunicato ''al 49° del secondo tempo, immediatamente dopo la realizzazione del gol, assunto un atteggiamento polemico nei confronti del Quarto Ufficiale uscendo dall’area tecnica; già diffidato''. Sanzione sorprendente, che scatenerà sicuramente molte polemiche, considerata la particolarità della situazione e la spontaneità del gesto. Intervenuto in conferenza stampa il tecnico di Certaldo non ha voluto alimentare polemiche, dichiarando: ''A volte vado al di là di ciò che è consentito. Sono molto emotivo, ma in questo caso non riesco proprio a capire. È una reazione naturale. Sono solo dispiaciuto e per questo non voglio parlare dell'episodio. Si trattava di un gol importante e ho reagito così. In questo modo però si crea un precedente poi difficile per il futuro''. Mentre la società nerazzurra con un tweet ha annunciato ricorso d'urgenza. Spalletti non sarà quindi in panchina domani nell'anticipo del martedi Inter-Fiorentina, sarà sostituito dal suo storico vice Marco Domenichini. La società nerazzurra conferma che farà ricorso contro la squalifica di 1 giornata deliberata dal Giudice Sportivo nei confronti all'allenatore Luciano #Spalletti#InterFiorentina #FCIM. — Inter (@Inter) 24 settembre 2018.

    Stefano Tacconi accusato di tentata violenza privata insieme alla moglie

    Nicola De Angelis L'ex campione è accusato insieme alla moglie di tentata violenza privata ai danni di un gommista che gli avrebbe sostituito le ruote della monovolume durante un'estate a Ragusa. L'ex campione e portiere della Juventus Stefano Tacconi è accusato di tentata violenza privata ai danni di un gommista nel ragusano che aveva sostituito le gomme del campione nel 2014. Il gommista ha utilizzato tutti gli strumenti di legge in suo possesso per ottenere il pagamento del servizio reso all'ex campione sportivo ma non ci è riuscito, è dovuto ricorrere ad una denuncia formale. Il teste, sentito questa mattina in aula (riferisce Repubblica) ha dichiarato che:"Ad oggi non ho ancora ricevuto nulla". L'accusatore aveva anche provato un approccio amichevole, chiamando lo sportivo a telefono ma ricevendo solo risposte evasive. La situazione è degenerata dopo poco tempo, quando Tacconi e la moglie ricevendo nuovamente le chiamate del gommista (che era con i due figli in officina) avrebbe iniziato ad insultarlo e a minacciare lo stesso. Si compone un quadro chiaro per il pm che accusa l'ex sportivo, insieme alla moglie, di tentata violenza privata. Entrambi dovranno ora difendersi in aula con i due avvocati Elisabetta Renier e Guido Bruno. Dopo l'accusa di un imbianchino, che avrebbe lavorato gratis a casa del campione, ora arrivano le pesanti accuse di un gommista di Ragusa.

    Inter-Fiorentina, tutte le quote

    Inter-Fiorentina, tutte le quote. È tutto pronto per il primo turno infrasettimanale della stagione, aperto martedì alle 21:00 dallo scontro Inter-Fiorentina. Vediamo tutte le curiosità sul match, i pronostici e le migliori quote offerte dai bookmaker. Parole chiave: fiorentina,serie a,inter

    Asia Argento, la prima intervista dopo il caso Bennett e dopo la morte di Bourdain

    Mentre non si hanno notizie dell'eventuale sostituto ad X Factor, torna a farsi sentire Asia Argento, che ha concesso la prima intervista dopo la morte del Anthony Bourdain e dopo l'esplosione del caso Jimmy Bennett. Come noto, il compagno della Argento si è suicidato lo scorso giugno, mentre ad agosto il New York Times ha pubblicato un report in cui si sostenva che Bennett sarebbe stato molestato sessualmente dall'attrice, che poi avrebbe concordato una somma per mettere a tacere la vicenda. Giusto ieri sera, Bennett è apparso in TV per la prima volta, reiterando a La7 la sua accusa: è stato costretto ad un rapporto non consenziente. La Argento è stata intervistata da DailyMailTV, che ha messo in rete un'anticipazione del filmato: Asia piange ricordando il compagno, dicendo "La rabbia mi ha tenuta viva, ha lasciato un vuoto che non si può riempire". L'anticipazione non chiarisce se la Argento interviene invece sul caso Bennett.

    Roma, El Shaarawy: "Serve un confronto tra uomini"

    Roma, El Shaarawy: "Serve un confronto tra uomini" Il giocatore della Roma ha parlato del difficile momento che sta attraversando il club giallorosso, auspicando una pronta ripresa già nelle prossime sfide contro Frosinone e Lazio. SERIE A, LE PROBABILI FORMAZIONI DELLA 6^ GIORNATA. Parole chiave: serie a,stephan el shaarawy,roma

    Cervantes, la poetica tra astrazione e figurazione

    La poetica tra astrazione e figurazione: dopo Mosca con oltre ventiseimila visitatori, arriva a Roma la mostra dedicata all?arte spagnola degli anni Cinquanta e Sessanta, dal titolo ?...

    Nella crosta del pane componenti che invecchiano le cellule

    Consumare il pane? Sì, ma con moderazione. Quella reazione chimica che fa soprattutto la crosta ha componenti che sono poco graditi all'organismo e che velocizzano l'invecchiamento delle cellule. La scoperta è del Crea (il Consiglio di ricerca in agricoltura e analisi dell'economia agraria) che ha pubblicato uno studio sul “ Journal of Cereal Science” . Sotto accusa è la reazione di Maillard, che prende il nome dal chimico francese che studiò le reazioni di zuccheri e proteine durante la cottura con temperature superiori a 160-170 øC. «Abbiamo condotto il test su estratti di pane, compresi di mollica e crosta - spiega Fabio Nobili, ricercatore del Crea - I composti derivati dalla reazione di Maillard generano acrilamide. Abbiamo notato, su un modello di colture cellulari, come proprio le cellule giudichino 'poco graditò i prodotti risultati da questa cottura».

    Forex, sterlina in recupero su speranze Brexit. Corre l'euro dopo parole Draghi

    (Teleborsa) - L'euro si muove in rialzo nei confronti del biglietto verde dopo che il Presidente della BCE, Mario Draghi ha riferito che allo stato attuale è possibile che, nell'estate del 2019,...

    Verona celebra il marmo

    Ci saranno anche opere firmate da artisti a Marmomac, nel tradizionale appuntamento dedicato alle mostre. The post Verona celebra il marmo appeared first on Abitare.

    Emissioni motori diesel: due tempi, tre cilindri e due pistoni

    Si sperimentano nuove soluzioni tecnologiche per ridurre le emissioni dei motori diesel. Dagli Stati Uniti un motore a tre cilindri e pistoni contrapposti

    Il significato dei sogni più frequenti

    Il tuo browser non può visualizzare questo video  Ci sono dei sogni che portano con sé dei fortissimi simbolismi. È da anni che la psicologia si interroga sul loro significato e su perché siano condivisi da così tante persone diverse. A tutti capita di sognare i soldi, o dei terribili presagi legati alla caduta dei denti fino all'essere incinta. Ecco un breve riassunto dei significati dei sogni ricorrenti.

    Samsung: ecco il video del nuovo Android 9.0 Pie sul Galaxy S9. Guardate cosa cambia

    L'azienda sudcoreana ha dato il via allo sviluppo della propria Samsung Experience basata su Android 9.0 Pie. Arriva dunque il primo video e i primi screenshot su come cambierà l'interfaccia del Galaxy S9 e S9+. Ecco le immagini.

    Viaggio nell’Europa della birra. Le alternative all’Oktoberfest

    Se un tempo rappresentava il vero e sostanzialmente unico catalizzatore del turismo legato alla birra, l'Oktoberfest ha assunto nel tempo dimensioni tanto vaste da perdere completamente l'afflato iniziale legato alla tradizione. Da attrazione montata ad hoc per i visitatori a occasione per un'applicazione pervasiva di Tinder - sembra che fanciulle ardite arrivino da altri continenti per approfittare di tanta mascolina ebbrezza - la festa bavarese è oggi più pop che folk, con prezzi meno amichevoli e una qualità non sempre all’altezza dell'esperienza culinaria. In tempi di crescente attenzione per la qualità artigianalità della birra ecco emergere più di un'alternativa all'antica festa di Monaco. Viaggio nell'Europa della birra Tradizioni locali e birra che scorre a fiumi. Non accade solo nella capitale della Baviera, ma l'Europa vanta più di un centro vocato alla lavorazione di malto e luppolo. Ecco allora qualche spunto per i beer-lover del Belpaese, che a quanto pare non sono pochi. Una ricerca condotta da lastminute.com rivela infatti che è la birra la bevanda a cui sarebbe impossibile rinunciare per il 45% degli italiani (ben oltre la media europea del 35%), mentre solo il 30% predilige il vino e il 18% i cocktail. Per chi punta a rimanere in Germania, un'alternativa a Monaco può esser la capitale Berlino - città internazionale e cosmopolita, culturalmente vivace e molto giovane - dove non manca l'offerta di craft beer. Per chi ama il frumento può esser interessante conoscere la Berliner Weisse, ma per gli appassionati in versione più hipster vale la pena di raggiungere...

    Carbonara di piselli e mortadella, la ricetta sfiziosa

    Una carbonara diversa dal solito: con i piselli e la mortadella è pronta a prendere per la gola, datele una possibilità In cerca di un'idea per il pranzo? La carbonara di piselli e mortadella può rappresentare la giusta scelta, specie nel caso in cui stiate cercando un primo piatto ricco di gusto ed appagante come pochi per un pasto da ricordare. Questa pasta con mortadella e piselli ha decisamente una marcia in più data dall'aggiunta delle uova e del grana grattugiato, capaci di legare il condimento e di renderlo decisamente più intrigante.

    Shadow of the Tomb Raider: scoperto un finale alternativo, presente nel gioco per sbaglio - Notizia - PS4

    Qualcuno ha scoperto che, non effettuando la patch del day one a Shadow of the Tomb Raider, è possibile vedere una sequenza post-credit diversa da quella standard. Sembra che Shadow of the Tomb Raider dovesse avere un finale piuttosto diverso da quello che è presente attualmente nel gioco e se non si applica la patch del day one è possibile vederlo. Come riportato da alcuni utenti sul forum ufficiale di Tomb Raider, qualcuno è riuscito a raggiungere la sequenza inedita giocando a Shadow of the Tomb Raider senza la patch applicata, ottenendo un finale differente da quello presente per tutti ... Notizie giochi PlayStation 4.

    Acqua, il ministro Costa: "Vietare le bottiglie di plastica negli edifici pubblici"

    Vietare le bottiglie e le confezioni di plastica negli edifici pubblici: è la proposta avanzata dal ministro dell'Ambiente, Sergio Costa, al Consiglio Ue in corso a Lussemburgo. "E' essenziale che l'Europa garantisca il diritto e l'accesso all'acqua potabile a tutti, considerando che essa è un bene comune e dunque non è soggetta al mercato unico", ha aggiunto Costa, secondo cui "va mantenuto il monitoraggio pubblico sui privati". Il ministro è intervenuto nell'ambito del dibattito avviato dal Consiglio Ue sulla revisione della direttiva acque potabili, in base alla proposta presentata dalla Commissione europea il primo febbraio.